TERZO TEMPO vs SU PASSU COLCHONEROS

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniGoals
TERZO TEMPO11
SU PASSU COLCHONEROS4

Stadio

Campo Veritas
https://www.google.it/maps/search/Strada+Provinciale+Settimo+Strada+Provinciale+Via+Watt+9047/@39.2647465,9.1755093,17z/data=!3m1!4b1

Dettagli

Data Ora League Stagione
22/10/2018 21:00 Serie C div. CA 2018

Cronaca

Riscatto dei Colchoneros . Gli uomini di Frau rimontano e si impongono con un netto 4-1 maturato nella ripresa.

All’impianto sportivo Veritas di Selargius va in scena la Serie C Div.Ca/Sel del Calcio a 7 . Si affrontano Terzo Tempo e Su Passu Colchoneros.


Per la seconda partita in programma questa sera al campo Veritas di Selargius si affrontano Terzo Tempo e Su Passu Colchoneros entrambe alla ricerca della prima vittoria stagionale viste la precedenti batoste che entrambe hanno rimediato nel primo turno del torneo. Partenza fulminea dei padroni di casa: dopo appena trenta secondi, Palmerio Melis prende palla sulla 3/4 e dopo una gran finta di destro riesce a liberare un mancino ad incrociare che sancisce il momentaneo 1-0. Poco dopo sono i Colchoneros a cercare il goal del pareggio con una conclusione da fuori che viene bloccata efficacemente da Verafede. Da li in poi la gara diviene sempre più dinamica con occasioni da una parte all’altra che vengono respinte dai rispettivi portieri con diverse difficoltà anche a causa del bombardamento continuo che Frau da una parte e Melis dall’altra imbastiscono fin dai primi minuti. A metà ripresa sono i Colchoneros ad agguantare il pari grazie ad un incomprensione clamorosa tra Verafede e la sua difesa che permette ad Alessandro Aramo di depositare in rete. Nei minuti finali una traversa del solito Melis su punizione porta le due squadre al riposo. Anche nella ripresa si ripete il film dei primi 25 minuti fino a quando Pierandrea Monni decide di caricarsi la squadra sulle spalle scaricando un piazzato dalla 3/4 che battezza l’incrocio dei pali e che porta i suoi in vantaggio. Da lì in poi gli ospiti hanno un vero e proprio blackout generale che permette ai Colchoneros di assestare un uno-due micidiale prima con il tocco di rapina del Bomber Michael Frau e poi con un altro piazzato dal limite di Fabio Frau che Verafede può solo sfiorare; 4-1 e match virtualmente chiuso. D’altra parte Terzo Tempo non riesce più a reagire conseguendo la seconda sconfitta consecutiva. Risultato finale di 4-1.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :
Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK
Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico
EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.



LE PAGELLE – TERZO TEMPO



TOP


Palmierio Melis : 7.5. Tecnica sopraffina messa al servizio della squadra. Salta il diretto avversario con una facilità inaudita creando sempre superiorità numerica in mezzo al campo. Va più che altro a fiammate accendendosi solo in alcuni tratti di match e mettendo comunque a ferro e  fuoco la difesa avversaria. Con il pallone tra i piedi fa quello che vuole. Giocoliere. 

Giuseppe Verafede : 6.5. Tra i pochi che si salvano nonostante i quattro goal subiti. Nella ripresa gli arrivano palloni da tutte le parti non potendo quasi mai intervenire in modo pulito ed efficace. Solo nel quarto goal gli si può imputare qualche colpa vista la poca reattività. Più che sufficiente .

FLOP

Giordano La Mantia : 5. Isolato li davanti e costretto a guerrigliare prima con Piras e poi con Bazzato. Viene marcato quasi a uomo e questo non gli permette quasi mai di girarsi e concludere verso la porta difesa da Perez. Ci prova per tutta la gara non riuscendo però mai ad incidere. Rimandato.

Antonio Mucelli : 5. Come tutta la difesa ha un blackout generale nella ripresa e questo permette agli uomini di Frau di entrare e far male a Verafede in qualsiasi momento. Troppa distanza tra i reparti non gli permette di esprimersi al meglio. Sconsolato.

 

LE PAGELLE – SU PASSU COLCHONEROS


TOP

Pierandrea Monni : 8.5. Strapotere fisico, territoriale, tecnico e tattico. Il suo ingresso in campo crea scompiglio in tutto l’assetto avversario che quasi mai riesce a fermare le sue continue percussioni. All’attivo un assist, una perla di rara bellezza che permette ai suoi di passare in vantaggio e una sassata pazzesca che ancor oggi fa vibrare il palo alla sinistra di Verafede. Implacabile. 

Michael Sandro Frau : 8. Nel primo tempo sembra proprio che la palla non voglia entrare, viste le numerose giocate del numero 10 che però non portano il risultato sperato. Nella ripresa anche il bomber dei Colchoneros dimostra maggiore concretezza con il goal di rapina che  chiude virtualmente i giochi e con le numerose sponde che vengono sfruttate al meglio da Frau e compagni. Gioca per tutti i 50 minuti con la Squadra e per la squadra. Fulmine

Stefano Piras : 7. Grande prova del numero 9. In fase di copertura si rende protagonista di numerosi recuperi degni di nota che non permettono quasi mai agli avversari di colpire in quella fascia. Anche in fase propositiva si rende pericoloso come testimonia la rasoiata che  si stampa però sul palo. Mattatore. 

Alessandro Aramo : 7. Parte un po’ in sordina per poi siglare la rete dell’uno a uno. Non è continuo e presente nella manovra come in altre partite anche se negli ultimi metri fa comunque male, nonostante uno o due errori di troppo che gli avrebbero permesso di aumentare lo score personale. In grado di farsi trovare comune sempre al posto giusto al momento giusto grazie ai suoi continui inserimenti. Dinamico. 

Matteo Turchi

TERZO TEMPO

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
10Daniel PicciDF6.50000
5Matthew MasciaLT60010
20Giordano La MantiaAT50000
18Ismael Pablos JimenezAT5.50000
80Alessandro PirasLT5.50000
25Giuseppe VerafedeGK6.50000
9Marco EspositoLT60000
3Fabiano CasulaDF5.50000
21Antonio MucelliLT50000
8Palmerio MelisLT7.51000

SU PASSU COLCHONEROS

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
6Federico PerraLT70000
1Antonino PerezGK70000
4Antonio LumiaDC6.50000
10Michael Sandro FrauPV81000
3Cristian BazzatoDF6.50000
8Fabio FrauDC7.51000
9Stefano PirasLT70000
7Alessandro AramoPV71000
11Pierandrea MonniLT8.51100
SNMatteo Turchi PVs.v.0000
5Roberto PirasDC00000
Vt
59
65
Gl
1
4
As
0
1
Am
1
0
Es
0
0