SA MIRADA APARTMENTS vs SIS & TEC

vs

Risultati

SquadraGoalsEsito
SA MIRADA APARTMENTS0Sconfitta
SIS & TEC3Vittoria

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
02/05/2019 21:00 Fasi Finali TOP 2019

Cronaca

Sa Mirada Appartments supera di misura Sis & Tec. 3 a 2 il risultato finale.

Sa Mirada Apartments vittoriosa di misura Sis & Tec e conquista l’accesso ai quarti. 3 a 2 il risultato finale.

Allo Sporting S. Francesco, alle 21,00, i Blacks di Sa Mirada Apartments e gli Orange di Sis & Tec di affrontano per gli ottavi di finale di categoria TOP del Cagliari League 2018-19. Sis & Tec subito in avanti con Daga che prova dalla distanza, il portiere ribatte. Al 3° Daga serve Frongia, che prova, altra parata di Alessandro Argiolas. Un minuto dopo ancora un passaggio di Daga per Fancello, palla di poco sopra la traversa. Sa Mirada risponde con Urru, suggerimento per Ruggiu che batte di testa e manda alto. Poi Cuccu prova dal limite, palla di poco a lato. Ripartono gli Orange con Fancello che tenta dalla distanza, il portiere ribatte, recupera e riprova Giuseppe Frongia ed è l’1 a 0. All’8° scambio tra Daga, Frongia e Fancello che prova, conclusione di poco fuori. Subito dopo passaggio di Fancello per Frongia, Alessandro Argiolas ribatte. I Blacks contrattaccano con Cuccu, azione personale, palla sulla traversa. Al 12° ancora Cuccu tenta dal limite, Deidda devia in angolo di piede. Qualche minuto dopo assist di Cuccu per Andrea Bonu e tiro che entra a fil di palo per l’1 a 1. Sis & Tec ricomincia l’attacco con Daga, punizione di prima e tiro ad effetto che sfiora l’incrocio dei pali. Al 20° Alessandro Argiolas effettua un rinvio con i piedi che viene intercettato da Daga che prova, ma il portiere stesso miracolosamente respinge. Frongia prova la conclusione personale, palla fuori di poco. Poi suggerimento di Daga per Fancello, Ruggiu prontamente chiude. Nella ripresa Sa Mirada diventa più aggressiva in fase d’attacco. Traversone di Cuccu in area per Mamusa che manda di poco fuori. Passaggio diagonale di Bonu per Ruggiu che prova al volo, ma svirgola a lato. Calcio di punizione di Riccardo Argiolas, nuovo entrato, palla alta sulla traversa. Gli Orange ripartono con Frongia, tentativo dalla distanza, il portiere para. Qualche minuto dopo Daga prova da lontano, Bellini ribatte., Ancora Frongia crossa per Daga che manda di poco fuori. Sul capovolgimento di fronte però è Sa Mirada ad andare in vantaggio con Riccardo Argiolas su assist di Mamusa. I Blacks continuano a premere ancora con Riccardo Argiolas che prova dalla diagonale, Luigi Deidda blocca. Poi punizione di prima di Riccardo Argiolas per fallo su Bellini, la barriera ribatte. Sis & Tec stringe i denti e contrattacca. Al 45° Fancello prova dal limite, traversa piena. Due minuti dopo punizione di prima sempre di Fancello, il portiere salva. Poi Loi serve Frongia che prova, tiro ribattuto dal palo. Al 48° Daga si avvia in dribbling e serve un’assist per Tomaso Loi che marca il 2 a 2. Sa Mirada non ci sta e ritorna a pressare. Nei minuti di recupero Bonu tenta dalla distanza, conclusione di poco fuori. Al 54° calcio laterale di Urru per Stefano Ruggiu che piazza il definitivo 3 a 2. Da segnalare gli scontri di gioco ed infortuni occorso a Bellini e Zichi che sono stati costretti poi ad abbandonare la gara. Partita equilibrata con squadre che hanno provato di tutto al fine di evitare la lotteria dei rigori. Sa Mirada Appartments ha prevalso nella ripresa grazie allo schieramento in attacco di ben tre punte esponendosi al rischio di contropiede . Sis & Tec si è battuta con decisione, ma rimane il rammarico per qualche conclusione imprecisa di troppo o finita su palo e traversa della porta avversaria.

Risultato non omologato dall’organizzazione che decreta la vittoria per 3 a 0 a favore di Sis & Tec come da Comunicato Ufficiale.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

Consulenza impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da un lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi di Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le file degli sponsor facendosi spazio sulle 1.500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello di Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinanti ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – SA MIRADA APARTMENTS

I TOP

Riccardo Argiolas: 7,5. Entra nella ripresa e da impulso alla squadra, effettua passaggi, batte i calci piazzati, è pronto ad andare in rete su assist. ARIETE.

Matteo Cuccu: 7,5. Prova più volte la conclusione personale, serve passaggi, effettua l’assist per il compagno che va in rete. REGISTA.

Andrea Bonu: 7,5. Tenta la conclusione dal limite o dalla distanza, serve passaggi, è lesto ad andare a segno su assist. FALCO.

Stefano Ruggiu: 7,5. Si muove rapido sulle fasce, prova la conclusione di testa, al volo e la trova su passaggio del compagno. INDOMITO.

LE PAGELLE – SIS & TEC

I TOP

Federico Daga: 7,5. Indiscusso protagonista della gara con passaggi, calci piazzati, conclusioni ed azioni personali, assist. CERVELLO MOTORE.

Giuseppe Frongia: 7,5. Prova la conclusione dalla distanza, serve passaggi ai compagni, è pronto ad approfittare di una ribattuta e andare in rete. OPPORTUNISTA.

Salvatore Fancello: 7. Corre veloce sulla fascia, effettua passaggi e traversoni per gli attaccanti, prova più volte la conclusione personale. ATTIVO.

Tomaso Loi: 7. Serve numerosi passaggi ai compagni, supporta la difesa, è puntuale ad andare in rete su assist del compagno. DECISO.

IL COACH

Marco Cannaus: 6,5. Segue attentamente lo svolgimento della gara, emana prontamente aggiustamenti tattici e di posizione ai giocatori ed è tempestivo nell’effettuare gli avvicendamenti. STRATEGA.

Giancarlo Pozzobon

SA MIRADA APARTMENTS

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
7Andrea BonuLT7.50000
10Stefano RuggiuLT6.50000
9Marco BelliniLT6.50000
24Maurizio UrruLT6.50000
21Matteo CuccuPV7.50000
6Alessandro ArgiolasDF6.50000
5Riccardo ArgiolasDF7.50000
8Alessandro MamusaPV6.50000

SIS & TEC

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
86Giuseppe FrongiaLT7.50000
7Pino FrauDF60000
3Daniele ChessaDFs.v0000
2Mauro GioiGK60000
91Salvatore FancelloLT70000
6Federico DagaLT7.50000
11Alberto DeiddaLT60000
5Piermichele ZichiLT60000
1Luigi DeiddaGK60000
4Tomaso LoiLT70000
10Juri GheraLT6.50000
Vt
55
65.5
Gl
0
0
As
0
0
Am
0
0
Es
0
0