KARALIS SEVEN “Q” – A.S. TASINANTA

vs

Risultati

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
25/10/2017 21:00 Serie C 2017

Cronaca

Il cuore di Karalis Seven non basta, A.S Tasinanta apre nel migliore dei modi la sua Cagliari League!

Partita valida per la prima giornata di Cagliari League divisione Quartu, all’impianto sportivo Sporting San Francesco si incontrano le formazioni di Karalis Seven contro A.S Tasinanta, pronte a darsi battaglia per partire al meglio e conquistare i primi 3 punti di questo lungo torneo. Ricordiamo che la competizione è sponsarizzata da: Delogu Legnami, Consulenza Impresa, Ristorante il Gusto, La Tipografia del Campidano.

E’ stato un bel match, caratterizzato dai continui contropiedi e da belle giocate sia corali che singole. Nel complesso entrambe le formazioni hanno creato tanto. A fine primo tempo è però A.S Tasinanta a condurre la partita, infatti la formazione in maglia gialla sta vincendo 2-1. Nel secondo tempo vedremo dunque un Karalis Seven agguerrito per cercare il pari con A.S Tasinanta che deve trovare il gol per poi amministrare al meglio il resto dell’incontro, ed è stato così. Nonostante la crescita esponenziale nel secondo tempo di Karalis Seven che ha pressato a tutto campo e per qualche minuto è riuscita a schiacciare gli avversari non è riuscita a trovare il gol, complice soprattutto la grande difesa della formazione avversaria che si è comportata più che bene. Il gol di Cogoni nel finale di gara è però una sentenza che sancisce quasi la vittoria dei A.S Tasinanta, punteggio alla fine che finirà per 3-4. Bella vittoria dunque di A.S Tasinanta, il cuore di Karalis Seven oggi non è stato sufficiente per fare punti.

LE PAGELLE – KARALIS SEVEN.

Andrea Boi: 7.5. Ottima prova dell’attaccante di Karalis, svaria bene sul fronte offensivo e crea ottime palle gol, ha due palloni buone per insaccare la palla in rete e in entrambe le occasioni non si fa chiamare due volte per buttarla dentro, grande doppietta. Falco.

Tiziano Fadda: 6.5. Nel complesso la sua prestazione non è affatto male, grazie alla sua fisicità riesce a farsi valere in ogni zona del campo, nel primo tempo firma un grande assist. Trattore.

Francesco Salaris: 6. Sufficienza meritata nonostante la sconfitta visto il grandissimo sacrificio che da per rincorrere ogni pallone, non risparmia il fiato neanche per un secondo. Tre polmoni.

Matteo Sanna: 5.5. Troppo discontinuo, in certi punti della gara offre grandissime giocate dando una mano soprattutto alla fase offensiva, in altre frangenti perde palloni e sbaglia interventi. Discontinuo.

Giacomo Serra: 5.5. Oggi non riesce ad entrare veramente nel vivo del gioco e a mettere in campo la sua tecnica e la sua tenacia, si riscatterà al meglio la prossima. Gara difficile.

Gianmarco Serra: 7.5 Offre una grande prestazione giocando a tutto campo e mettendo a segno un gol e un assist, cresce con il passare dei minuti non mollando un centimetro, oltre a ciò ha un atteggiamento da vero capitano, la fascia non ce l’ha per caso e oggi si è visto, non appena un avversario si fa male va ad aiutarlo, quando un compagno sbaglia lo incita. Atteggiamento da leader.

Andrea Paschina: 6. La sua solita grinta e la sua solita voglia di far bene gli fanno guadagnare con le unghie una sufficienza in una gara veramente difficile dove gli avversari arrivavano da tutte le parti soprattutto nel primo tempo. Grintoso.

LE PAGELLE – A.S TASINANTA.

Riccardo Atzori: 7. Grandissima prova del portiere, oggi fa quel che possibile fare, sui gol è sicuramente incolpevole, risulta decisivo in più frangenti compiendo grandissime parate. Muro.

Matteo Danese: 7. Apre le danze segnando un gol da fuori area con tiro che si insacca nell’angolino, per il resto della partita cerca di fare il possibile sul fronte offensivo mettendo in campo buone giocate. Gran gol.

Fabrizio Usai: 6.5. Ha una grande tecnica e visione di gioco e oggi l’ha dimostrato ancora di più gestendo molto bene il possesso palla e servendo molto bene i compagni. Regista.

Jonel Gruia: 6. Gara discreta nel complesso, però a parte la bella rete segnata non riesce in altre occasioni a rendersi veramente pericoloso complice sicuramente la grande crescita degli avversari nel secondo tempo. Sufficiente.

Antonio Russo: 7. Grandissima prova, parte così così ma con il passare dei minuti cresce sempre di più a livello di prestazione risultando decisivo sia in fase difensiva che in attacco segnando un gran gol. Temerario.

Francesco Cogoni: 7.5. Splendida gara, i suoi innumerevoli anticipi difensivi lo rendono un avversario difficile per gli attaccanti, corre tanto sulla fascia offrendo ottimi spunti, oltre a ciò nel finale segna una grandissima rete dalla distanza che sancisce la vittoria. Uomo partita.

Paride Danese: 6. Quando è chiamato in causa non sbaglia, si fa valere nelle retrovie grazie alla sua corsa e al suo buon dinamismo. Rapido.

 

 

KARALIS SEVEN “Q” KARALIS SEVEN 4° CAGLIARI LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
99Matteo SannaLT5.50000
10Giacomo SerraDF5.50000
8Andrea BoiPV7.52010
1Marco DessalviGK5.50000
6Francesco SalarisLT60000
24Gianmarco SerraLT7.51100
12Andrea PaschinaDF60000
11Tiziano FaddaLT6.50100

A.S. TASINANTA 4° CAGLIARI LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
24Matteo DanesePV71000
11Ionel GruiaPV61000
6Antonio RussoDF71110
8Privato: Paride DaneseDF60000
4Giancarlo CugusiDF60000
7Fabrizio UsaiLT6.50000
1Riccardo AtzoriGK70000
20Simone Francesco CogoniLT7.51000
Vt
50
53
Gl
3
4
As
2
1
Am
1
1
Es
0
0