TEAM CRUC vs INF-OGAUS

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
TEAM CRUC2112
INF-OGAUS336

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
15/12/2018 18:00 Serie C 2018

Cronaca

Inf-ogaus vola trascinata da Andrea Torru

Alle ore 18, al Toto Calcetto di Quartu, si è svolta la gara tra Team Cruc e Inf-ogaus, valida per la sesta giornata della Serie C 2018-19 della 15^ Quartu League.

Team Cruc va subito vicino al gol con Usai che centra la traversa. A passare in vantaggio sono però i grigio-verdi grazie alla combinazione vincente tra Spiga e Andrea Torru al 5’. Gli ospiti oltre al gol sembrano più rapidi e concentrati e si avvicinano nuovamente al gol sempre con Spiga e Torru. I padroni di casa ci provano al 12’ con Usai, pallone che lambisce il palo. Tre minuti dopo però Andrea Torru raddoppia con un sinistro preciso. Al 19’ lo 0-3: azione di Torru, Monni riesce a deviare ma la palla arriva a Vincenzo Puzzoni che insacca. La capolista è stordita, non riesce a rendersi realmente pericolosa, fino al primo minuto di recupero quando Simone Usai, con assist di Scarpellini, riesce a siglare la prima rete della giornata per i suoi. La seconda frazione inizia con Olla impegnato da Carta ma è ancora Inf-ogaus ad andare in rete: Spiga serve nuovamente Andrea Torru in contropiede e il 9 sentenzia. Ancora Torru va vicino al gol, poi ci prova Spiga con un pallonetto che non imbroglia Monni. Al 32’ nuovo gol di Andrea Torru dopo una azione personale dove si libera di tre avversari. Team Cruc ci prova con Aresti e poi al 40’ riesce a mettere a segno il secondo gol: Usai mette davanti alla porta Giorgio Sollai che non sbaglia. I neri sembrano poter reagire ma sbagliano la ghiotta occasione del tiro libero al 45’ con Scarpellini e poi Carta poco più tardi manda incredibilmente fuori un’altra palla gol. Le squadre sono lunghe e all’ultimo minuto di recupero Fabio Perinu mette il sigillo sulla partita, grazie ancora a una bellissima palla servita da Spiga.

Team Cruc perde la testa del girone: troppa staticità e poca lucidità in transizione difensiva hanno fatto sì che la freschezza di Inf-ogaus venisse fuori. Partita brillante degli ospiti che si avvicinano di nuovo alla zona alta della classifica.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor:
– Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
– Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
– Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – TEAM CRUC

I TOP

Simone Usai: 6.5. Sicuramente il più energico dei suoi, prova ad incidere sulla gara ma non riesce a trascinare i suoi compagni. STOICO

Mauro Monni: 6.5. L’estremo difensore dei padroni di casa è chiamato più volte in causa e nonostante i sei gol subiti si supera in più occasioni, provando a mantenere i suoi in gara. FELINO

I FLOP

Manolo Carta: 5.5. Si intestardisce troppo in alcune occasioni, fermando la circolazione della palla quando invece servirebbe più fluidità per mettere in difficoltà la difesa avversaria. GIORNATA NO

LE PAGELLE – INF-OGAUS

I TOP

Andrea Torru: 7. Implacabile, sfugge sempre alla marcatura e sfrutta ogni occasione che gli si presenta, senza perdonare mai gli errori altrui. BOMBER DI RAZZA

Alessandro Spiga: 7. Gli manca solo il gol ma compensa con il fatto che li faccia fare: tre assist, con l’ultimo a testimoniare quanta qualità abbia tra i piedi. MAGIC

Vincenzo Puzzoni: 6.5. Il suo mestiere non è senz’altro quello di far gol ma riesce comunque a farsi trovare pronto al momento giusto. Ottima gara anche in fase difensiva. RAPACE INASPETTATO

TEAM CRUC

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
5Giorgio SollaiDC6.51010
87Mauro MonniGK6.50000
6Roberto AramoCC60000
7Manolo CartaPV5.50000
11Simone UsaiLT6.51100
SNAlessandro AtzeiPVs.v0000
14Marco ArestiLT60000
22Enrico GioffrèCC60000
9Marco ScarpelliniLT60010

INF-OGAUS

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
11Fabio PerinuLT6.51000
3Luca FamigliettiDF60000
9Andrea TorruLT74000
1Simone OllaGK6.50000
SNFabio FrauDCs.v0000
5Vincenzo PuzzoniLT6.51000
10Alessandro SpigaPV70300
85Vincenzo MeloniLT60000
4Luca LisciDC60000
Vt
49
51.5
Gl
2
6
As
1
3
Am
2
0
Es
0
0