BAR RISTORANTE GHOST vs ATLETICO CAGLIARI

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniGoals
BAR RISTORANTE GHOST22
ATLETICO CAGLIARI42

Stadio

Campo Sportivo Fiore
Via Rolando Luigi - Cagliari

Dettagli

Data Ora League Stagione
15/10/2018 21:00 Serie A 2018

Cronaca

Mura e Masala si spartiscono il derby a colpi di doppietta

Finisce con uno spettacoloso 2 a 2 il derby del monday night tra il Bar Ristorante Ghost e l’Atletico Cagliari, valido per la prima giornata di campionato della Serie A del Cagliari League 2018/2019  targato MrSoccer 5. 

A salire sugli scudi, almeno per una notte, Giuseppe Mura e Walter Masala, autori di una doppietta.
Alle 21.00, sotto una pioggia a intermittenza che flagella il Fiore Verderame, avvio brillante dei rossoblù, alla ricerca della profondità con l’attaccante classe 1982 e Ferreli, ma a passare in vantaggio è l’Atletico, al terzo minuto appena con una sassata di Walter Masala dalla distanza, su cui nulla può il povero Onidi. Il vantaggio galvanizza i verdi, ma Zuddas e Mura avrebbero la possibilità di dire la loro, ma i calci di punizione a loro disposizione finiscono in un nulla di fatto. L’Atletico, di buona qualità e composto, si affida alle ripartenze di Ennas, ma al decimo minuto il Bar Ghost perviene al pareggio: assist centrale di Stocchino e gol di Giuseppe Mura. L’Atletico ci prova con una punizione di Pisu battuta alta, ma al diciannovesimo minuto ecco il vantaggio dei verdi: Marco Pisu si invola sulla destra, serve Walter Masala e il numero 10 risponde presente all’appuntamento con il gol.
Secondo tempo molto veloce e dinamico, la pioggia si fa sempre più sferzante, ma il gioco non sembra risentirne. L’Atletico parte forte, dalla destra è solo il legno a negare la gioia della rete e Pisu sembra essere in giornata di grazia. Con il passare dei minuti il match si fa molto maschio e l’arbitro Piga in diverse occasioni è chiamato in causa a sedare gli animi, con l’ausilio di qualche cartellino. Il Bar Ghost spaventa l’avversario, crescendo di intensità e al trentaseiesimo minuto conquista la parità su calcio piazzato: sulla sinistra ci pensa ancora Giuseppe Mura a fare passare sotto la barriera la palla, ingannando Piga. Nel finale succede di tutto, con azioni che si susseguono da una parte altra, ma al triplice fischio il pareggio sembra essere il punteggio più giusto.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor:
Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE –  BAR RISTORANTE GHOST

TOP

Giuseppe Mura: 7.5. Quando sotto la pioggia e di fronte ad avversari di tutto rispetto torni a casa con una doppietta, c’è poco da dire. Un lupo dell’attacco, sempre nel vivo delle azioni offensive. GUERRIERO

Vincenzo Stocchino: 7. Giocatore di grande spessore. Ottima la sua visione di gioco, oltre alle gambe ci mette anche la testa. E non è poco. Se poi ci si mette l’assist sul primo gol, l’opera è fatta. GENIALE

Teodoro Ferreli: 7. È tra gli eroi indiscussi della partita e del riaggancio del Bar Ristorante Ghost. Indubbiamente, insieme ai compagni lavora alla regia di quello che è stato un bel film di campioni. PROTAGONISTA

Michele Sanna: 6.5. Anche lui come tutta la troupe lavora alla riuscita del bel gioco. In alcune occasioni è bravo servire qualche suo compagno, alla ricerca del gol. PREZIOSO

LE PAGELLE –  ATLETICO CAGLIARI

TOP

Walter Masala: 7.5. Va be’, che dire? In pole position, confezione una doppietta, si inventa una sassata nel primo tempo e si fa trovare pronto all’appuntamento con il secondo gol. Ho detto tutto. RAPACE

Marco Pisu: 7.: In crescita minuto dopo minuto, fino a sembrare in giornata di grazia. Protagonista in alcuni e pericolosi calci piazzati e nell’assist sul secondo gol. IMPORTANTE

Michele Lai: 6.5. La partita non era facile e si sapeva, ma lui ci ha messo sempre del suo. GENEROSO

Alessio Galeota: 6.5. Lavora bene con i compagni e sulla corsia laterale spesso fa male agli avversari. Questa volta gli è forse mancata la via del gol ma si rifarà. PROMESSA

Gianmarco Cossu

BAR RISTORANTE GHOST

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
77Michele SannaAT6.50000
4Fabrizio FilippiniDC6.50000
12Riccardo RussoCC6.0000
24Alessandro ZuddasDF6.50010
8Teodoro FerreliAT70000
7Vincenzo StochinoLT70100
11Giuseppe MuraAT7.52010
26Patrizio OnidiGK6.50000
SNGiovanni ZappalàCC60000
SNAndrea TosiLT60000
SNDaniele CincottiAT60000

ATLETICO CAGLIARI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
86Bruno PigaGK6.50000
10Walter MasalaPV7.52010
6Marco PisuLT70110
4Michele LaiAT6.50010
7Nicola EnnasCC6.50000
22Alessandro PisuDF6.50000
24Alessio GaleotaLT6.50000
2Carlo InnamoratiDF6.50000
8Mattia MelisDF6.50110
Vt
71.5
60
Gl
2
2
As
1
2
Am
2
4
Es
0
0