LA COZZERIA DI S.ANTIOCO vs RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoals
LA COZZERIA DI S.ANTIOCO123
RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL246

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
20/12/2018 21:00 Serie B div. QSE 2018

Cronaca

Re/Max bissa il successo dell’andata e ha la meglio per 6-3

La Cozzeria di S. Antioco perde 6-3 e resta in piena zona retrocessione. Re/Max Mistral & Smell Brasil invece ricomincia alla grande il girone di ritorno.

Seconda partita in programma allo Sporting di Quartu, alle 21 è tempo di Serie B (Divisione Qse) della 5^ Cagliari League organizzato da MrSoccer 5.

Parte subito forte La Cozzeria, che nei primi minuti di gara prova un paio di volte a rendersi pericolosa dalle parti di Locci, prima con una conclusione di J. Schirru da quasi metacampo e poi trovando la rete del vantaggio con Stefano Iesu che al volo di destro manda il pallone all’incrocio, dopo la respinta al tiro di L. Schirru. Attorno al 10’ entra in partita anche Re/Max, che sfiora il pareggio con Ticiani e Tuveri. Al 15’ ci pensa Luca Serra a trovare l’1-1, punizione a giro a mezza altezza e palla che bacia il palo prima di depositarsi in rete. Due minuti dopo arriva anche il vantaggio per Re/Max, cross da rimessa laterale di Murgia e Giulio Ledda che di testa in tuffo spiazza l’incolpevole Pilia. Il primo tempo si conclude con una traversa colpita da parte di Re/Max, per poi vedere sfumare l’azione in un nulla di fatto. La ripresa del gioco vede il quasi immediato pareggio da parte della Cozzeria, azione personale in contropiede di Simone Cusimano e conclusione precisa in diagonale per il 2-2. Poco dopo arriva il nuovo vantaggio per i rossi della Cozzeria, la conclusione di Alessio Vargiu viene deviata ma finisce ugualmente in porta, senza lasciar spazio ad un possibile intervento di Locci. Al 37’ Re/Max riagguanta la partita sul 3-3, Alessandro Bruno Murgia decide che è tempo di prendere per mano i suoi e trascinarli ai tre punti. Infatti, nei dieci minuti conclusivi è lui a prendersi il centro della scena, trova un poker di belle reti che portano l’incontro al risultato conclusivo di 6-3.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

–    Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

–    Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

–    Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

–    Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – LA COZZERIA DI S. ANTIOCO

TOP

Stefano Iesu: 7. È indubbiamente il migliore dei suoi, segna una splendida rete al volo sotto l’incrocio e si rende sempre pericoloso ogni volta che va alla conclusione in porta. Nella ripresa subisce anche una botta, ma stringe i denti e torna in campo. SPIRITATO

Simone Cusimano: 6.5. Non tra le sue migliori partite, ma in confronto ai suoi compagni di squadra gioca sicuramente meglio. Bella la rete del provvisorio 2-2, quando il suo preciso diagonale finisce sul palo lontano. TULIPANO

FLOP

Jacques Schirru: 5.5. Si presenta al match con una pericolosa conclusione da lontano, poi piano piano sparisce dai radar del gioco e si perde. Prova ogni tanto a impostare il gioco, ma spesso è… IMPRECISO

Paolo Boi: 5.5. In difesa soffre tanto nel finale, quando Murgia decide di non nascondersi più e scatenarsi, non riuscendo a contenerlo. Quando invece prova a spingere sulla fascia riesce a servire qualche buon pallone in mezzo. SPENTO

LE PAGELLE – RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

TOP

Alessandro Bruno Murgia: 8. È l’uomo della provvidenza, nel finale di gara decide che è tempo di puntare i riflettori su sé stesso. Segna un poker che dal 2-3 porta i suoi a vincere la partita per 6-3. URAGANO

Luca Serra: 7. Offre due ottimi assist a Murgia, uno direttamente da calcio d’angolo e l’altro un bel filtrante tra le maglie difensive della Cozzeria. Segna anche una grande punizione a giro per il momentaneo 1-1. AGUZZO

Giulio Ledda: 7. Fa sentire tutta la sua presenza là davanti mettendo sempre in apprensione la difesa avversaria, trovando anche la rete del momentaneo 2-1, quando di testa in tuffo spiazza Pilia. PUNGENTE

Marino Vito Locci: 6.5. In porta non si comporta affatto male, non deve fare chissà che cosa, ma nel primo tempo mantiene i suoi più tranquilli dando loro sicurezza e ordine in difesa. SCACCIA PENSIERI

Lorenzo Perra

LA COZZERIA DI S.ANTIOCO

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
14Paolo BoiDF5.50000
10Simone CusimanoCC6.51000
2Jacques SchirruDC5.50000
16Roberto ArtizzuDC60000
7Fabrizio TaberletAT6.50000
17Luca SchirruLT60000
8Stefano IesuLT71000
1Andrea PiliaGK, LT60000
99Alessio VargiuPV6.51000

RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Marino Vito LocciGK6.50000
8Rafael TicianiPV60000
86Yari Manuel RaisPV60000
10Alessandro Bruno MurgiaLT84100
7Luca SerraPV71200
6Davide FodriDF60000
9Giulio LeddaPV71000
0Marino AntoninoDFs.v0000
85Giuseppe TuveriDF60000
SNDavide SidduDFs.v0000
Vt
55.5
52.5
Gl
3
6
As
0
3
Am
0
0
Es
0
0