ASD PIRRI OVER 40 vs CANTINE LOCCI

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniEspulsioniGoalsEsito
ASD PIRRI OVER 40 (1° Torneo Lega Calcio a 8)113Sconfitta
CANTINE LOCCI (1° Torneo Lega Calcio a 8)15Vittoria

Stadio

Arcivescovile 2
Via Monsignor Giuseppe Cogoni, 9, 09121 Cagliari CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
24/05/2022 21:00 OVER 2022

Staff Mr Soccer 5

Commissario di Campo
Corongiu Nicola

Cronaca

Partita combattuta e nervosa, vince 5-3 cantine Locci

Vittoria importante e sofferta per Cantine Locci che si impone su ASD Pirri solo nel finale, in rimonta, dopo che i rossoblù avevano tenuto il risultato di vantaggio, anche con un po’di fortuna: decisiva probabilmente l’espulsione di verderame che ha imposto a Pirri circa 20 minuti di inferiorità numerica. I bianconeri hanno poi usato pazienza e atteso il momento propizio per colpire. Si gioca per la prima giornata della sezione Over. Ledda ha la prima occasione utile, riceve all’altezza del vertice sinistro, collo destro e traversa clamorosa, poi c’è il gol del vantaggio Rossoblù, lancio di Verderame per Porceddu, stop e tiro di interno destro, palla all’angolino, ci pensa Ledda a ripristinare la parità: con un bel filtrante di Secci, la punta si libera al limite dell’area e incrocia il destro, palla all’angolino. L’incontro tra le due squadre è molto sentito, ci sono molti contrasti e il direttore di gara inizia a togliere i primi cartellini. Manrico Porceddu in collaborazione con Piras trova il pertugio giusto per riportare in vantaggio i rossoblù, complice anche una deviazione: anche stavolta però è lesta cantine Locci a riprendere il risultato, lancio di Secci che libera Giulio Ledda, lasciato solo, stop di spalla e tocco di sinistro (prima che la palla rimbalzi) a mo’di pallonetto a scavalcare il portiere, 2-2. Nella ripresa c’è un’occasione per Serra, su punizione, battuta da una posizione un po’ defilata, incrocia il destro e sorvola la traversa poi c’è l’espulsione diretta di verderame per un fallo netto su Serra quindi inferiorità numerica per i rossoblù, poi arriva il gol del 3-2: punizione battuta dalla trequarti destra, Cancedda incrocia il sinistro e mette al centro, Piras chiede stranamente un rigore, la palla nel frattempo sbatte addosso a Murru e finisce alle spalle di Stella, sbigottito. I bianconeri rischiano di subire il colpo del Ko, Cancedda dal limite dell’area incrocia il sinistro e la palla colpisce la traversa poi c’è il gol del pareggio: Ernesto Pilloni dal vertice destro incrocia il sinistro sul primo palo e infila all’angolino alla sinistra di Bonu. Su corner battuto da sinistra, Serra pesca Pilloni a ridosso dell’area avversaria, incrocia il sinistro e una deviazione fa il resto, Cancedda ci prova nuovamente, limite dell’area, incrocia il sinistro e sfiora il palo poi c’è il gol del definitivo 5-3: i rossoblù sono sbilanciati, Serra riparte e scende centralmente, dopo uno scambio con Ledda batte Bonu di sinistro.

ASD PIRRI OVER 40

Manrico Porceddu 7.5. senz’altro è stato il migliore dei Rossoblù: soprattutto nella prima parte della partita ha messo in difficoltà la formazione bianconera, oltretutto ha realizzato una doppietta, obbligando gli ospiti a rincorrere. SPINA NEL FIANCO.

Raffaele Cancedda 7. Ha superato i quarant’anni ma ha ancora lo scatto e il tocco delicato degli anni d’oro. Adesso è uno stimato allenatore ma quando mette maglia e pantaloncini ritorna giocatore e palla al piede dimostra ancora di saperci fare. INTRAMONTABILE.

Alessio Verderame 6. Ha disputato una discreta gara, tra l’altro è stato proprio lui a servire l’assist per il gol del vantaggio iniziale. Purtroppo, un fallo duro ha portato l’arbitro ad operare l’estremo provvedimento. NERVOSO.

Andrea Piras 6. Anche lui ci mette tanto cuore e corre per tutta la partita. Qualche volta eccede nei tuffi in mezzo all’area e rischia perfino un giallo per simulazione. TENTATIVO.

CANTINE LOCCI

Giulio Ledda 8. Subito in grande spolvero in questo nuovo torneo: possono cambiare le regole, le latitudini, la squadra di appartenenza… Lui c’è sempre. Nella prima giornata di questo neonato calcio a 8 si mostra subito in palla, è autore di una doppietta che nel primo tempo serve a non far scappare i rossoblù. Suo l’assist per il gol del 5-3. TRASCINATORE.

Ernesto Pilloni 7.5. è fondamentale nella seconda parte della partita perché con due gol pesantissimi prima spezza il periodo di vantaggio della squadra avversaria poi trova il tanto agognato sorpasso che cambia volto al match. DETERMINANTE.

Luca Serra 7. Arriva poco dopo l’intervallo e si mette a disposizione per quasi tutta la ripresa: il suo tocco è come sempre educato, propizia il gol del vantaggio di Pilloni e costruisce l’azione di contropiede da cui arriva il gol definitivo da lui stesso Realizzato. PUNTUALE.

Stefano Secci 7. Come al solito la sua prestazione è stata ben al di sopra della media: ha tanta intelligenza e tempestività nell’agire, aiutato anche dalla infinita esperienza. Nei primi due gol, quelli di Ledda, c’è il suo astuto zampino. FOSFORO.

Nicola Corongiu

ASD PIRRI OVER 40 (1° Torneo Lega Calcio a 8)

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
6Simone FaretLT60000
11Andrea PirasCC6.50000
18Alessandro CasulaCC60000
9Marco Serrau-60000
3Alessio Verderame-60101
2Christian FaddaAT60000
5Fabrizio OppoDF60000
10Manrico PorcedduDC7.52000
1Fabrizio BonuCC60000
7Raffaele CanceddaPV71010

CANTINE LOCCI (1° Torneo Lega Calcio a 8)

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
16Ernesto PilloniCC7.52000
12Stefano SecciCC70200
20Lello OllaDC6.50000
11Giulio LeddaPV82100
17Fabrizio SchirruDC6.50000
1Davide StellaLT60000
40Nicola SolinasDF60000
7Luca SerraPV70000
13Samuel MurruLT60000
26Marcello SannaLT60010
SNMarino AntoninoDFs.v0000
Vt
63
66.5
Gl
3
4
As
1
3
Am
1
1
Es
1
0