PARABELLUM By SMELL BRASIL vs DE AMICIS

vs

Risultati

SquadraGoalsEsito
PARABELLUM By SMELL BRASIL4Sconfitta
DE AMICIS5Vittoria

Stadio

Seminario
Via Monsignor Giuseppe Cogoni, 9, 09121 Cagliari CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
12/02/2024 20:00 2° Campionato Lega Calcio a 8 - Season 23/24 2024

Staff Mr Soccer 5

Commissario di Campo
Corongiu Nicola

Cronaca

De Amicis vince di misura e va in semifinale

Vittoria di misura (e anche oltremodo sofferta) quella di De Amicis (5-4) che raggiunge le semifinali a scapito di una rimaneggiata Parabellum: la squadra di Antonino Marino stavolta è veramente a corto di giocatori, oltre al lungo degente Valdes ci sono diverse altre assenze da segnalare al punto che lo stesso presidente ha dovuto mettersi tra i pali per non condannare i suoi ragazzi all’inferiorità numerica (che comunque nelle prime battute è stata tale). La squadra di Andrea Matta non ha disputato una buona gara e deve alla buona forma di alcuni suoi elementi la buona riuscita dell’incontro: primo su tutti, Stefano Porceddu autore di una tripletta.

In apertura c’è un’occasione per i verdi, dal limite dell’area Olla calcia con la punta del destro, Marino devia in angolo, poi c’è il gol del vantaggio dei verdi: Pinna calcia dal vertice sinistro, di interno destro diretto sul secondo palo, deviazione di Marino ma non basta, la palla si insacca dopo aver colpito il montante. A metà tempo c’è il gol del raddoppio, lancio di Porceddu sulla sinistra per Galeota che prontamente taglia al centro per Giampaolo Olla che è sotto misura insacca, poi c’è un’occasione per Parabellum discesa sulla destra di solinas, si accentra e incrocia il sinistro, sorvola la traversa, poco dopo c’è un’altra occasione per i Neri: lancio di Fischer sulla destra per Murru che con un bel tocco al volo fa la sponda per Deiana il quale a sua volta calcia al volo di destro, sfiora la traversa. Al 19’ c’è il gol di Parabellum, Murru ruba palla sulla destra e serve l’accorrente Anderson Fischer che controlla col sinistro e col destro insacca, poco dopo c’è un’altra occasione per i Neri sponda di Milia per Murru, alto.

Ad inizio ripresa c’è il gol del pareggio dal vertice sinistro Diego Deiana fa partire un bel destro che si insacca sul secondo palo, poi c’è il nuovo vantaggio di De Amicis sugli sviluppi di una palla ferma c’è il tiro di Lippi respinto da Marino, riprende Stefano Porceddu che insacca di interno destro, poco dopo c’è il gol del 3 a 3: Macis perde palla sulla linea del fondo, Fischer gliela ruba poi viene steso, sul dischetto si presenta lo stesso numero 11 che insacca nonostante Canetto intuisca. Stefano Porceddu riporta avanti verdi con un bel diagonale rasoterra dal vertice destro, poco dopo c’è il gol del 5-3 di De Amicis sugli sviluppi di un corner avversario c’è la ripartenza di Galeota che dopo una discesa sulla sinistra serve in orizzontale Stefano Porceddu che apre il destro e con un piattone preciso infila all’angolino alla sinistra del portiere. Parabellum accorcia le distanze sul pasticcio della retroguardia avversaria, Fischer dopo il rimbalzo insacca sull’uscita del portiere, poco dopo c’è un’altra occasione per Fischer su passaggio errato di Fadda, dopo una finta incrocia il sinistro alto.

LE PAGELLE – PARABELLUM 

Anderson Tomasin Fischer 8. È stato di gran lunga il migliore dei suoi e non solo per la tripletta realizzata ma anche per la grinta e la determinazione mostrate durante il match: infatti lui che è solitamente una persona molto pacata nei 50 minuti dell’incontro è stato molto deciso e dedito a conquistare la vittoria. Dopo avere nel primo tempo accorciato le distanze, dopo una bella azione dei Neri, nella ripresa guadagna con astuzia ed esperienza il rigore che lui stesso trasforma. Nel finale accorcia le distanze grazie soprattutto agli errori avversari. Inarrestabile.

Diego Deiana 7. È una delle novità della stagione per la squadra di Antonino Marino quando è stato presente ha dato il suo contributo e soprattutto nelle ultime uscite abbiamo visto che è abbastanza prolifico in fase realizzativa infatti ad inizio ripresa ha siglato il gol del 2-2, una bella conclusione dal limite dell’area. Precisione.

Samuel Murru 7. È sempre uno dei migliori nella squadra di Antonino Marino perché un giocatore grintoso che sfrutta la forza fisica ma che dispone anche di ottima visione di gioco e lo dimostrano i numerosi suggerimenti che ha fornito, specialmente lo scorso anno, quando l’allora cantine Locci disponeva del più forte centrocampo del campionato. In reparto con Argiolas e Pusceddu ha saputo mietere diverse vittime ma anche quest’anno con una squadra nuova riesce ugualmente a distinguersi. Colonna.

LE PAGELLE – DE AMICIS

Stefano Porceddu 8. È stato decisamente il migliore dei suoi e alla pari di Fischer anche il migliore in campo: con la sua splendida tripletta ha tolto le castagne dal fuoco, evitando che i compagni buttassero via una partita che si poteva vincere anche senza soffrire. I gol denotano una grande tecnica: segna il primo, dopo una respinta sul tiro di Lippi, poi serve il bis con un bel diagonale rasoterra e nel finale segna di interno destro, con la palla che gira perfettamente alla sinistra del portiere. Impeccabile.

Alessio Galeota 7. È un giocatore brevilineo,  fisicamente non certo corpulento però è anche per la sua minuta struttura fisica che può permettersi grandi scatti e rapidità nei movimenti: in ben due occasioni i compagni (prima Olla poi Porceddu) vanno a segno col suo suggerimento. Prezioso. 

Mario Macis 5. È stato decisamente il peggiore in campo, non solo la sua prestazione e tutt’altro che convincente ma dal suo modo di giocare sembra che nemmeno ne abbia voglia: è responsabile di due gol subiti, prima si intestardisce e perde palla sul pressing di Fischer causando per giunta il rigore. Nel finale la sua responsabilità scaturisce unicamente da un errore tecnico. Irriconoscibile.

Nicola Corongiu

PARABELLUM By SMELL BRASIL

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
Samuel MurruDF70100
Marco PerseuDF6.50000
Anderson Tomasin FischerCC83000
Marino AntoninoGK6.50000
Maurizio ArgiolasCC60000
Diego DeianaLT71000
Michael MiliaCC6.50000
Nicola SolinasDF60000

DE AMICIS

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
Andrea MattaDF60000
Stefano PorcedduCC83000
Mario MacisCC50000
Marco CanettoGK60000
Fabrizio LippiCC60000
Alessio GaleotaCC70200
Maurizio FaddaCC60000
Giampaolo OllaAT71000
Mauro PinnaLT71000
Alessandro PorcedduCC60000
Vt
53.5
64
Gl
4
5
As
1
2
Am
0
0
Es
0
0