SODDISFAUTO vs RE/MA.X & VIGILANZA TIGER

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniGoalsEsito
SODDISFAUTO2Pareggio
RE.MAX & VIGILANZA TIGER22Pareggio

Stadio

Arcivescovile 1
Via Monsignor Giuseppe Cogoni, 9, 09121 Cagliari CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
28/06/2022 20:00 SERIE A GIR. B - 1° torneo Lega Calcio a 8 2022

Staff Mr Soccer 5

Commissario di Campo
Corongiu Nicola

Cronaca

Remax Vigilanza Tiger accarezza la vittoria poi subisce la beffa finale: 2-2 di soddisfauto

Soddisfauto mantiene la vetta del girone B della serie A Open, dopo aver strappato il pareggio a Remax Vigilanza Tiger, proprio all’ultimo secondo: per la squadra di Alessandro Cabasino è stata una gigantesca beffa, e non solo per la dinamica con cui è maturato il risultato ma anche per la consapevolezza che i campioni in carica si erano mostrati superiori, infatti i blucerchiati avevano avuto più di un’occasione per chiudere il discorso ma una certa imprecisione e anche la bravura di Cossu hanno mantenuto il punteggio sul 2-1: poi c’è il giallo del rigore chiesto da Frau a metà ripresa. Grande rammarico per la squadra di Alessandro Cabasino che resta seconda, a pari punti con E. A. Team.

In apertura c’è la punizione di Serra, collo sinistro e parata plastica per Pani (al posto di Cardia), ci prova anche Siddi dopo aver evitato un avversario, destro sopra la traversa poi c’è il primo tentativo dei blucerchiati, su lancio di Pani per Piras, c’è la sponda di questi per Frau, incrocia il destro e Cossu para in due tempi. Dalla distanza ci prova anche Lorusso, collo destro e bella risposta di Cossu che poco dopo deve capitolare sulla punizione di Guglielmo Falciani, collo destro dalla trequarti centrale; timida reazione dei blu, gli ospiti tengono bene, poco dopo c’è un’altra occasione per Falciani su calcio piazzato, stessa mattonella, collo destro con effetto e Cossu con una leggerissima deviazione manda sul palo ma il gol bis del fortissimo difensore è soltanto rinviato: calcia per la terza volta, da ancora più lontano e oltretutto largo a sinistra: collo destro a girare sul secondo palo con effetto ad uscire, Cossu impietrito, 2-0.

Ad inizio ripresa c’è subito un’occasione colossale per Tassi, su invito di Saddi, davanti a Cossu tenta uno scavetto, alto, poi su punizione dal limite dell’area, poco indietro, Felipe Yago Silva Soares batte con il destro e trova la fortunata (decisiva) deviazione di Deiana, palla all’angolino sul lato opposto. Lintas vola sulla sinistra e taglia sul lato opposto per Serra che calcia in scivolata, lambisce il secondo palo, dall’altra parte c’è un’occasione per Melis, incrocia il sinistro sul primo palo, vola Cossu poi il portiere si ripete su Piras, conclusione da centro area, su invito di Frau. Felipe Yago Silva Soares ci prova dalla trequarti centrale, collo esterno e sfiora il palo poi c’è un’occasione unica per i blucerchiati: lancio di Falciani per Piras, protegge bene ed aggira l’avversario, entra in area ed incrocia il sinistro, è bravissimo Cossu a respingere, poi Remax Vigilanza Tiger esaurisce le sue chance; nel finale c’è maggiormente freschezza da parte dei blu, anche per un fattore anagrafico che favorisce i padroni di casa: sul corner di Serra arriva un cross sul lato opposto per Lintas, collo sinistro al volo, ben angolato, per Pani sarebbero stati guai ma c’è puntualmente il rinvio di Falciani, i blu insistono e collezionano rimesse d corner, in pieno recupero c’è un’azione confusa, contrasti, i blu urlano “rigore” poi appena viene liberata l’area c’è il gran sinistro al volo di Federico Serra che a mezza altezza infila all’angolino. Poi il triplice fischio, 2-2.

LE PAGELLE – SODDISFAUTO

Claudio Cossu 7. Nel primo tempo, sulle punizioni di Falciani ha vissuto gli incubi, almeno in due occasioni, nell’altra invece è stato bravo e ha toccato la palla (di pochi millimetri) in modo decisivo. Nella ripresa arriva il suo riscatto, con due interventi prodigiosi su Piras, uno rasoterra d l’altro a mezza altezza.

Federico Serra 7. È l’elemento di spicco della squadra di Giacomo Perdisci, probabilmente l’elemento più valido. Anche stavolta ha tentato di fare centro su punizione, tentativo fallito, ad un certo punto sembra tagliato fuori dalla tenzone ma è proprio allo scadere che c’è il suo momento: con un gran gol al volo mette tutti d’accordo e fa scemare le proteste dei compagni e della panchina… Poi viene portato in trionfo.

Felipe Yago Silva Soares 6.5. Viene buttato nella mischia soprattutto nella ripresa e mette a disposizione esperienza e una capacità tutta verde-oro di fare viaggiare il pallone con rapidità e precisione: in occasione del gol va detto che è stato piuttosto fortunato perché senza quella deviazione non sarebbe arrivato nulla.

Alessio Lintas 6.5. ha disputato una gara di tutto rispetto, come da diverso tempo fa con la maglia blu del presidente Giacomo Perdisci: la nuova formazione estiva richiede soprattutto corsa e sacrifici continui, lui è un elemento validissimo proprio per questo motivo perché non si riposa mai. Si propone sempre coi tempi giusti e sul corner di Serra va a concludere abilmente al volo e soltanto

LE PAGELLE – REMAX VIGILANZA TIGER

Guglielmo Falciani 8. È stato di gran lunga il migliore in campo: forte in difesa e in attacco; anzi, addirittura non gli serve nemmeno raggiungere l’area avversaria per fare Gol (un Mito): nel primo tempo batte per tre volte una punizione dalla distanza, colpisce il palo interno nella seconda conclusione, le altre due finiscono alle spalle di Cossu. Nella ripresa fa il suo dovere di difensore con giudizio e qualità, è lui ad intercettare il tiro velenoso di Lintas.

Giovanni Lorusso 7. Meno appariscente di altre volte dal punto di vista offensivo ed è un peccato perché qualche suo tiro in porta avrebbe creato maggiori grattacapi ai blu. Ha svolto un lavoro soprattutto di interdizione e riconquista della palla, con esiti certamente positivi: quando non può riprendere il pallone, garantisce comunque che l’azione avversaria sfumi.

Mario Piras 6.5. ha disputato dopo tutto una gara discreta, ha lottato e non ha fatto certamente la bella statuina: però, conoscendo mister Cabasino, non sarà contento nemmeno di lui, col potenziale di cui dispone avrebbe potuto (quindi dovuto) chiudere il discorso. Nel finale anche lui come Saddi si mostra umile e dà un aiuto in fase difensiva.

Samuele Deiana 6.5. ha giocato un po’del primo tempo e soprattutto la ripresa e non ha sostanzialmente sfigurato, oltretutto, in molti casi è stato lui (nei momenti difficili) ad allontanare la palla dai pressi della propria area. Però talvolta sbaglia e manca di esperienza (Usai glielo fa Notare), come in occasione di un fallo inutile su un avversario che aveva già perso palla. Nessun commento sull’autogol, figuriamoci, pura sfortuna.

Nicola Corongiu

SODDISFAUTO

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
10Federico Serra-71000
6Mattia Marongiu-6.50000
21Michele Prefumo-6.50000
43Luca RaisAT60000
22Claudio CossuGK70000
7Riccardo SiddiPV6.50000
99Felipe Yago Silva Soares-6.51000
9Lorenzo AtzeniLT6.50000
SNGiacomo PerdisciATs.v0000
3Alessio LintasLT6.50000
4Matteo LeccaCC60000
51Michele AmmiratiCC60000

RE.MAX & VIGILANZA TIGER

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
23Giovanni LorussoAT70000
2Fabrizio FrauAT6.50010
3Guglielmo FalcianiCC82000
19Daniele PaniGK60000
6Luca MelisLT6.50000
11Luca TassiAT60000
13Christian UsaiDF6.50000
8Samuele DeianaCC6.50000
10Gianmarco SaddiAT6.50000
9Mario PirasAT6.50010
Vt
71
66
Gl
2
2
As
0
0
Am
0
2
Es
0
0