MM REAL vs CRA REGIONE SARDEGNA

vs

Risultati

SquadraGoalsEsito
MM REAL9Vittoria
CRA REGIONE SARDEGNA2Sconfitta

Stadio

Futura Sales / Don Bosco
Via Don Giovanni Bosco, 16, 09047 Selargius CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
25/07/2019 21:00 Fasi Finali Mundialito C7 Amateur 2019

Cronaca

E’ Semifinale ! Molo Murgia annienta una Cra Regione Sardegna praticamente mai in partita.

All’impianto sportivo del Don Bosco va in scena il Mundialito del Calcio a 7 . Si affrontano MM Real e Cra Regione Sardegna.

 

È tempo di Quarti di finale per la categoria Amateour del Mundialito ; a darsi battaglia nella giornata odierna per un accesso alle semifinali vediamo affrontarsi il Molo Murgia Real di Silvio Pitzalis e e Cra Regione Sardegna. Partenza sottotono di un Molo Murgia fin troppo arretrata nei confronti di una Cra Regione Sardegna abile nel pressing alto e nel recupero del pallone nella metà campo avversaria. Sono infatti gli ospiti a costruire le migliori occasioni di questa prima frazione ; l’imprecisione delle punte ospiti non gli permette però di passare in vantaggio. A metà primo tempo il solito Stefano Versace cerca di dare una sveglia ai suoi con un azione personale che sibila a pochi centimetri dal palo con un Palmas ormai battuto. Dopo appena un minuto è ancora il numero 9 a sbloccare il match con un gran mancino al volo di prima intenzione che non lascia scampo al portiere avversario ; 1-0 inaspettato per gli uomini di Pitzalis. Gli ospiti sembrano aver risentito la botta piazzata dal numero 9 , tanto che dopo pochi minuti ancora Versace trova la doppietta personale con un azione caparbia che gli permette di calciare nuovamente dal limite dell’area. Se Cra Regione non riesce più a ripartire in modo pericoloso ed efficace, d’altra parte Molo Murgia sembra aver acquisito una fiducia che gli permette, a pochi minuti dal termine, di chiudere definitivamente il match grazie all’inserimento di un Versace imbeccato perfettamente da un pallone geniale di Pitzalis. Si va al riposo con questo risultato. Ad inizio ripresa però Cra Regione a riaprire il match grazie alla sassata dal limite di un Carlo Passino abile nel trovare l’angolino basso alla sinistra di Piga. Dopo appena due minuti sono ancora gli ospiti ad andare vicinissimi al goal che potrebbe riaprire definitivamente i giochi ; prima Cavellet da pochi passi e poi ancora Padovano da fuori sfiorato il 3-2 stampando per ben due volte il pallone sulla traversa. La legge del goal sbagliato goal subito è però una mazzata per Cra Regione ; nel giro di due minuti prima Simone Cusimano da fuori, e poi il capitano Silvio Pitzalis con un delizioso colpo di tacco chiudono infatti definitivamente il discorso qualificazione. A dieci dal termine anche Simone Lifoda riesce a timbrare il cartellino con uno strepitoso gioco di gambe che gli permette di liberare un mancino debole ma chirurgico ; 6-1 e Molo Murgia che dilaga. Con gli ospiti ormai fermi a subire le offensive avversarie, prima Lifoda e poi ancora Versace con un delizioso pallonetto sanciscono un 8-1 quasi irrisorio nei confronti di una Cra Regione durata solo un tempo di gioco. Pitzalis e Manca a tempo ormai scaduto portano le due squadre sul risultato finale di 9-2.

 


I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che questa edizione esitva si confermano i seguenti sponsor:
-Un nuovo partner, la KBK
Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor tecnico dell’evento estivo , sarà Officina Mush che grazie alla professionilità e creatività dei suoi grafici ha colorato il Mundialito Season 2019 con le meravigliose maglie delle nazionali. Qui potrete trovare il loro Store —->Link

 

LE PAGELLE – MM REAL

TOP

Stefano Versace : 9.5. Gli ospiti sembrano partire meglio, ma è il numero 9 a rifilare dopo nemmeno 20 minuti una tripletta pazzesca che chiude già il discorso qualificazione. La punta di diamante di una squadra già completa in ogni reparto, ma che ha trovato nel numero 9 un perfetto finalizzatore, in grado di accompagnare e supportare la manovra, o di fare praticamente tutto da solo quando i compagni non sembrano averne al 100%. Frantuma e sgretola gli ospiti come se nulla fosse… Chi sarà il prossimo? Serial Killer.

Simone Cusimano : 7.5. Ci sono goal che hanno un importantanza maggiore rispetto agli altri ; il suo, viene infatti nel momento peggiore di Molo Murgia, con il goal di Passino appena realizzato e le due traverse colpite dopo pochi minuti. La sua conclusione da fuori da infatti una nuova scossa ad una squadra che si era momentaneamente addormentata e che proprio il numero 4 ha cercato di risvegliare. Per il resto si rivela essere  un buon interditore in mezzo al campo, che non disdegna minimamente una fase di impostazione il più delle volte precisa e ordinata. L’urlo. 

Silvio Pitzalis : 8.5 . Più che vere e proprie giocate, disegna un paio di perle che costringono il cronista di turno a mettergli un voto alto quanto meritato. Nel primo tempo inventa un assist impossibile che permette a Versace di siglare la tripletta personale ; nella ripresa continua sulla falsariga dei primi 25 minuti fino a quel colpo di tacco geniale che genera stupore e applausi da parte di tutti i presenti. Gli viene concessa una certa libertà di manovra che il numero 10 riesce a sfruttare sapientemente con giocate d’alta scuola e anticipi sempre perfetti. Giocoliere.

Simone Lifoda : 8. Entra, fa doppietta, e torna a casa a riposarsi in vista delle semifinali. I problemi muscolari che ormai lo perseguitano da diverse gare non gli permettono una certa continuità nell’arco di tutti i 50 minuti… Questo non sembra essere un problema significativo, perché quando entra riesce sempre a mettere in mostra delle abilità tecniche e degli strappi non comuni a tutti i giocatori. Nel primo goal elude l’intervento avversario con un gioco di gambe che ancor oggi Passino e compagni non hanno ben capito. Squarcio. 


LE PAGELLE – CRA REGIONE SARDEGNA


TOP

Francesco Padovano : 7. L’unico continuo e realmente propositivo per tutti i 50 minuti nelle fila di Cra Regione Sardegna. Corre, inventa, martella la fascia e sfiora anche più volte il goal personale con diverse conclusioni da fuori. Conosce gli avversari e cerca di impensierirli nei suoi punti più deboli ; peccato che non sempre venga supportato a dovere dai compagni. Spiraglio di luce.

Carlo Passino : 6.5. Come successo in altre gare, il suo goal con una stupenda conclusione dal limite, sembra rivitalizzare una squadra ormai abbattuta di fronte allo strapotere avversario. I suoi hanno però solo una breve reazione che non gli permette mai di rientrare in una partita già compromessa nei minuti iniziali. Bene quando scende e appoggia la manovra, mentre meno preciso in fase di copertura. Lampo.

Andrea Manca : 7. Insieme a Padovano è tra i pochi che ci fa vedere qualche giocata interessante e degna di nota. Anche lui viene però contenuto a dovere da una difesa ordinata, compatta e mai realmente sotto pressione se non per pochi frangenti di match. Nel finale riesce meritatamente a realizzare un goal però inutile ai fini del risultato. Deciso. 

FLOP

Marco Cavallet : 5. Annullato completamente da tutta la retroguardia di Molo Murgia. Non ha mai l’occasione per girarsi, e in quelle poche buone iniziative non si dimostra mai preciso come dovrebbe ( vedasi la traversa colpita da nemmeno un metro dalla porta). Tanta lotta ma poca concretezza. Sterile. 


Matteo Turchi

MM REAL

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
86Bruno PigaGK6.50000
4Simone CusimanoCC7.51000
9Stefano VersacePV9.54300
3Enrico AngioniDF70000
5Giuseppe VargiuDF70100
8Marco BiavatiPV70000
11Simone LifodaAT82000
10Silvio PitzalisCC8.52200
12Alessio PasciDF6.50000

CRA REGIONE SARDEGNA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
10Marco CavalletPV50000
5Francesco PadovanoAT70000
4Mariano PintusLT5.50000
9Andrea MancaLT71000
8Davide DemetrinoDF6.50100
7Fabrizio MuscasLT5.50000
3Giorgio MurgiaLT5.50000
2Carlo PassinoLT6.51000
1Marco PalmasGK70000
Vt
67.5
55.5
Gl
9
2
As
6
1
Am
0
0
Es
0
0