DORIA – REAL TEAM

vs

Stadio

Campo Veritas
https://www.google.it/maps/search/Strada+Provinciale+Settimo+Strada+Provinciale+Via+Watt+9047/@39.2647465,9.1755093,17z/data=!3m1!4b1

Dettagli

Data Ora League Stagione
18/06/2018 21:00 2° Mr Soccer Cup a 7 CLASSIC Summer Edition 2018

Cronaca

Molino ribalta la Doria, Real Team la spunta nel finale

Real Team rimonta Doria vincendo la terza giornata del 2° Mr Soccer Cup Summer Edition,  manifestazione sponsorizzata da K.B.K. Servizi alle Imprese.

Dopo una bella partita combattuta e sudata Real Team rimonta grazie alle reti Nicola Molino e sancisce la vittoria all’ultimo minuto contro una Doria che non si è arresa per tutta la gara. Si gioca alle 21 al campo sportivo Veritas per il girone B della categoria Classic con i padroni di casa in maglia blu e gli sfidanti in verde. I primi minuti vedono le squadre rispondersi colpo su colpo con dei tiri che impegnano i propri numero uno poi è Maurizio Tola a sbloccare il risultato al minuto 9 con un tocco in area che sorprende Palagino in uscita. I blu reagiscono schiacciando il Real nella sua metà campo ma per tutto il primo tempo non costruiscono grandi apprensioni per Verafede e concludono i primi 25 minuti sotto di un gol. Al 3° minuto della ripresa, su un diretto rilancio del suo portiere, Antonio Cadeddu incrocia alla perfezione dall’angolo destro dell’area e batte il numero uno dei verdi con un gran tiro portando al pareggio i suoi che, volando sulle ali dell’entusiasmo, due minuti dopo  raddoppiano portandosi in vantaggio con un colpo di testa di Maurizio Mura sul calcio d’angolo battuto da Fanni. 2 a 1 per Doria che contiene il Real per dieci minuti buoni conducendo la gara sul piano fisico commettendo qualche fallo di troppo, rischiando subendo tiri verso la porta da calcio di punizione. Proprio da una di queste nasce il 2 a 2 grazie al tiro di punta di Nicola Molino che cinque minuti dopo firma la sua doppietta con un tap-in in area dopo una corta respinta del portiere. I ragazzi in blu non demordono ma giocano innervositi dalla rimonta patita e all’ultimo minuto crollano sul gol del definitivo 4 a 2 per il Real Team siglato da Piergiorgio Ruzzu.

 

LE PAGELLE –  DORIA

I TOP

Enrico Fanni: 6.5. Risulta come spesso accade essere uno dei migliori dei suoi con una prestazione di sostanza dove sfiora il gol più volte e si rende sempre protagonista con le sue percussioni centrali… un assist da angolo per il gol di Mura lo premia in parte. FRIZZANTE

Maurizio Mura: 7. Alla sua prima presenza si rende subito importante all’interno della manovra… gioca in fascia destra e penetra spesso nella difesa avversaria senza causare grossi pericoli ma ha il merito di siglare di testa il gol del momentaneo vantaggio. CRUCIALE

Antonio Cadeddu: 7. L’attaccante numero 9 si rende da subito pericoloso impegnando spesso Verafede con dei missili dalla distanza anche se non precisissimi… riesce però a siglare una rete con un tiro da playstation che buca la rete rianimando i suoi. JOYSTICK

I FLOP

Mattia Carta: 5.5. In calo rispetto alle sue ultime uscite gioca con una sufficienza non adatta a fronteggiare gli avversari… sbaglia spesso il controllo del pallone e il passaggio finale risultando poco presente all’arrembaggio finale. ASSENTE INGIUSTIFICATO

 

LE PAGELLE – REAL TEAM

I TOP

Giuseppe Verafede: 7. Prezioso sin dai primi minuti dove si fa male ad un dito prontamente steccato o quasi dal suo compagno Tola riesce a proteggere la sua porta impedendo ai rivali di trovare il terzo gol che avrebbe complicato non di poco la rimonta. ARMATURA

Maurizio Tola: 7. Sblocca il risultato con un bel tocco d’esterno che batte il portiere in uscita e ha il merito di recuperare il pallone e tirare di potenza dando il via al gol del 3 a 2… come se non bastasse si tramuta nel medico di squadra per rimettere apposto la mano del suo portiere. INFERMIERE

Piergiorgio Ruzzu: 7. Da attaccante di razza, esperto e sempre pungente colpisce un palo con una bella girata di testa al primo tempo e all’ultimo minuto sigla il gol che chiude i conti con un bel diagonale sinistro. RODATO

Nicola Molino: 7.5. Il numero 10 dei verdi entra sul finale del primo tempo andando vicino alla rete, poi nella ripresa sfodera un gol su punizione con una puntera maligna che si infila all’angolino sul palo del portiere e sigla di rapina il gol del sorpasso. LUPIN

Silvio Pitzalis

 

 

DORIA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
0Maurizio MuraDF71000
3Davide CabidduLT60000
9Antonio CadedduLT71000
2Daniele SechiLT60000
22Lorenzo SpanuLT60000
10Nicola Maria CarboniLT60000
7Mattia CartaGK5.50000
5Enrico FanniLT6.50100
26Michele PalaginoGK60100
4Nicolas PalaginoDF5.50000

REAL TEAM 2 ° MR SOCCER CUP SUMMER EDITION

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
8Andrea Di NaroLT6.50100
14Rudy PedocchiDF6.50000
3Simone AsteroDF60000
2Andrea OrnoDF60000
5Nicola GrecuLT60000
10Nicola Ferruccio MolinoLT7.52000
13Christian CaoDF6.50000
11Piergiorgio RuzzuPV71000
6Maurizio TolaPV71000
25Giuseppe VerafedeGK70000
Vt
61.5
66
Gl
2
4
As
2
1
Am
0
0
Es
0
0