SU STAMPU SAN BENEDETTO vs GR RUIU C7

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoalsEsito
SU STAMPU SAN BENEDETTO235Pareggio
GR RUIU C7055Pareggio

Stadio

Campo Sportivo Fiore
Via Rolando Luigi - Cagliari

Dettagli

Data Ora League Stagione
13/02/2019 20:00 Serie A 2019

Cronaca

La GR Ruiu riagguanta il Su Stampu nel finale: 5-5

Alle 20.00 al Campo Fiore, scendono in campo la Su Stampu San Benedetto e la GR Ruiu: si gioca per la quinta giornata di ritorno della serie A del Cagliari League 2018-2019. I padroni di casa vengono dal turno di pausa dopo la vittoria per 2-4 con la Bar Ristorante Ghost; gli ospiti dalla sconfitta, 0-3, sempre con la Bar Ristorante Ghost.

Classifica e rosa alla mano, il pronostico non può che essere a favore della Su Stampu San Benedetto, specie dopo un primo tempo passato in inferiorità numerica dalla GR Ruiu che inizialmente gioca con un uomo in meno. Succede però che dopo un primo tempo dominato ma non ammazzato dalla Su Stampu, il risultato sia di 2-0: gol di William Congera e Mariano Casula. Il passivo in sfavore della GR Ruiu diventa più pesante dopo la seconda rete di Congera e la prima di Giovanni Lorusso: al 10′ della ripresa il risultato è di 4-0. Ma la GR Ruiu, nonostante le difficoltà, rimane in gara, diventa più solida e pericolosa con l’arrivo di Giacomo Murgia e Andrea Sibono, e riesce ad approfittare del fatto che gli avversari allentino la tensione, specie dopo il secondo gol di Mariano Casula: la tripletta di Andrea Sibono e la doppietta di Carlo Cherchi danno vita a un secondo tempo emozionante, chiuso dalla rimonta della GR Ruiu. Il risultato finale è di 5-5. Un grande applauso alla squadra ultima in classifica; la capolista, nonostante la rimonta subita, ottiene un punto e continua a guardare tutti dall’alto a quota 36 punti.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – M.R.A. MULTISERVICE

I TOP

William Congera: 7.5. La su stazza fisica e la sua velocità gli permettono di sovrastare i difensori avversari, già in difficoltà per l’uomo in meno nella prima parte di gara. Realizza una doppietta con due sassate che lasciano il portiere di ghiaccio. IL CONGERATORE

Mariano Casula: 7.5. Due gol, due perle: prima una stoccata dalla trequarti destra poi, nel secondo tempo, uno splendido pallonetto. Distrugge, crea e concretizza, non gli si può rimproverare nulla, bella gara. WHAT ELSE?

Giovanni Lorusso: 7. Un campione come lui dovrebbe fare di più. Fantastico solo a sprazzi, quando decide di giocare veramente non ce n’è per nessuno. Realizza la rete del 4-0 con un bel diagonale dopo un’accelerazione bruciante con cui entra in area. AL 50%

Valerio Mocci: 6.5. Uno di quelli che si carica di lavoro sporco ma ha anche qualità. Al 15′ della ripresa sfiora la rete con un tiro-cross dalla trequarti destra, ma il palo dice no. COSTANTE

 

LE PAGELLE – 4 EYES & NEW CO.

I TOP

Andrea Filippo Sibono: 8. Raggiunge i compagni in ritardo e cambia a suon di gol il destino della gara: una tripletta da grande bomber per una rimonta da favola. “Sii bono”, gli hanno detto, ma lui ha fatto il cattivo. SPIETATO

Carlo Cherchi: 7.5. Si spartisce con Sibono i gol del pacchetto-rimonta, segnandone due. Si sacrifica tanto quando la squadra è in inferiorità numerica, poi può stappare lo spumante per festeggiare una grande prestazione di squadra. VERO 10

Dennis Caboni: 7. Va vicino al gol ma il palo destro glielo impedisce, sfiora nuovamente la rete con un colpo di tacco ma anche stavolta non ha fortuna. Bene quando c’è da coprire, ma anche quando bisogna salire a far male. VELENOSO

Alessio Gaviano: 6.5. Non splende come in altre occasioni, ma fa un gran lavoro quando la squadra gioca con l’uomo in meno, aiutandola a rimanere a galla in attesa dell’arrivo di Sibono e Murgia. IL TRAGHETTATORE

 

 

Simone Paderi

SU STAMPU SAN BENEDETTO

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
90William CongeraCC7.52000
77Giovanni LorussoLT7.51000
11Luca CaboniLTs.v0000
6Carlo SannerisCC60100
19Carlo PilledduCC60000
4Valerio MocciCC6.50000
SNLuca CannasGKs.v0000
44Mario MameliGK60000
10Mariano CasulaCC7.52000
1Dino CarrusciGKs.v0000
7Andrea CossuCCs.v0000
99Nicola ScarlatellaATs.v0000
3Alessandro VadilongaDFs.v0000

GR RUIU C7

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
19Andrea Filippo SibonoAT83000
1Mattia CartaGK60000
2Marco PirasDF6.50000
6Alessio GavianoAT6.50000
20Dennis CaboniLT6.50000
8Giacomo MurgiaCC6.50000
4Alessio TrulluCC6.50000
10Carlo CherchiAT7.52000
Vt
47
54
Gl
5
5
As
1
0
Am
0
0
Es
0
0