KING CROSS 2.0 vs VISION OTTICA 4 EYES C5

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniGoalsEsito
KING CROSS 2.02Sconfitta
VISION OTTICA 4 EYES C516Vittoria

Stadio

Arcivescovile Calcio a 5
Via Monsignor Giuseppe Cogoni, 9, 09121 Cagliari CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
17/10/2020 14:00 Saturday - 17° Campionato calcio a 5 Mr Soccer 5 2020

Staff Mr Soccer 5

Commissario di CampoDirettore di Gara
Corongiu NicolaCarboni Claudio

Cronaca

Netta affermazione di Vision Ottica C5 che rifila un tennistico 6-2 a King Cross 2.0

Vittoria esaltante per Vision Ottica che fa il suo debutto stagionale con un bel 6-2 su King Cross 2.0: i padroni di casa partono bene e sbloccano con Tocco, dopo il pareggio di Soro, potrebbero riportarsi in vantaggio e incrementare ma le occasioni create non vengono sfruttate. Gli ospiti quindi ne approfittano e prendono il largo, segnando quattro gol tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa, Giulio Curreli prova a riaprire la gara ma dopo il bel gol da fuori area, fallisce un tiro libero, nel finale Cara chiude sul 6-2.

Soro avanza centralmente e si defila poi di collo sinistro colpisce il palo esterno, bella iniziativa di Portas, dall’out di sinistra serve Tocco che sbaglia clamorosamente, sotto misura poi c’è un’altra conclusione di Soro, fuori di poco. Il vantaggio dei verdi arriva sugli sviluppi di un corner, dopo un alleggerimento avversario la palla giunge ad Andrea Tocco che insacca, beneficiando di una deviazione, gli ospiti pareggiano quasi subito: due iniziative di Simone Soro, sulla prima è bravo Verafede poi la punta evita Tocco e segna dal vertice destro. Seguono due ottimi interventi di Caredda, prima su Uras (vola togliendo palla dal “7”) poi su Portas (diagonale rasoterra). Vantaggio Vision Ottica: Olla vola sulla destra e dal fondo serve Michele Arisci che segna facilmente (Verafede era uscito per chiudere su Olla), i padroni di casa potrebbero subito pareggiare con un’occasione per Orsi che spreca da buona posizione poi Alessandro Portas supera Lisci ma calcia addosso a Caredda. Prima dell’intervallo c’è il terzo gol ospite, Cara avanza sulla sinistra e serve Luca Lisci, incrocia il sinistro, rasoterra, palo-rete. Ad inizio ripresa c’è subito una occasione per Brian Olla che scambia con Cara e si ritrova davanti a Verafede, piatto destro preciso rasoterra, 4-1. Dopo un buon intervento di caredda è proprio l’estremo difensore a propiziare il gol, lancio su Riccardo Cara, questi si trova davanti a Verafede e non fallisce. Nel frattempo è entrato in campo Giulio Curreli, proprio lui accorcia con un bel diagonale rasoterra, dalla trequarti destra poi ha l’occasione di realizzare il 3-5, su tiro libero ma Caredda respinge di piede poi una ripartenza di Lisci libera Olla davanti a Verafede che salva la porta con un intervento eccezionale. Nel finale Riccardo Cara realizza il 6-2, dalla distanza, c’è ancora tempo per vedere un tiro libero, stavolta per gli ospiti: Simone Soro calcia di potenza ma il suo collo destro è deviato da Verafede contro la traversa.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. Quest’anno entra a fare parte della squadra degli sponsor:
Si confermano: – La KBK Servizi alle Imprese, che affianca il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In prima linea anche quest’anno per supportare questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società dilettantistiche di portare avanti una lunga stagione di sport garantendo servizi di qualità e collaboratori appassionati e professionali, con l’obiettivo di far vivere emozioni indimenticabili a tutti i frequentatori.

LE PAGELLE- KING CROSS 2.0

Alessandro Portas: 7. Non è riuscito a timbrare il cartellino, l’occasione migliore che ha avuto non l’ha sfruttata: questo l’aspetto negativo della prestazione, di positivo c’è la grande prova dal punto di vista atletico, e alcuni interessanti suggerimenti, uno meraviglioso, ma Tocco lo cestina. SPREMUTO.

Giulio Curreli: 6.5. ha offerto una prestazione comunque convincente: per risollevare le sorti, aveva a disposizione 15/20 minuti, ha realizzato uno splendido gol ma ha mancato il bis su tiro libero. RAMMARICATO.

Andrea Tocco: 6. ha offerto una prestazione altalenante, infatti ci sono stati alcuni errori (due in area avversaria), e alcune cose positive, come il gol del vantaggio e il puntuale assist vincente per il capitano Curreli. AGRODOLCE.

LE PAGELLE- VISION OTTICA 4 EYES C5

Simone Soro: 6.5. Ha offerto una prestazione certamente convincente, condita da una bella rete su iniziativa personale, però talvolta insiste troppo sulla individualità. LUPO SOLITARIO.

Brian Olla: 6.5. Ha dimostrato valide qualità di cursore, si presenta celermente sulla destra e serve Arisci per il gol del sorpasso. Nella ripresa una delle sue sgroppate lo porta a realizzare il gol del 4-1. SABATO SPRINT.

Luca Lisci: 6. Una prova comunque da chiudere col segno +: nei suoi 50 minuti ci sono buone cose, soprattutto in fase offensiva (vedi il gol) e talvolta qualche sbavatura in fase difensiva, vedi il pallone perso sul pressing di Portas che si ritrova a tu per tu con caredda. ALTALENANTE.

Giuseppe Cocco: 6. Ha offerto una prestazione certamente sufficiente, non abbiamo sufficienti elementi per poter esprimere una valutazione approfondita: d’altronde ha giocato poco proprio per poter seguire la sua squadra dall’esterno. COACH.

Luca Famiglietti: 6. prestazione naturalmente positiva, non ci sono stati particolari sussulti per lui che gli avessero permesso di mettere in luce le sue grandi doti di anticipo. GARANZIA.

Jonny Caredda: 7.5. grandissima prestazione (tanto per cambiare) per il mitico portiere che con più di un intervento eccezionale, avvilisce le ambizioni di rimonta dei verdi: il colpo di grazia lo dà a Curreli, respingendo il tiro libero. MONUMENTALE.

Riccardo Cara: 8.5. Esordio migliore non ci poteva essere per questo ragazzo generoso, in tutti i sensi: infatti, come sempre sorprende per le sue grandi risorse atletiche e poi fornisce due assist vincenti; oltretutto ha realizzato una doppietta, un gol perfino lo insacca dalla distanza. MAGIC MOMENTS.

Michele Arisci: 6.5. entra in campo a metà del primo tempo e subito si mette in luce con rapidità e brio: realizza puntuale il vantaggio, capitalizzando il lavoro di Olla. Nella ripresa meno conclusioni ma diversi numeri in dribbling. GIOCOLIERE.

Massimo Ariu: 7. stavolta appare meno loquace di altre occasioni. D’altronde, quando tutto gira alla perfezione (o quasi), non c’è da proferire parola. ATTENTO.

Nicola Corongiu

KING CROSS 2.0

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
11Andrea OrsiDC60000
25Giuseppe VerafedeGK6.50000
6Andrea UrasPV60000
13Andrea ToccoDC61100
8Giulio CurreliLT6.51000
9Alessandro PortasCC70000
7Matteo PiluduLT60000

VISION OTTICA 4 EYES C5

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
10Michele ArisciLT6.51000
1Jonny CareddaGK7.50100
3Giuseppe CoccoDF60000
11Brian OllaLT6.51110
6Luca Leonardo FamigliettiDC60000
8Simone Pietro SoroPV6.51000
7Riccardo CaraLT8.52200
99Luca LisciDC61000
Vt
44
53.5
Gl
2
6
As
1
4
Am
0
1
Es
0
0