CONSULENZA IMPRESA C5 vs REAL FRIENDS

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoalsEsito
CONSULENZA IMPRESA C5 15° QUARTU LEAGUE2325Vittoria
REAL FRIENDS 15° QUARTU LEAGUE2213Sconfitta

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
22/05/2019 21:30 Premium Cup 2019

Cronaca

Consulenza Impresa vince la Premium Cup!

La Premium Cup di Mr Soccer 5 arriva al suo ultimo atto: in finale si affrontano alle 21:30 al TOTO Calcetto Consulenza Impresa e Real Friends.

Consulenza Impresa si presenta in maglia nera mentre Real Friends in maglia arancione.

La prima palla del match è toccata da Real Friends ma nei primi minuti crea più occasioni Consulenza Impresa: al 4’ Secci mette in mezzo dalla destra un bel pallone su cui non riesce ad avventarsi nessun compagno e che viene successivamente allontanato da Cera. Poco dopo è Murru a provare la conclusione con un tiro a rientrare raso terra che passa sotto le gambe di due uomini e si spegne a fil di palo. Real Friends riesce a rendersi pericoloso invece per la prima volta con Marini che di prima, da posizione centrale, prova l’imbucata per Argiolas, anticipato in uscita dal portiere. Ma il match si sblocca con Gabriele Murru che all’ottavo minuto conclude a rete con successo dopo una bella sgroppata sulla fascia sinistra, e un minuto dopo arriva immediatamente il raddoppio con Stefano Melis che, in ripartenza veloce, supera con un tocco di punta Piga. Real Friends però non si fa prendere dal panico e dopo soli tre minuti, al 12’, è Giovanni Argiolas ad accorciare le distanze con un tiro dalla distanza. Giocatori in maglia arancione sfortunati poco dopo: apertura di Marini che trova una strana deviazione di un giocatore di Consulenza Impresa e palla che si schianta sul palo. Argiolas ancora protagonista, ma questa volta in fase difensiva, in quanto salva sulla linea la conclusione di Sireus precedentemente intercettata da Piga. Real Friends continua il suo forcing, e dopo alcune azioni pericolose al 21’ trova finalmente il pareggio con Daniele Marini: azione personale del numero 12 sulla fascia sinistra e conclusione che termina alle spalle di Ledda. Ultimi minuti concitati: al 23’ arriva il sorpasso di Consulenza Impresa con Mauro Corona che, su assist di Sireus, dopo uno scambio sullo stretto, deve solo insaccare da due passi il passaggio del compagno. Praticamente a tempo scaduto invece trattenuta di Melis su Marini che costa il giallo al difensore in maglia nera e punizione per Real Friends: a battere è Argiolas che lascia partire un bolide che Melis stoppa di petto sulla linea. Il fischio dell’arbitro sancisce il termine della prima frazione di gioco che vede il punteggio sul 3-2 in favore di Consulenza Impresa.

Secondo tempo che inizia con Consulenza Impresa a muovere la sfera e al 32’ minuto Andrea Dazzi trova il 4-2 a termine di un’azione sviluppatasi sempre sulla fascia sinistra. Poco dopo palo colpito da Murru che centra anche una traversa a porta vuota. Da questo momento il ritmo di gara rallenta un po’, le squadre si allungano e i contrasti, anche ruvidi, aumentano. Real Friends però non si dà per vinta e continua a lottare e a quattro minuti dalla fine trova il 4-3 della speranza con Daniele Marini, che piazza un bel destro sul palo destro da posizione centrale. Ritmo che improvvisamente si riaccende, Sireus manca l’appuntamento con il goal a porta sguarnita in quanto Piga fa da playmaker arretrato, ma al 24’ arriva il goal della sentenza: Andrea Dazzi, su assist di Corona, da posizione defilata sulla sinistra riesce a mettere in sicurezza risultato. Dopo il triplice fischio dell’arbitro è 5-3 il punteggio finale in favore di Consulenza Impresa.

Nel primo tempo partita combattuta ma sul piano del gioco, le squadre non rinunciano alla giocata e provano costantemente chi ad aumentare il vantaggio, chi a ridurlo. Nel secondo tempo invece come scritto precedentemente la partita è combattuta sul piano fisico, con contrasti frequenti e gioco costantemente spezzato.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

– Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

– Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

– Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

–  Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – CONSULENZA IMPRESA

I TOP

Mauro Corona: 8. Subentra dalla panchina e inizia subito a creare problemi agli avversari con i suoi cambi di passo rapidi che gli assicurano un goal, un assist e un palo. IN AGGUATO

Andrea Dazzi: 8. Il gigante con la maglia numero 5 è un centravanti devastante: in campo non ha eguali dal punto di vista fisico, caratteristica a cui riesce a unire una buona tecnica individuale che lo rendono sempre una spina nel fianco per i difensori. Chiude il match segnando il quinto goal. TITANICO

Stefano Melis: 7.5. Difensore che a gran voce richiama costantemente i compagni per fargli mantenere alta la concentrazione, non ha paura né del contatto fisico né della punizione fortissima di Argiolas che stoppa “orgogliosamente” di petto sulla linea. Si toglie anche la soddisfazione del goal. GUERRIERO

LE PAGELLE – REAL FRIENDS

I TOP

Giovanni Argiolas: 6.5. “Zoppica” nel grande appuntamento della finale, non riuscendo a rendersi pericoloso costantemente nell’arco della partita ma timbrando comunque il cartellino. SOTTO TONO

Daniele Marini: 7. È lui a riaccendere per ben due volte con due goal la speranza nei compagni, ma purtroppo non basta per strappare un pareggio. Buona prova la sua: cerca sempre o la conclusione efficace o il passaggio illuminante. ULTIMO BALUARDO

Luca Schirru: 6. Sufficienza raggiunta perché c’è da considerare sia il peso della gara sia la piega presa da quest’ultima, che ha visto un secondo tempo giocato quasi esclusivamente sul piano fisico. Lui non ne giova, ma cerca comunque di fare il meglio senza arrendersi. FORZA DI VOLONTÀ

Thomas Victor Todesco

 

CONSULENZA IMPRESA C5 15° QUARTU LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
3Enrico CoccoDC60010
11Stefano SecciCC6.50000
10Marco SireusPV6.50100
6Luca ArippaCC60000
2Marco MurgiaLT60000
5Andrea DazziLT82000
1Federico LeddaGK60000
8Gabriele MurruLT81000
13Stefano MelisDC7.51010
7Mauro CoronaPV81100

REAL FRIENDS 15° QUARTU LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
86Bruno PigaGK60000
12Daniele MariniLT72000
SNStefano FontanarosaPVs.v0000
18Massimiliano FontanarosaCCs.v0000
22Cristian BazzatoDF60000
SNDavide MoroLTs.v0000
7Fabrizio CeraPV60010
8Giovanni ArgiolasPV6.51000
SNRoberto CampusDCs.v0000
5Luca SchirruLT60000
9Alessio CadedduPV60010
SNMichele SattaGKs.v0000
Vt
68.5
43.5
Gl
5
3
As
2
0
Am
2
2
Es
0
0