FC BALENTIA vs DELOGU LEGNAMI

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoalsEsito
FC BALENTIA011Sconfitta
DELOGU LEGNAMI123Vittoria

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
23/07/2019 21:00 Fasi Finali Mundialito C7 Amateur 2019

Cronaca

La Delogu Legnami batte il FC Balentia e va in semifinale

L’estate di Mr. Soccer va avanti con il torneo più internazionale dell’hinterland, il Mundialito. Allo Sporting San Francesco di Quartu, per la gara di calcio a 7 delle 21.00, scendono in campo per i quarti di finale della seconda fase della categoria Amatori e Over 35, i ragazzi del FC Balentia, e quelli della Delogu Legnami: i primi hanno chiuso il girone E della serie A in prima posizione, a quota 6 punti; i secondi hanno chiuso il girone B della serie A a 3 punti, dietro la capolista Loving Cafè Quartello arrivata a quota 4 punti.

A sbloccare il ghiaccio ci pensa quasi subito il Federico Locci: al 5′ segna con un colpo di biliardo e porta la Delogu Legnami sullo 0-1. Un gol importantissimo, perché le forze in campo quasi si annullano per i restanti minuti di gioco del primo tempo. Il FC Balentia è bello tosto, non lascia spazi, è aggressivo, la Delogu Legnami riesce a creare qualcosa in più, ma non riesce a prevalere. Dopo 1′ dall’inizio della ripresa il FC Balentia l’1-1 con un contropiede lampo: segna Giuseppe Frongia servito da Matteo Littarru. La rete rimette tutto in discussione, ma al 34′ Nicola Scaraltella, servito da Nicola Serrau, indovina l’angolino destro da fuori area e riporta in vantaggio la Delogu Legnami, 1-2. Il canovaccio dei restanti minuti è più o meno lo stesso del primo tempo, la gara rimane aperta sino ai minuti finali, ma al 50′ Nicola Scarlatella, riceve fuori area spalle alla porta, si gira immediatamente e scarica un destro forte e centrale che passa attraverso la difesa e batte Piras. Finisce 1-3, la Delogu Legnami accede alle semifinali, dove incontrerà la vincente della sfida Cogoni Gomme – Loving Cafè Quartello; il FC Balentia esce a testa alta.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

– KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor tecnico dell’evento estivo OFFICINA MUSH che grazie alla professionalità dei suoi grafici ha colorato il Mundialito Season 2019 con le meravigliose maglie delle nazionali. Qui potete trovare il loro store.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – FC BALENTIA

I TOP

Giuseppe Frongia: 7. Gran pressing, chiusure puntuali e decise, una volta che entra in campo non stacca la spina un minuto. Nella ripresa usa la sua gran velocità anche in fase di possesso palla, sfondando sulla destra. Sua la sassata da fuori area dell’1-1, a secondo tempo appena iniziato. SA FRUNZA

Matteo Littarru: 7. Moto perpetuo, con la sue serpentine sguscia tra gli avversari mettendo apprensione davanti all’area di rigore. Non riesce a portarsi a tu per tu con il portiere, ma va vicino al gol per due volte con tiri da fuori area, e serve a Frongia la palla del pareggio. SIBILANTE

Mattia Pitzolu: 6.5. Non arriva al tiro-gol ma crea qualche danno, soprattutto a sinistra: forte delle sue lunghe leve e della sua agilità, scippa qualche pallone dai piedi degli avversari che cercano di ripartire e passa pericolosamente proponendo buoni palloni per i compagni. IL TRAMPOLIERE

Stefano Piras: 6.5. Al 23′ sfiora la base del palo destro con un tiro dalla lunghissima gittata, ma si rende pericoloso con tiri da fuori area anche in altre occasioni, mancando di pochissimo il bersaglio. Deciso e forte negli interventi difensivi, a fine gara nega a Scarlatella la tripletta con un grandissimo recupero. GENEROSO

 

LE PAGELLE – DELOGU LEGNAMI

I TOP

Nicola Scarlatella: 8. Protegge la palla con il corpo come nessun altro, impossibile rubargliela una volta che la conquista. Appena ha due centimetri per armare il suo forte destro, non si fa di certo pregare per andare al tiro. Con la sua doppietta decide una gara che poteva anche finire ai rigori. NICK THE BRICK

Federico Locci: 7.5. Detta i tempi di gioco gestendo palla a tutte le altezze del campo: impeccabili le sue verticalizzazioni con cui affetta il campo. Dopo appena 5′ di gioco sblocca la partita in favore della propria squadra castigando il portiere avversario con un preciso rasoterra: calcia su una ribattuta, palo destro e rete. THE PUNISHER

Nicola Serrau: 7. Stavolta si toglie la maglietta da bomber e arretra il suo raggio d’azione aprendo importanti varchi per i compagni. Propizia lo 0-1 di Locci e serve a Scarlatella la palla per il sorpasso dell’1-2. Come sempre, decisivo. L’ASSISTENTE

Samuele Lai: 6.5. Porta sullo stinco sinistro i segni dei decisi interventi avversari, ma stringe i denti e lotta con decisione senza mai perdere la calma. Fa un gran lavoro su e giù per il campo, calando un poco nella ripresa ma senza mai tirarsi indietro. STINCO DI SANTO

 

 

 

 

 

Simone Paderi

FC BALENTIA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
69Maurizio PalumaGK60000
0Antonio PirasCCs.v0000
20Francesco PesAT60000
21Mattia PitzoluAT6.50000
2Giuseppe FrongiaLT71000
SNPino FrauDFs.v0000
4Daniele ChessaDF6.50000
11Alberto DeiddaLT60000
27Matteo LittarruLT70100
8Riccardo PisuLT60000
28Stefano PirasLT60000

DELOGU LEGNAMI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
0Marco BrunettiGK6.50000
14Davide SalisDFs.v0000
6Valerio MocciCC60000
10Federico LocciLT7.51000
11Nicola ScarlatellaAT82000
2Nicola SerrauPV6.50100
5Roberto ArgiolasCC6.50000
15Alessandro CabasinoDCs.v0000
9Samuele LaiCC6.50000
3Alberto PorcedduPV60000
Vt
57
53.5
Gl
1
3
As
1
1
Am
0
0
Es
0
0