GR RUIU C7 vs SURGEL SUD

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniGoals
GR RUIU C721
SURGEL SUD13

Stadio

Campo Veritas
https://www.google.it/maps/search/Strada+Provinciale+Settimo+Strada+Provinciale+Via+Watt+9047/@39.2647465,9.1755093,17z/data=!3m1!4b1

Dettagli

Data Ora League Stagione
03/12/2018 21:00 Serie A 2018

Cronaca

Surgel Sud vince in rimonta un match combattuto

Nella sfida delle ore 21 della Serie A targata Mr Soccer 5 andata in scena al Campo Veritas di Selargius, Surgel Sud batte 3 a 1 GR Ruiu C7 grazie ad una bella rimonta maturata nella seconda frazione di gioco.

Il match è combattuto e lo si nota fin dalle prime battute della gara con le due formazioni che, dopo una fase di studio iniziale, cominciano a regalare spettacolo. È GC Ruiu a passare in vantaggio grazie alla rete di Andrea Filippo Sibono che mette a segno l’1 a 0 con un facile tap in su assist di Carlo Cherchi dalla sinistra. La risposta di Surgel non si fa però attendere con i ragazzi in maglia nera che hanno l’occasione di riportare il match in parità a metà frazione su calcio di rigore concesso dal direttore di gara. Sul dischetto si presenta Nicola Lay che viene letteralmente ipnotizzato da Alberto Guercio che respinge con una bella parata il penalty. Un salvataggio decisivo che permette a GC Ruiu di rimanere in vantaggio al termine dei primi 25 minuti di gara.

Nel secondo tempo Surgel scende però in campo con uno spirito differente e trova immediatamente il goal del pareggio proprio con Nicola Lay che si riscatta al meglio dopo l’errore dal dischetto e insacca la sfera con uno stacco di testa imperioso su angolo dalla destra di Ernesto Pilloni. Poco dopo è proprio quest’ultimo a completare la rimonta dei suoi siglando il 2 a 1 con un ottimo inserimento sulla conclusione di Stefano Pani. GC Ruiu tenta a più riprese di reagire ma la poca precisione negli ultimi metri e l’ottima fase difensiva svolta dagli avversari gli chiudono le porte del pareggio. Nei minuti finali del secondo tempo Surgel chiude definitivamente la contesa con Giulio Ledda che trasforma il secondo rigore di giornata e fissa il match sul risultato di 3 a 1.

Entrambe le squadre hanno messo in campo due buone prestazioni con GC Ruiu protagonista di un buon primo tempo durante il quale è stato capace di mettere alle strette gli avversari. Ottima comunque la risposta di Surgel con i ragazzi in maglia nera che hanno creduto nella rimonta e, complici 25 minuti caratterizzati da pochissimi errori e da una grande intelligenza tattica, hanno ottenuto tre punti meritati al termine di un match giocato ad altissimi ritmi da ambo le contendenti.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor:
– Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
– Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
– Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – GR RUIU C7

I TOP

Guercio Alberto: 7. Il numero 1 di GR Ruiu si esibisce in parate tanto belle esteticamente quanto importanti ai fini del risultato dimostrandosi un uomo determinante per i suoi. Fondamentale nell’economia del match il suo intervento sul rigore di Lay. SARACINESCA.

Piras Marco: 7. Gioca una grande partita durante la quale si mette in luce per numerose, ottime chiusure e per bei lanci dalle retrovie. Capisce sempre dove andrà a finire il pallone, qualità che gli permette di anticipare gli attaccanti avversari e bloccare sul nascere le loro pericolose azioni. GUARDIANO.

Sibono Andrea Filippo: 6.5. Fa quasi reparto da solo in avanti: lotta su ogni pallone, segna una rete e fa a sportellate con i difensori avversari per guadagnare campo. Gioca una partita di grande sacrificio nella quale fa di tutto per aiutare i propri compagni. GENEROSO.

Cherchi Carlo: 6.5. Mette in mostra tutte le sue doti tecniche con alcuni lanci, ottimi stop e belle giocate, come la veronica con la quale manda al bar un centrocampista avversario nella ripresa. Mette a referto un assist e si rende spesso pericolo con conclusioni dalla distanza. TECNICO.

 

LE PAGELLE – SURGEL SUD

I TOP

Pilloni Ernesto: 7. Sale in cattedra nel momento decisivo della partita mettendo a referto un assist e una rete che decide, di fatto, il match. È sempre nel vivo del gioco, non perde mai il pallone e riesce perennemente a farsi trovare nel posto giusto al momento giusto: grande prova del numero 12. DECISIVO.

Secci Stefano: 7. Tutte le azioni della propria squadra partono dai suoi piedi. È il vero e proprio fulcro del centrocampo di Surgel, un giocatore tecnico dotato di grande rapidità di pensiero e di un gran tiro, come evidenziato dalle numerose punizioni battute in modo a dir poco velenoso nell’arco del match. MENTE DELLA SQUADRA.

Ledda Giulio: 6.5. Gioca una partita grintosa e di grande sacrificio aiutando la propria squadra ad uscire da alcune situazioni difficili e facendola salire in avanti grazie alla sua grande intelligenza tattica. Segna la rete che chiude definitivamente il match e si merita un’ampia sufficienza in pagella. TRASCINATORE.

Pani Stefano: 6.5. C’è il suo zampino in gran parte delle azioni pericolose della propria squadra. Mette a referto un assist e si esibisce spesso in belle chiusure che sono sinonimo della grande attenzione messa in campo. Distribuisce bene i palloni che gli capitano tra i piedi e intercetta molte azioni pericolose degli avversari. ATTENTO.

 

Alessio Caria

 

 

 

 

GR RUIU C7

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
19Andrea Filippo SibonoAT6.51010
SNMichele CabrasCCs.v.0000
2Marco PirasDF70000
6Alessio GavianoAT60000
20Dennis CaboniLT60010
1Alberto Mattia GuercioGK70000
8Giacomo MurgiaCC6.50000
3Federico LaiCC60000
10Carlo CherchiAT6.50100
5Maicol ConcuDF60000

SURGEL SUD

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
12Ernesto PilloniCC71100
3Marco PilloniAT60000
8Stefano SecciCC70000
6Nicola LayCC61000
20Stefano PaniDC6.50110
13Federico LeddaGK60000
90Gianluca PoddaDF60000
5Lello OllaDC60000
9Giulio LeddaPV6.51000
99Pierpaolo PauCCs.v.0000
27Luca ChiminelliAT60000
10Gianluca PuscedduPV60000
Vt
57.5
69
Gl
1
3
As
1
2
Am
2
1
Es
0
0