SU STAMPU MONSERRATO vs MONIA FLOR

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoals
SU STAMPU MONSERRATO213
MONIA FLOR145

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
11/02/2019 22:00 Serie C div. QSE 2019

Cronaca

Monia Flor doma la capolista

Alle ore 22, negli impianti dello Sporting San Francesco di Quartu, è andata in scena la gara di Serie C div.QSE 2018-19 della 5^Cagliari League tra Su Stampu Monserrato e Monia Flor.

Pronti, via e vantaggio Monia Flor con Andrea Righini: il numero 9 parte da lontano e non trova nessuno sulla sua strada capace di fermarlo, arriva davanti al portiere e non sbaglia. Su Stampu Monserrato reagisce con un tiro deviato di Bagatti che finisce sulla traversa e con un tentativo dalla distanza di Pigliacampo. Il pareggio è nell’aria e arriva al 7’ con Alessio Bagatti, assistito da Putzu sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 12’ il risultato viene ribaltato: punizione dal limite, batte Alessio Bagatti che trova la deviazione giusta che beffa il portiere. Su Stampu Monserrato, dopo un inizio difficoltoso, gioca bene il pallone ma non riesce ad affondare il colpo. Il primo tempo si chiude sul 2-1 senza riservare grosse emozioni. Il secondo tempo si apre con il pareggio di Monia Flor, grazie a Michele Pilleri, bravo a punire l’errore compiuto in fase d’impostazione dalla difesa avversaria. Passa un minuto e Michele Pilleri si ripete: lancio lungo di Piras dalla sua area, pallone che arriva sui piedi del numero 8 che castiga Piccioni con un pallonetto delizioso. Su Stampu Monserrato subisce il colpo e prova a reagire in tutti i modi. A farla da padrone è però l’imprecisione, con la difesa avversaria brava a restare compatta e attenta, costringendo Bagatti e compagni a provare più volte la conclusione dalla distanza. Bagatti, Spada e Pigliacampo ci provano ma non riescono ad agguantare il pareggio. Al 47’ Michele Pilleri si iscrive a referto per la terza volta: si libera con un solo movimento di due avversari e spinge il pallone in rete col destro. Al 50’ arriva il marchio di Alessandro Zottoli, bravo a tenere il pallone basso sull’assist di Righini. Porta il risultato sul definitivo 3-5 Alessio Bagatti che, con un destro rabbioso, batte Piras.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor:
– Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
– Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
– Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – SU STAMPU MONSERRATO

I TOP

Alessio Bagatti: 7. All’appuntamento con il gol non manca mai. Fa reparto da solo, combatte con gli avversari e cerca di rendersi continuamente pericoloso. COMBATTENTE

Marcello Pigliacampo: 6.5. Da respiro alla manovra e tenta più volte l’inserimento, non riuscendo però ad essere preciso quando arriva alla conclusione. TUTTOFARE

Manuel Massa: 6.5. Con lui in campo la squadra gira meglio. Palloni giocati con calma e intelligenza, si vede però poco in zona offensiva. SI PUO’ DARE DI PIU’

Andrea Porceddu: 6.5. Parte dalla panchina e al suo ingresso prova a dare più fantasia ai suoi. Difficile penetrare nella difesa avversaria ma è uno degli ultimi ad arrendersi. CAPITANO VERO

LE PAGELLE – MONIA FLOR                                                                                                  

I TOP

Michele Pilleri: 7.5. E’ ovunque. Non si ferma mai, sfruttando al massimo la sua tecnica e la sua forma fisica. Decisivo sotto porta, a fine gara si porta il pallone a casa. FONDAMENTALE

Alessandro Zottoli: 7. Crea scompiglio e porta preoccupazione alla difesa avversaria con la sua velocità e il suo dribbling. Mette la ciliegina sulla torta della sua prestazione con il gol. SCOMPIGLIATORE

Andrea Righini: 7. Apre la gara con una zampata da vero attaccante moderno. La sua è una gara di sacrificio, alla continua ricerca dell’errore avversario e delle giocate di sponda per servire i compagni. SACRIFICATO

Andrea Moi: 6.5. Avere a che fare con Bagatti non è semplice ma lui lotta con la giusta grinta e la giusta attenzione. Bravo negli anticipi e nel non perdersi mai d’animo. LEADER

Matteo Cardia

SU STAMPU MONSERRATO

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
20Andrea GasbarriCC60000
4Marcello PigliacampoCC6.50000
9Alessio BagattiPV73000
1Antonio PiccioniGK6.50000
5Emanuele PutzuPV60000
8Manuel MassaCC6.50000
11Andrea PorcedduCC6.50000
19Adriano SpadaLT6.50000

MONIA FLOR

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Roberto PirasGK70000
3Andrea MoiDF6.50000
28Mauro NonnisLT6.50000
10Matteo MontisLT6.50000
9Andrea RighiniPV71100
11Alessandro ZottoliLT71000
8Michele PilleriLT7.53000
Vt
51.5
48
Gl
3
5
As
0
1
Am
0
0
Es
0
0