CANTINE LOCCI vs THE (LAST) CRUC DANCE

vs

Risultati

SquadraGoalsEsito
CANTINE LOCCI6Vittoria
THE (LAST) CRUC DANCE5Sconfitta

Stadio

Arcivescovile 1
Via Monsignor Giuseppe Cogoni, 9, 09121 Cagliari CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
21/06/2022 21:00 OVER 2022

Staff Mr Soccer 5

Commissario di Campo
Corongiu Nicola

Cronaca

Cantine Locci domina nel primo tempo poi rischia grosso: 6-5 il finale contro the Last Cruc Dance

Vittoria meritata ma stentata quella che ha ottenuto una rimaneggiata Cantine Locci contro un’altra squadra (the Last Cruc Dance) ancor più falcidiata dalle assenze: nel primo tempo i verdi (nuova maglia con lo sponsor in bella vista) con Soro in campo riescono a penetrare l’area avversaria con facilità e si trovano prima dell’intervallo sul 5-1 (accorcia Manna prima del riposo), poi nella ripresa c’è un’altra partita, la squadra di Antonino Marino allenta le marcature e i rossi trovano facilmente la rete. Da metà ripresa c’è da difendere l’unico gol di vantaggio rimasto,  nel finale l’arrivo di Serra viene colto con sollievo.

Sblocca dopo pochi minuti Simone Soro che riceve da solinas, salta due avversari e con un destro rasoterra infila all’angolino, lo stesso numero 4 dopo uno scambio con Pilloni ci riprova, incrocia il destro, a giro sul secondo palo, bel tuffo di Casula che devia sul palo poi c’è il gol del raddoppio: Pusceddu serve Stefano Secci che con la punta del destro (deviato) infila sotto l’incrocio. Murru da centrocampo libera con un bel filtrante Soro, incrocia il destro sull’uscita del portiere e fa tris, dopo un’altra occasione per Soro (pallonetto), c’è il gol del 4-0, con Ernesto Pilloni che insacca dopo un’azione personale, accorcia Marco Cardia con un bel destro sotto l’incrocio, allo scadere del tempo c’è il gol del 5-1, con Pilloni dopo uno scambio veloce.

Ad inizio ripresa c’è il gol del 5-2, Roberto Manna su invito di Scarpellini batte Locci che aveva deviato di piede, per fallo di schirru su Carta arriva poi un penalty per i rossi, Marco Scarpellini batte Locci, si riparte e da centrocampo Stefano Secci beffa casula, punendolo per essersi trovato oltre la linea di porta. I rossi guadagna una punizione sulla trequarti centrale, Scarpellini fa il terzo assist vincente e libera Manolo Carta che si gira sul sinistro e infila all’angolino sul primo palo, su discesa sulla sinistra di Carta c’è poi un’occasione per Manna che sfiora il palo, poco dopo ci prova nuovamente, dal vertice destro, di esterno sinistro sfiora la traversa poi c’è il gol del 6-5: è lo stesso numero 13 a servire Scarpellini, sinistro e infila all’angolino. Pilloni fa due azioni per chiudere il discorso: vola sulla sinistra, salta due avversari poi anche casula ma sul tiro c’è il salvataggio di Usai, poi c’è un cross che taglia sul secondo palo per solinas, di testa fuori. Nel finale c’è l’ennesimo tentativo di Scarpellini, fuori di poco, nel finale in contropiede c’è un’occasione per Pusceddu, poi per Serra ma Casula devia di piede e la palla rimbalza vicino alla linea di porta. Triplice fischio.

LE PAGELLE – CANTINE LOCCI

Simone Soro 7.5. ha giocato un solo tempo ma per la salute degli avversari è stato più che sufficiente: i rossi vanno in grossa difficoltà e non riescono ad arginarlo perché ha un passo diverso, poi nello spazio è assolutamente imprendibile. Realizza una doppietta ma poteva anche incrementare.

Stefano Secci 7.5. ha realizzato una bella doppietta che ha messo in evidenza la sua risaputa previsione in campo balistico: oltre al gol del primo tempo, sotto l’incrocio, dal limite dell’area, c’è da segnalare l’incredibile segnatura di inizio ripresa quando sorprende Casula addirittura da centrocampo.

Ernesto Pilloni 7.5. Ha disputato una gara di alto profilo, com’è nel costume di questo ottimo elemento, già protagonista del Cagliari League invernale e ora anche nella squadra di Marino: in coppia con Soro è devastante, quando non serve il partner d’attacco, va a segnare direttamente lui.

Diego Locci 5.5. nel brutto secondo tempo offerto dai verdi, finisce per esserne condizionato anche lui; ha subito due gol dalla distanza, con conclusioni sicuramente angolate, sì, ma non proprio imprendibili.

LE PAGELLE – THE LAST CRUC DANCE

Marco Scarpellini 8.5. ha fatto una partita da leadership tecnica. Sempre presente nelle situazioni più importanti e proficue della squadra di Manolo Carta: subito due assist vincenti poi realizza il rigore, poi c’è un altro assist vincente, per Carta, poi un altro gol, dalla distanza.

Roberto Manna 7. In tandem con Scarpellini abbia la rimonta, andandoci veramente molto vicino: per lui un gol e un assist vincente, entrambi nella ripresa. Poi sul 6-5, ha un’occasione unica per siglare l’inatteso pareggio ma di esterno destro sfiora il “7”.

Marco Cardia 6.5. anche lui ha prodotto uno sforzo importante per ottenere la rimonta: infatti, ha realizzato un bellissimo gol da fuori area con un destro sotto l’incrocio.

Manolo Carta 6.5. Ha disputato una gara più che  discreta, malgrado lo svantaggio di dover giocare con la maschera protettiva: nella ripresa c’è il suo momento, guadagna un rigore e segna il gol del 6-4.

Nicola Corongiu

CANTINE LOCCI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
11Nicola SolinasDF60100
3Ernesto PilloniCC7.52000
8Stefano SecciCC7.52000
9Luca SerraPV60000
4Simone Pietro SoroPV7.52000
1Diego LocciGK5.50000
14Samuel MurruLT6.50100
5Fabrizio SchirruDC60000
0Marino AntoninoDFs.v0000
10Gianluca PuscedduCC70100
6Davide PorcuLT60000

THE (LAST) CRUC DANCE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
4Nicola MameliLT6.50000
2Marco CardiaPV6.51000
3Davide CordaDF60000
SNMattia CasulaGK6.50000
7Manolo CartaJO6.51000
11Simone UsaiDC6.50000
13Roberto MannaLT71100
6Marco ScarpelliniLT8.52300
Vt
65.5
54
Gl
6
5
As
3
4
Am
0
0
Es
0
0