OTTICA 4 EYES vs REAL TEAM

vs

Risultati

Stadio

Campo Sportivo Fiore
Via Rolando Luigi - Cagliari

Dettagli

Data Ora League Stagione
19/10/2018 22:00 Serie D / Over 2018

Cronaca

Al campo Fiore di Cagliari Ottica 4 Eyes senza problemi contro Real Time nell’incontro di serie O

Al campo Fiore di Cagliari Ottica 4 Eyes a valanga contro Real Team per il torneo categoria O.

Già al primo minuto Ottica 4 Eyes è in vantaggio con con una rete di Alessandro Turri. Passa un’altro minuto e c’è il raddoppio di Felice Falaguerra su assist di Turri. Real Team cerca di abbozzare una reazione: al 5° Deplano crossa per Di Naro che spara fuori. Al 10° Dessì intercetta un passaggio degli avversari, ma la sua potente conclusione è neutralizzata da Satta.

Ottica 4 Eyes padrona del gioco intesse azioni su azioni. Al 14° corner di Rinino, Murru di testa sbaglia di poco, poi una serie di scambi veloci sempre tra Rinino, Murru e Falaguerra mandano in affanno la difesa di Real Team. Al 20° Perra tenta un tiro in diagonale, fuori di poco. Un minuto dopo il nuovo entrato Cipriani tenta l’azione personale ma sbaglia di poco.

Nella ripresa Real Team abbozza una qualche reazione. Orno serve Dessì che spara alto, Qualche minuto dopo contropiede e cross di Dessì per Di Naro che non concretizza.

Ottica 4 Eyes mantiene tuttavia l’iniziativa con il trio Cipriani, Falaguerra, Murru.

Al 15° un potente tiro di Gabriele Murru da fuori area porta i suoi sul 3 a 0. Al 19° altro assist di Turri per Danilo Cipriani che sigla il provvisorio 4 a 0. La difesa di Real Team è ormai alla mercé degli avversari. Al 22° Maurizio Rinino con un’azione personale confeziona un delizioso pallonnetto per il 5 a 0. E non è finita. All’ultimo minuto assist di Rinino per Felice Falaguerra che insacca per il definitivo 6 a 0.

Il risultato parla da solo. Troppo il divario tecnico tra le due formazioni, anche se Real Team con il passare del tempo è apparsa un po’ rassegnata.

I Campionari di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

Consulenza impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da un lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi di Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le file degli sponsor facendosi spazio sulle 1.500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello di Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinanti ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – OTTICA 4 EYES

I TOP

Roberto Pregio: 7,5. Sia al centro campo che sulle fasce la fa da padrone. In ogni zona è a suo agio. Pensa a tutto: passaggi, dribbling, cross, marcature, spezzare azioni avversarie. DIRETTORE

Alessandro Turri: 7,5. Rapido, deciso, veloce, i suoi numerosi assist causano parecchi problemi alla difesa avversaria. Capace di azioni raffinate ne fanno un giocatore esperto dal gioco intelligente. MINUZIOSO

Felice Falaguerra: 7. Sfrutta al meglio i passaggi dei compagni e “buca” letteralmente la difesa avversaria. Praticamente incontenibile. SPILLO

Roberto Perra: 6. Difensore di gran personalità controlla gli attacchi avversari, dirige la difesa della propria squadra in maniera organizzata senza incappare in inutili falli. THE WALL

PAGELLE – REAL TEAM

I TOP

Gabriele Dessì: 6. Praticamente l’unico che cerca con un potente tiro di infilare il portiere avversario per quello che sarà l’unica vera azione pericolosa posta in essere della sua squadra. SOLITARIO

Mauro Murtas: 6. Cerca di intessere qualche azione, di penetrare in profondità per dare un senso alla partita, ma non è che da solo può fare molto. FAI DA TE

I FLOP

Giuseppe Verafede: 5,5. Vero che la difesa della sua squadra non era particolarmente efficace, ma in varie occasioni si è fatto trovare spiazzato. Poteva prestare un po’ più di attenzione. THE GHOST

Stefano Adamu: 5,5. Cerca di fermare le incursioni avversarie, corre per tutto il campo cercando di limitare i danni, ma le sue azioni appaiono piuttosto prevedibili. GIROVAGO

Giancarlo Pozzobon

OTTICA 4 EYES

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
2Alessandro TurriPV7.51400
20Francesco PerraLT60000
10Maurizio RininoLT6.51000
19Massimiliano PortasLT60000
7Roberto PregioLT7.50000
5Danilo CiprianiPV6.51000
8Gabriele MurruLT61000
11Alessio VinciPV60000
6Felice FalaguerraPV72100
1Michele SattaGK60000

REAL TEAM

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
85Mauro MurtasLT60000
25Giuseppe VerafedeGK5.50000
13Simone AsteroDF5.50000
10Andrea Di NaroLT5.50000
5Massimiliano DeplanoLT60000
9Stefano AdamuLT5.50000
11Antonio AlbertoLT5.50000
3Andrea OrnoDF60000
SNRudy PedocchiDFs.v0000
7Gabriele DessìLT60000
Vt
65
51.5
Gl
6
0
As
5
0
Am
0
0
Es
0
0