DELOGU LEGNAMI vs COGONI GOMME

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoalsEsito
DELOGU LEGNAMI1123Pareggio
COGONI GOMME2124Pareggio, Vittoria

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
29/07/2019 22:00 Fasi Finali Mundialito C7 Amateur 2019

Cronaca

Cogoni Gomme vittoriosa contro Delogu Legnami. Tempi regolamentari conclusi sul 3 a 3. 8 a 7 dopo i tiri di rigore.

Cogoni Gomme supera per 8 a 7 ai calci di rigore Delogu Legnami dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 3 a 3 e così accede alla finale dove incontrerà Remax Mistral vittoriosa contro Vigili del Fuoco.

Allo Sporting S. Francesco, alle 22,00, i Blacks di Delogu Legnami in maglia della Polonia ed gli Orange di Cogoni Gomme in maglia del Madagascar, si sfidano nella semifinale del Mundialito C7, serie A Amateur. Orange subito aggressivi con Muscas, passaggio per Demurtas, palla che termina sul lato opposto. Al 3° punizione di prima di Muscas, Brunetti salva in angolo. Poi Ciuffo serve Casari, anticipato dal portiere. Al 6° Demurtas strappa palla a Locci, avvia un’azione personale ed il dribbling, ma poi conclude di poco a lato. I Blacks contrattaccano con lai, tiro dal limite il portiere salva di piede. Poi Serrau prova dalla diagonale, Brunetti salva in angolo. Passaggio di Porceddu per Locci, il portiere anticipa. Punizione di prima di Michele Lai al 9° da posizione centrale, la barriera ribatte. All’11° Federico Locci prova la conclusione dalla distanza e complice un’involontaria deviazione di Di Benedetto, sigla l’1 a 0. Un minuto dopo cross di Mocci per Locci, Vaccargius salva in angolo. Al 13° reazione di Cogoni Gomme con Di Benedetto che serve l’assist ad Andrea Spiga il quale piazza l’1 a 1. Delogu Legnami riprende il pressing con Locci, calcio piazzato dalla distanza, il portiere devia in corner. Al 17° scambio tra Argiolas, Locci e Serrau che prova da breve distanza, palla che termina sul lato opposto. Incursione degli Orange con Spiga che serve in profondità Ciuffo, il portiere ribatte. Blacks di nuovo in avanti con Locci, calcio piazzato di prima, Vaccargiu devia in angolo. Michele Lai prova dalla distanza, alto sulla traversa. Suggerimento di Argiolas per Mocci, ancora Vaccargiu ribatte in angolo. Locci serve Argiolas che tocca all’indietro per Serrau il quale poi conclude alto sulla traversa. Gli Orange rispondono con Muscas, traversone al centro, nessun compagno raccoglie. Scambio tra Viola, Casari e Di Benedetto che prova, Porceddu è pronto sulla ribattuta. Allo scadere Di Benedetto batte un corner, Brunetti blocca sicuro. Nella ripresa Delogu Legnami in avanti con Locci che batte tre distinti calci di punizione pressoché consecutivi, tutti murati dalle barriere. Cogoni Gomme risponde con Demurtas, passaggio per Spiga che poi controlla male, palla che termina sul fondo. Reazione Delogu Legnami con Locci, altro calcio piazzato dalla distanza, conclusione altissima sulla traversa. Gli Orange tornano a pressare con Spiga, tiro dalla diagonale, Brunetti salva in angolo. Al 34° Fabio Viola batte un calcio d’angolo, Michele Lai nel tentativo di aggancio spedisce la palla dentro la propria porta mettendo fuori causa Brunetti. 2 a 1. Il vantaggio dura poco o nulla. Al 35° gran tiro in diagonale dalla distanza proprio di Michele Lai che sigla il pareggio. Cogoni Gomme riprende l’assalto con Viola, calcio piazzato dalla distanza, di poco a lato. Altra punizione di Muscas da lontano, palla deviata sopra la traversa. Al 38° corner di Viola ribattuto dalla difesa, Andrea Spiga prontamente recupera e piazza il 3 a 2. Poco dopo calcio di punizione di Muscas, la difesa devia in angolo. Delogu Legnami stringe i denti e contrattacca. Calcio piazzato di Serrau dal limite, la barriera ribatte. Suggerimento di Serrau per Locci che prova al volo, ma poi svirgola a lato. Al 46° assist di Porceddu per Nicola Serrau che pareggia. L’assalto continua. Azione personale in profondità di Locci che poi spreca a lato. Tentativo dalla distanza di Samuele Lai, di poco fuori. Diagonale dal limite di Argiolas, Vaccargiu alza sopra la traversa. Corner di Locci per Serrau che spedisce malamente sul fondo. Allo scadere altro corner di Locci per Argiolas che prova di testa, palla di poco sopra la traversa. Tutto viene rimandato alla lotteria dei rigori. Per Delogu Legnami apre la serie Roberto Argiolas che colpisce la traversa. Per Cogoni Gomme prova Paolo Ciuffo che non sbaglia. 4 a 3. La serie prosegue con: Alessandro Cabasino: 4 a 4; Simone Muscas: 5 a 4; Nicola Serrau: 5 a 5; Federico Casari: 6 a 5; Alberto Porceddu: 6 a 6; Andrea Spiga: 7 a 6; Federico Locci: 7 a 7. Ultimo per Cogoni Gomme e Fabio Viola che con notevole sangue freddo trasforma e consegna la finale alla propria squadra. Gara sostanzialmente equilibrata con occasioni da ambo le parti. Cogoni Gomme ha impostato alcune azioni di gioco più fluide e ragionate. Delogu  Legnami ha tenuto testa agli avversari, ma ha sprecato troppe occasioni pur usufruendo di numerosi calci piazzati.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor tecnico dell’evento estivo OFFICINA MUSH che grazie alla professionalità dei suoi grafici ha colorato il Mundialito Season 2019 con le meravigliose maglie delle nazionali. Qui potete trovare il loro Store.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – DELOGU LEGNAMI

I TOP

Federico Locci: 7. Va in rete su tiro dalla distanza, serve passaggi, si incarica dei corner e dei calci piazzati. INTRAPRENDENTE.

Michele Lai: 6,5. Dopo aver causato involontariamente un’autogol non si deprime e si riscatta prontamente andando in rete con un diagonale dalla distanza. CORIACEO.

Alberto Porceddu: 6,5. Serve passaggi, effettua l’assist al compagno che va in rete. GRINTOSO.

Nicola Serrau: 6,5. È pronto ad andare in rete su assist del compagno siglando la rete del momentaneo pareggio. TEMPESTIVO.

IL COACH

Pier Giorgio Melis: 6,5. Organizza gli avvicendamenti, emana direttive tattiche e in qualche occasione incita ad una maggiore grinta. REGISTA.

LE PAGELLE – COGONI GOMME

I TOP

Andrea Spiga: 7,6. È pronto ad andare in rete su assist del compagno o approfittando di una ribattuta della difesa avversaria. CORSARO.

Fabio Viola: 7. Batte un corner e guadagna la rete grazie all’autogol avversario (fortunato). Nel finale non fallisce il rigore che consegna alla squadra vittoria e finale. ICE MAN.

Simone Muscas: 6,5. Serve passaggi, batte tiri piazzati, prova la conclusione personale, supporta la difesa. JOLLY.

Omar Di Benedetto: 6,5. Prova la conclusione personale, batte i calci piazzati, serve l’assist al compagno che va in rete. RIFINITORE.

IL COACH

Giovanni Campus: 6. Più di tanto non si attiva, a parte qualche consiglio tattico ininfluente. PACATO.

Giancarlo Pozzobon

DELOGU LEGNAMI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
0Marco BrunettiGK60000
14Davide SalisDFs.v0000
6Valerio MocciCC60000
10Federico LocciLT71000
2Nicola SerrauPV6.51000
5Roberto ArgiolasCC60000
15Alessandro CabasinoDC60000
9Samuele LaiCC60010
3Alberto PorcedduPV6.50100
8Michele LaiCC6.51000

COGONI GOMME

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
81Roberto VaccargiuGK60000
3Fabio ViolaAT71000
15Antonio DemurtasDF60000
11Paolo CiuffoAT6.50000
8Andrea SpigaLT7.52000
10Omar Di BenedettoPV6.50100
7Federico CasariLT60010
16Simone MuscasDC6.50010
Vt
56.5
52
Gl
3
3
As
1
1
Am
1
2
Es
0
0