COLONIA SARDA FC 2011 vs GR RUIU C7

vs

Stadio

Campo Sportivo Fiore
Via Rolando Luigi - Cagliari

Dettagli

Data Ora League Stagione
24/10/2018 22:00 Serie A 2018

Cronaca

Trullu show al Verderame . Black out totale di Colonia Sarda nella ripresa .

All’impianto sportivo del Campo Fiore Verderame di Cagliari va in scena la Serie A Div.Ca del Calcio a 7 . Si affrontano Colonia Sarda & GR Ruiu C7 e Revisioni Santa Gilla & Lb Automobili.


Chiude il programma odierno al Campo Fiore il match tra Colonia Sarda reduce dalla sconfitta con i campioni in carica di Su Stumpu San Benedetto, e GR Ruiu a loro volta reduci da un difficile pareggio per 4-4 contro Ristorante Prima Classe che non gli ha permesso di guadagnare i primi tre punti stagionali. Partenza tattica per due squadre che nei primi minuti tendono più che altro a non sbilanciarsi troppo in avanti studiando l’avversario. Solamente al settimo minuto Colonia Sarda riesce a passare in vantaggio grazie al corner di Cintura che viene girato efficacemente da Giacomo Curreli, bravo ad approfittare della staticità della difesa ospite, per il goal del momentaneo vantaggio. Con il passare dei minuti è sempre Colonia Sarda a fare la partita anche se GR Ruiu si dimostra sempre pronta a ripartire nonostante la difesa compatta dei padroni di casa. Nei minuti finali è ancora Colonia a raddoppiare: ennesimo assist di Cintura da corner e girata spettacolare di un Marco Tocco appena subentrato. Si va al riposo con questo risultato. Nella ripresa è GR Ruiu a partire decisamente meglio fino alla tripletta fulminea di Alessio Trullu che ribalta completamente il risultato: una punizione deviata, una gran azione con conseguente mancino ad incrociare e un tocco di punta dal limite distruggono completamente le certezze di una Colonia Sarda attonita di fronte allo strapotere del numero 4. Da lì in poi è ovviamente Gr Ruiu a tenere le redini del match concedendo poco e nulla ad una Colonia Sarda completamente frastornata da un risultato che forse non rispecchia completamente ciò che ci è visto per tutto il primo tempo e per i primi minuti della ripresa. Nei minuti finali succede praticamente di tutto: prima Fabrizio Argiolas e ancora il solito Alessio Trullu chiudono virtualmente il match, poi neanche 30 secondi dopo Giacomo Curreli si inventa un goal da cineteca dalla metà campo che da ancora speranze ai suoi. Nonostante i tentativi dei padroni di casa, GR Ruiu è brava a reggere l’urto del forcing avversario che però non porta al risultato sperato. Il triplice fischio sancisce il definitivo 3-5.


I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :
Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK
Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico
EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.



LE PAGELLE – COLONIA SARDA FC 2011

TOP


Giacomo Curreli : 8. Costretto a giocare una partita sporca e di battaglia anche a causa dei pochi spazzi concessi da Gaviano e compagni che quasi mai permettono che il numero 10 abbia campo libero da poter attaccare. Nonostante ciò la punta di Colonia Sarda dimostra grande capacità di adattamento colpendo ogni qualvolta ne ha l’occasione. Il goal dalla metà campo è un capolavoro che solo uno con le sue doti sarebbe stato in grado di fare. Determinante.

Valentino Cintura : 7.5. Cambia spesso fascia riuscendo sempre a compiere un lavoro fantastico che in più occasioni non viene sfruttato dai compagni. Fornisce assist a profusione cercando e trovando prima Curreli e poi Tocco, rendendosi protagonista anche di un paio di giocate e conclusioni mancine che per un non nulla non gli permettono di entrare nel tabellino dei marcatori. Inventore. 

Marco Tocco : 7. Ci mette appena 10 secondi a premiare la scelta del mister con una gran girata che permette ai suoi di raddoppiare. Fornisce una soluzione differente alla squadra in quanto è l’unica vera e propria punta di ruolo e terminale offensivo in grado di occupare l’area. Boa.

Luca Seu : 6. Nella prima frazione è superlativo. Concentrato e attento per i primi 30 minuti non lascia mai agli avversari la possibilità di girarsi e calciare verso la porta. Nella ripresa cala inevitabilmente e anche a causa di un mancato supporto dei compagni non riesce più a contrastare un Trullu devastante. Comunque Sufficiente. 



LE PAGELLE – GR RUIU C7


TOP

Fabrizio Argiolas : 7.5. Seu non gli concede quasi mai un centimetro e solo in pochissime occasioni può calciare verso la porta. Vista la marcatura a uomo, il numero 9 decide per gran parte del match di giocare spalle alla porta e di esprimere un gioco funzionale per i compagni come in occasione del terzo goal di Trullu. Guerriero.

Alessio Trullu : 9.5. Nel primo tempo era tra i più dinamici anche se quasi mai è riuscito ad incidere. Nella ripresa gli bastano 4 minuti per sconvolgere completamente la gara con una tripletta in rapida serie che lascia di stucco compagni e avversari. Un motorino inesauribile bravo sia nello stretto che in allungo, e tra i pochi in grado  di saltare il diretto avversario creando superiorità numerica. Nel finale sigla anche il quarto goal. Implacabile. 

Alessio Gaviano : 7. Nel primo tempo non è perfetto come d’altronde tutta la linea difensiva. Nella ripresa migliora sensibilmente e ritorna ad essere quella montagna invalicabile che abbiamo apprezzato ampiamente nella passata stagione. Leader. 

FLOP


Giacomo Murgia : 5. Dalla sua parte arrivano i principali pericoli anche perchè troppe volte viene colto alla sprovvista da Curreli e Cintura a causa di un posizionamento non sempre perfetto in fase difensiva. Anche in mezzo al campo non convince del tutto. Rimandato. 

Matteo Turchi

COLONIA SARDA FC 2011 5° CAGLIARI LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
5Federico SpigaDF6.50000
1Alessandro OrrùGK60000
22Roberto Cabras DFs.v.0000
4Luca SeuDF60000
6Marco ToccoLT71000
3Nicola Adamu DFs.v.0000
7Fabio TruduDF6.50000
8Valentino CinturaCC7.50200
9Mattia AjelloPV60000
10Giacomo CurreliCC82000
11Andrea CasaleseDC60000
12Adis KajicPV5.50000
14Roberto MancaPV50000

GR RUIU C7

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
SNMattia Carta GKs.v.0000
9Fabrizio ArgiolasAT7.51100
2Marco PirasDF6.50100
6Alessio GavianoAT70000
SNDennis Caboni LTs.v.0000
1Alberto Mattia GuercioGK6.50000
7Simone UsalaCCs.v.0000
8Giacomo MurgiaCC50000
SNFederico Lai CCs.v.0000
4Alessio TrulluCC9.54000
5Maicol ConcuDF6.50000
Vt
70
48.5
Gl
3
5
As
2
2
Am
0
0
Es
0
0