COLO COLO – OP AGRIGEST ARTEVERDE

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
COLO COLO (1)2112
OP AGRIGEST ARTEVERDE 4° CAGLIARI LEAGUE112

Stadio

Campo Sportivo Fiore
Via Rolando Luigi - Cagliari

Dettagli

Data Ora League Stagione
13/10/2017 21:00 Fasi Finali 2017

Cronaca

Il Colo Colo pareggia nel finale, ma l’Agrigest ai rigori non sbaglia

Colo Colo vs Op Agrigest Arteverde

Ore 21, al Fiore, ex Verderame, inizia il terzo quarto di finale della Gold Cup 7: in campo il Colo Colo e l’Op Agrigest Arteverde. Le squadre sono compatte e concedono pochi spazi, il gioco è maschio, come era da aspettarsi. La partita si sblocca al ‘9 con un gol di Secci servito da Federico Leo. Negli ultimi minuti del primo tempo Picci pareggia con una bella punizione dalla sinistra. Nel secondo tempo l’Agrigest prende il sopravvento e al ’12 ripassa in vantaggio con un gran gol di Fabio Leo. Il Colo Colo non molla e poco prima del fischio finale pareggia con un rigore conquistato con tenacia e realizzato con freddezza da Salvatore Fortuna. Si va ai rigori: segna Fabio Leo, sbaglia Fortuna, segnano Ortu, Turri e Limoncino, poi l’errore di Picci. Il rigore decisivo capita sui piedi di Federico Leo: palla a destra, portiere a sinistra, e Agrigest in semifinale.

 

Pagelle Colo Colo

Francesco Perra 6: due volte si gira sulla finta dell’avversario, una nell’azione del primo gol subito. Recupera con diverse chiusure attente. Dà appoggio anche in fase offensiva, ma non arrivano le percussioni a cui ci ha abituato.

Massimiliano Portas 6.5: combattivo come sempre, non sempre anticipa gli avversari, ma chiude bene gli spazi. Bella la verticalizzazione che offre a Picci al ’14.

Enrico Picci 7: Oggi gli spazi e le palle buone sono veramente pochi. Si sbatte a destra e a manca alla ricerca di qualche occasione, creando diversi grattacapi alla difesa avversaria: al ’20 realizza un gran gol su punizione. Peccato per il rigore sbagliato.

Michele Satta 6: non è chiamato a grandi parate. È comunque attento, forse non tantissimo in occasione del primo gol: il tiro è forte e preciso, qualcosa in più sul primo palo lo si poteva fare.

Salvatore Fortuna 7: tanto movimento sul fronte offensivo, regala qualche passaggio interessante che non viene sfruttato a dovere. A pochi secondi dal triplice fischio si procura e realizza il rigore che porta la squadra ai rigori. Determinato.

Cristian Bazzato 7: è lui che regge la baracca davanti al proprio portiere. Anticipa quasi sempre l’uomo: sembra che usi la colla per marcare gli avversari. Guardiano insuperabile.

Marco Zanda 6: entra nel secondo tempo e si piazza sulla destra. Fa il suo compito in fase di copertura, ma spinge poco. Si rende pericoloso con un tiro dal limite che esce di poco a destra.

Nicola Carta 6.5: entra nel secondo tempo al posto di Satta. Attento e reattivo, risolve un paio di situazioni molto complicate.

Alessandro Turri 6.5: prova la sua solita bomba da fuori area, ma viene quasi sempre murato e non trova il tiro vincente: uno sembra indirizzarsi verso la rete, ma il portiere devia in angolo.  Molto impegno, ma non riesce ad essere determinante come al solito, merito degli avversari.

 

Pagelle Op Agrigest Arteverde

Salvatore Di Re 7: solida difesa, alza un muro invalicabile per gli avversari. Una sicurezza.

Mauro Melis 6.5: Punge meno ma gioca anche più arretrato del solito. Copre bene gli spazi e si rende pericoloso con tre tiri da fuori area, uno dei quali passa di poco alto sulla traversa.

Michele Ortu 6.5: dà una grande mano in copertura, deciso e duro nei contrasti, cerca la via del gol con almeno tre tiri insidiosi. Segna il secondo rigore.

Pino Limoncino 6: buon contributo in fase di copertura, realizza il terzo rigore.

Nicola Girometti 6: copre con attenzione la fascia destra. Anche lui spinge meno del solito e non si concede nulla nella metà campo avversaria.

Alessio Cardia 6: vigila l’area contribuendo a tenerla sgombera.

Federico Leo 7: la sua cannonata mancina è sempre temibile, ma oggi non va a bersaglio, anche se di poco. Fa filtro a centrocampo e smista palloni per i compagni con precisione. Serve a Secci la palla del primo gol e realizza il quarto rigore, il più pesante, quello che chiude i conti. Decisivo.

Fabio Leo 7.5: se non salta l’uomo è fallo degli avversari. Colpisce un legno e realizza la rete dell’1-2 chiudendo un contropiede letale: riceve palla poco dopo la metà campo, vedo spazio, avanza velocissimo e poco prima del limite calcia forte e preciso in alto a sinistra. Realizza anche il primo dei rigori. Imprendibile, il migliore in campo.

Alex Secci 7: sblocca la partita con un bel gol al ‘9 del primo tempo: riceve sulla sinistra, finta su Perra, si accentra e dal limite fa partire un preciso rasoterra che va in rete passando vicino al primo palo. Si muove tanto in attacco, aiuta la squadra a salire e si rende pericoloso con un altro paio di conclusioni da fuori area.

Massimo Etzi 5.5: è abbastanza attento sino al momento in cui combina il patatrac con un’uscita sventurata: fallo su Fortuna, rigore e pareggio degli avversari a tempo quasi scaduto. Si fa perdonare ai rigori, disinnescando le conclusioni di Fortuna e Picci.

COLO COLO (1)

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
19Salvatore FortunaDC71010
17Nicola CartaGK6.50000
20Alessandro TurriPV6.50000
69Massimiliano PortasDC60000
10Marco ZandaLT60000
11Enrico PicciPV71010
9Francesco PerraDF60000
7Cristian BazzatoDC70000
1Michele SattaGK60000

OP AGRIGEST ARTEVERDE 4° CAGLIARI LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Massimo EtziGK5.50000
99Alex SecciPV71000
12Fabio LeoLT7.51000
6Alessio CardiaDF60000
5Federico LeoLT70100
8Nicola GiromettiDF60000
9Mauro MelisLT6.50000
7Pino LimoncinoLT60000
20Michele OrtuDF6.50000
4Salvatore Di ReDF6.50000
Vt
58
64.5
Gl
2
2
As
0
1
Am
2
0
Es
0
0