REMAX ZIZOLA USAI vs ARRUBIA

vs

Risultati

SquadraGoalsEsito
REMAX ZIZOLA USAI16Vittoria
ARRUBIA1Sconfitta

Stadio

Seminario
Via Monsignor Giuseppe Cogoni, 9, 09121 Cagliari CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
09/07/2024 20:00 3° Summer 2024 Lega Calcio a 8 2024

Staff Mr Soccer 5

Commissario di Campo
Cogoni Federico

Cronaca

Non c’è storia tra Remax e Arrubia: finisce 16-1

Una giostra del gol che sembrava non finire più. Remax Zizola Usai passeggia sui resti dell’Arrubia con un netto 16-1. Due compagini che in campo sembravano di categorie diverse. La squadra di Alessandro Cabasino ha letteralmente annientato gli avversari con sedici reti e diversi marcatori. Tra i tanti spunta Mario Piras, autore di ben 6 gol.

Le marcature non tardano ad aprirsi: al 2° il cross di Deiana leggermente lungo arriva a Delogu che da posizione defilata rimette al centro per il facile tap-in a porta vuota di Matteo Mancosu. L’autore dell’assist approfitterà di un altro bel traversone di Deiana per insaccare. al volo da posizione defilata, il 2-0.  All’11° è il numero 8 a mettersi in proprio con il suo classico tiro da posizione laterale che si infila in fondo al sacco. Due minuti e Delogu inventa un altro assist per il tocco sottoporta di Michele Fadda.

Al 16° squillo Arrubia con la buona palla che arriva a Simone Anedda il quale batte Pani in uscita. Bravo il numero 10 dei bianchi a capitalizzare una delle poche chance avute davanti. Ma Remax non ha mica finito: 3 minuti dal gol subito e Mario Piras arriva sul fondo per mettere un pallone perfetto per l’accorrente Curreli che mette a segno il 5-1. Nel finale di primo tempo anche i primi due gol di questa partita per il numero 9 che prima approfitta del ricambio di favore di Curreli per il 6-1, poi si mette in proprio e scavalca Palagino con un pallonetto spettacolare.

A fine primo tempo già non c’è storia: un divario clamoroso da un punto di vista tecnico che non si era mai visto nel torneo estivo sino ad oggi. Si ritorna in campo quasi per formalità, e il secondo sussulto dell’Arrubia arriva con Marcello Vatieri che riceve palla sulla trequarti e scarica un bel tiro che però termina sul palo. Quattro minuti più tardi ripartenza fatale di Remax con Mancosu che pesca Mario Piras il quale deve solo accomodare in rete il servizio dell’ex giocatore del Trapani.

Un minuto dopo firma la sua doppietta personale Deiana con una perla da fuori area di mancino che insacca sotto l’incrocio dei pali. Decimo gol di Matteo Mancosu che si libera in area e calcia con il sinistro da posizione defilata. Due minuti più tardi firma la sua doppietta anche Michele Fadda con un pregevole tiro a giro che si infila alle spalle di Palagino. Si replica ancora Mario Piras che raccoglie il cross di Delogu e fa il dodicesimo gol.

Al 42° ancora recupero di un pallone vagante da parte di Piro che si incunea in area e si aggiunge alla festa. Due minuti più tardi ancora l’asse vincente Delogu-Piras per il 14° gol. Il numero 9 chiude la sua striscia di gol al 46° raccogliendo il servizio di Piro e scaricando in rete il 15-1. Nel finale ancora spazio per il trequartista in maglia 18 che riparte in contropiede e segna il sedicesimo (e ultimo gol di questa partita). Al triplice fischio di Toreschi il risultato parla chiarissimo: 16-1 Remax Zizola Usai.

Pagelle – Remax Zizola Usai

Mario Piras 10: Il divario tecnico in campo è ben visibile a tutti quanti. Lui però ha il merito di segnare la bellezza di sei gol e di contribuire pienamente al largo successo. Segna praticamente come vuole e quando vuole. Per le statistiche

Mattia Delogu 9: Se i compagni segnano tanto, merito va dato anche agli assistman come Mattia Delogu. Quattro gli assist messi a segno e una prestazione estremamente positiva. Geometra

Samuele Deiana 8: Un giocatore sontuoso in tutte le fasi di gioco: difesa, impostazione, interdizione, ma anche attacco. Segna due gol (uno più bello dell’altro) e sigla un assist per il gol di Delogu. Come tutta la squadra, categoria superiore rispetto ad Arrubia. Tuttofare

Pagelle – Arrubia

Simone Anedda 6: Lotta, sgomita, combatte. Alla fine, nella disfatta più totale, è l’unico che riesce a segnare un gol. Per il resto, viene completamente ingabbiato dalla retroguardia del Remax. Predica nel deserto

Marcello Vatieri 5,5: La vita a centrocampo è dura, anzi durissima. Prova a dare un po’ di ordine alla manovra dell’Arrubia, ma non sempre ci riesce. Tanta difficoltà anche solo a far ripartire l’azione. Un palo nel secondo tempo è l’unico lampo degno di nota per i bianchi. Annullato

Ignazio Prasciolu 5: Il fantasista dell’Arrubia, come il resto della squadra, soffre tantissimo. Poche azioni veramente pericolose e tanta fatica anche solo a tenere il pallone per impostare un’azione offensiva. In ombra

Federico Cogoni

 

REMAX ZIZOLA USAI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
5Michele FaddaCC7,52000
11Christian RuggeriAT6,50000
snLuca MelisCC6,50000
13Matteo MancosuAT82100
6Mattia DeloguCC91400
4Giacomo CurreliCC7,51100
1Daniele PaniGK70000
9Mario PirasAT106100
8Samuele DeianaCC82100
10Gianmarco SaddiCC70000
16Giovanni LorussoCC70000
18Tommaso PiroCC7,52100

ARRUBIA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
22Matteo PisedduCC50000
10Simone AneddaAT61000
5Pietro CasaleCC50000
14Tommaso CasaleCC5,50000
26Michele PalaginoGK50000
33Marco CabitzaCC50000
27Marcello VatieriDF5,50000
93Marco BarminaDF50000
12Antonio BuaAT50000
13Nicola OrrùCC5,50000
8Marco PisanoAT50000
11Ignazio PrascioluCC5,50000
Vt
89
61
Gl
16
1
As
9
0
Am
0
0
Es
0
0