QUATTROEMME COSTRUZIONI vs TERGAM

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoalsEsito
QUATTROEMME COSTRUZIONI 15° QUARTU LEAGUE1336Vittoria
TERGAM 15° QUARTU LEAGUE235Sconfitta

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
13/03/2019 22:00 Premium Cup 2019

Cronaca

La Quattroemme vince ma non basta: passa la Tergam

Alle 22.00, al Toto Calcetto, scendono in campo la Quattroemme Costruzioni e la Tergam: si gioca per i quarti di ritorno della Premium Cup 2018/2019, calcio a 5.

La Quattroemme Costruzioni deve compiere un’impresa per ribaltare il risultato dell’andata: un 6-0 quasi impossibile da rimontare, soprattutto contro la Tergam. Da impresa si passa a miracolo dopo la fiammata con cui la Tergam si porta sullo 0-2 dopo ‘5 di gioco. La Quattroemme però non molla, aggredisce gli avversari, e accorcia le distanze al 16′ con Simone Deiana; cinque minuti più tardi. Dopo nemmeno un minuto dall’inizio della ripresa Alessio Corda firma il 4-2, poi c’è il ritorno della Tergam: 4-3 e 4-4 tra 27′ e 30′, reti di Matteo Origa e Alberto Follesa. Al 35′ ci riprova Simone Deiana da fuori area, il portiere non trattiene e Celestino Carboni appoggia in rete da due passi. Al 47′ è il turno di Jonathan Perra che firma il 6-4 con una bella botta dal limite prima della rete del 6-5 finale realizzata da Antonio Borsetti. La Tergam, tutto sommato, passa il turno senza grandi affanni, resta comunque da applausi la gara d’orgoglio della Quattroemme Costruzioni.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

 

LE PAGELLE – QUATTROEMME COSTRUZIONI

I TOP

Simone Deiana: 7.5. Dà inizio alla rimonta segnando al 16′ del primo tempo e firma il sorpasso allo scadere dei primi 25′ di gioco. Al 9′ della ripresa, con una forte conclusione da fuori area, non trattenuta dal portiere avversario, propizia il 5-4 di Carboni. Lotta su ogni pallone, corre per due, sempre preciso e deciso negli interventi. SUPERLATIVO

Jonathan Perra: 7.5. A volte sembra che passeggi in campo, però è tutta una tattica, è sempre pronto a colpire l’avversario con invenzioni per i compagni e conclusioni insidiose. Firma l’assist per l’1-2 e il 4-2 e segna il gol del 6-4 finale sparando la sfera sotto la traversa con una grande conclusione dal limite. MUZZICASURDA

Alessio Corda: 7.5. Super in difesa, quando la palla è tra i suoi piedi è in cassaforte. Segna il 4-2 con una sassata da fuori area, avvia l’azione del 3-2 e serve Perra per il 6-4. Non molla di un centimetro sino alla fine, lo trovi ovunque e ovunque fa bene. TUTTOCAMPISTA

 

LE PAGELLE – TERGAM

I TOP

Matteo Origa: 7.5. È autore di un inizio di gara strabiliante, realizza due assist in tre minuti, dal 2′ al 5′, sfiora la rete un paio di volte ed erige un muro invalicabile in difesa. Poi va a riposarsi per rientrare nel secondo tempo, giusto il tempo di fare un gol, dopo appena 2′. Dopodiché torna a riposarsi. COMETA

Antonio Borsetti: 7.5. La prima rete è la più facile, un appoggio da due passi che chiude un rapido contropiede impostato da Origa. La seconda rete, quella del 6-5, è un coast to coast con il quale semina tutta la squadra avversaria prima di concludere da due passi, una dimostrazione di forza per dire: “Guardate che avevo il freno a mano tirato…”. INARRESTABILE

Mirko Balestrino: 7. Un po’ come tutta la squadra, parte a mille, segnando anche la rete dello 0-1. Poi, data la tranquillità garantita dalla gara d’andata, inserisce il limitatore automatico, per poi aumentare nuovamente i giri nell’ultima parte di gara, quando gli avversari stanno prendendo troppo il largo. LIMITATO

 

 

 

Simone Paderi

QUATTROEMME COSTRUZIONI 15° QUARTU LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
11Jonathan PerraLT7.51200
8Antonello Alessio CordaCC7.51100
0Gianluca FigusPV71010
10Simone DeianaLT7.52000
7Celestino CarboniLT6.51000
20Alessio CoccoPVs.v0000

TERGAM 15° QUARTU LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
27Alberto FollesaLT71000
4Michele SannaLT60000
6Matteo OrigaLT7.51200
13Salvatore RomanoLT60000
1Roberto Dionisio CaocciGK60000
7Antonio BorsettiLT7.52000
11Fabio SannaLT60000
10Mirko BalestrinoDC6.51000
Vt
36
52.5
Gl
6
5
As
3
2
Am
1
0
Es
0
0