VIVERE INESTASY vs DODICI 24

vs

Risultati

SquadraGoalsEsito
VIVERE INESTASY9Vittoria
DODICI 243Sconfitta

Stadio

Seminario
Via Monsignor Giuseppe Cogoni, 9, 09121 Cagliari CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
09/07/2024 21:00 3° Summer 2024 Lega Calcio a 8 2024

Staff Mr Soccer 5

Commissario di Campo
Cogoni Federico

Cronaca

Troppo Vivere per Dodici 24: finisce 9-3

Con superiorità e grande distacco, Vivere Inestasy batte Dodici 24. Il risultato (9-3) parla chiaro, con i verdi che non hanno mai perso il controllo della partita. Bianconeri, nonostante la buona prova, terminano ultimi nel girone Open. La finalizzazione di Argiolas, abbinata alle prodezze di Nenna e Cossu, tra i tanti, hanno completamente annientato le speranze avversarie.

Eppure Dodici 24 è partito con il piede giusto: al 5° Marco Sanna si ritrova la palla buona per calciare verso la porta; il tiro carambola sui piedi di Vacca che si gira in un fazzoletto e insacca l’0-1. Basta poco però a Vivere Inestasy per agguantare il pari: Corda arriva sul fondo e mette il cross perfetto per Cossu che deve solo appoggiare in rete l’1-1.

Sul finale di primo tempo ancora verdi in avanti con una bella azione manovrata chiusa con il tacco stupendo di Corda che libera ancora Nicola Cossu che batte Mulana per la seconda volta in pochi minuti.  C’è spazio poi anche per Nenna che ritrova la palla buona per il 3-1 proprio negli ultimi secondi dei primi 25 minuti. Secondo tempo che rinizia con l’orgolio di Dodici 24: recupero sulla trequarti di Nurchi che non ci pensa sù due volte e scarica in rete un gran destro da posizione centrale che vale il 3-2.

Ma le speranze di rimonta durano poco perché dopo appena un minuto Nicola Cossu semina il panico sulla fascia e appoggia facile per il tap in di Argiolas.  Bianconeri che però non mollano affatto e al 36° Paolo Pisano riparte forte in contropiede, supera due avversari e poi calcia in porta trovando il palo, ma sulla respinta arriva Vacca che firma la sua doppietta personale e il 4-3. Anche qui, Vivere dopo aver subito gol ribadisce subito il doppio vantaggio: a pochi passi dalla porta Argiolas mette in rete il 5-3 al 38°.

Verdi che prendono il largo poi al 41° con il recupero alto di Nicola Cossu che va a servire Gianluca Podda per un facile tap in davanti a Mulana. Quattro minuti dopo l’azione magistrale di Matteo Argiolas che crea scompiglio sulla fascia e va Piga che si fa ipnotizzare dal numero 1 di Dodici 24; sulla giocata successiva Podda mette al centro proprio per il numero 11 che sigla la sua tripletta personale.

Bianconeri che ormai hanno mollato ed Emanuele Nenna, che si è alternato in porta con Podda, segna un gol bellissimo direttamente dalla sua porta scavalcando Mulana. Chiude definivamente i giochi Abib Jah scaricando in rete dopo un’azione di contropiede. Al triplice fischio di Toreschi è 9-3 Vivere Inestasy.

Pagelle – Vivere Inestasy

Matteo Argiolas 8: Segna un terzo dei gol della sua squadra. Prestazione magistrale da parte del numero 11 che sì, segna sempre di un tap in, ma bisogna essere sempre lì per farli e soprattutto non sbagliarli. Pippo Inzaghi

Nicola Cossu 8: Nel primo tempo è letteralmente imprendibile. Tra dribbling ubriacanti e finalizzazione si prende la scena dei primi 25 minuti con grande classe. Nel secondo tempo ribadisce, ma con meno mania di protagonismo, il suo grande estro contribuendo a uno dei tre gol di Argiolas. Dirompente

Emanuele Nenna 8: Un po’ portiere, un po’ fantasista. Cambia ruolo, ma è decisivo comunque. Nel primo tempo segna il gol che taglia le gambe agli avversari proprio sul finale. Nel secondo tempo si inventa una parabola che dalla sua porta, finisce direttamente in quella avversaria. Versatile

Pagelle – Dodici 24

Francesco Vacca 7,5: Nel buio della serata di Dodici 24, spicca la sua doppietta che ha tenuto in vita le speranze dei bianconeri per evitare l’eliminazione. Apre le marcature con una pregevole giocata, e ribadisce in rete il palo di Pisano. Bomber sfortunato

Alessandro Nurchi 7: Come Vacca, segna e si rivela molto pericoloso per la difesa avversaria con alcune giocate interessanti. Non sempre nel vivo dell’azione, ma quando prende palla può essere fatale. Fatale come nel gol del 3-2 che dà speranze ma non basta. Ambizioso

Paolo Pisano 6,5: Dalla trequarti in sù, i palloni vertono tutti sui suoi piedi. Una spina nel fianco per la difesa di Vivere Inestasy che però viene limitata abbastanza agevolmente. La sua prestazione rimane comunque una delle migliori della squadra. Fa quel che può

Federico Cogoni

VIVERE INESTASY

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
8Emanuele NennaCC82100
9Gianluca PoddaAT7,51100
6Federico TuveriDF6,50000
11Matteo ArgiolasDF83000
5Gianluca BancheroDC6,50000
10Federico CordaCC70200
7Nicola CossuDF82100
4Abib JahCC6,51000
2Omar PigaDF6,50000

DODICI 24

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
9Alessandro NurchiCC71000
28Francesco ToccoCC60000
20Francesco VaccaCC7,52000
5Marco PalazzoniDF6,50000
21Marco SannaCC6,50100
3Marco AgusDF60000
1Luigi MulanaGK60000
3Giovanni SalarisCC60000
7Daniele CannasCC60000
32Paolo PisanoCC6,50000
6Marco PorruCC60000
Vt
62
68
Gl
9
3
As
5
1
Am
0
0
Es
0
0