RED DEVILS vs MOLO MURGIA REAL

vs

Risultati

Stadio

Futura Sales / Don Bosco
Via Don Giovanni Bosco, 16, 09047 Selargius CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
26/10/2018 21:00 Serie C div. CA 2018

Cronaca

Apoteosi Molo Murgia Real. I Red Devils sprofondano all’inferno.

All’impianto sportivo del Don Bosco di Selargius va in scena la Serie C Div.Ca del Calcio a 7 . Si affrontano Red Devils e Molo Murgia Real.


Alle ore 21.00 per il secondo match in programma questa sera al Don Bosco di Selargius si affrontano i Red Devils e il Molo Murgia di Silvio Pitzalis. Partenza lampo degli ospiti che dopo appena due minuti riescono a passare in vantaggio prima con il piazzato mancino di Carlos Estrada su assist perfetto di Brundu e poi subito dopo sempre con il numero 7 in grado di servire un pallone geniale che Giuseppe Vargiu deve solo appoggiare a porta ormai sguarnita. Al decimo del primo tempo un incertezza difensiva degli ospiti permette ai Diavoli di accorciare le distanze: grande azione sulla fascia del capitano Alessandro Etzi e piazzato mancino che non lascia scampo a nessuno. Poco dopo è ancora Molo Murgia ad aumentare nuovamente il vantaggio : Fabio Brundu prende palla sulla 3/4 e quasi da fermo riesce a scaricare un destro di rara potenza e precisione che sancisce il momentaneo 3-1. A metà ripresa è ancora Carlos Estrada a far impazzire tutta la difesa avversaria saltandoli come se fossero dei semplici birilli e depositando in rete con un altro piazzato mancino che inganna un Monni anche sfortunato. La partita sembra con il passare dei minuti sembra sempre più incalanarsi in dei binari congeniali alla squadra di Silvio Pitzalis, con il numero 10 che riesce infatti poco dopo a timbrare il cartellino con un appoggio semplice ma di fatto essenziale su assist del solito Brundu. A pochi minuti dalla fine del primo tempo ancora Estrada si rende protagonista di una giocata sullo stretto sensazionale che porta i suoi sul momentaneo 6-2 . Si va al riposo con questo risultato. Ad inizio ripresa Molo Murgia aumenta ancora sensibilmente lo score: solita azione personale di Brundu in grado di regalare un cioccolatino che Lifoda deve solo scartare. Ancora il numero 9 a metà ripresa delizia tutti con uno spettacolare uno-due prima approfittando di un rimpallo e poi con una stupenda azione personale che permette ai suoi di annientare completamente gli avversari, ormai del tutto sconsolati di fronte allo strapotere di Molo Murgia. Sempre gli ospiti sembrano non volersi fermare più realizzando anche il decimo goal grazie all’ennesimo assist di Brundu e conseguente piazzato di un Estrada superativo. Nel finale i Diavoli hanno una minima reazione che permette a Emanuele Ambu di realizzare il goal che sancisce il definitivo 3-10.


I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :
Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK
Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico
EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.



LE PAGELLE – RED DEVILS.



TOP

Alessandro Etzi : 7. Tra i pochi a rimanere continuo per tutto il match. Realizza il goal che accorcia momentaneamente le distanze giocando sempre in una posizione che porta sempre numerose difficoltà alla retroguardia avversaria. Rimane però troppe volte fin troppo isolato li davanti. Distintivo.

Emanuele Ambu : 7. Insieme a Etzi è tra i pochi che cerca di fronte alla goleada avversaria con una buona dose di tenacia e concretezza. Lotta costantemente cercando di salvare il salvabile, realizzando anche il terzo goal dei suoi con una gran punizione. Deciso.

FLOP

Paride Farci : 4.5. Completamente in bambola per gran parte del match. Non riesce quasi mai a fermare Brundu e compagni anche a causa del mancato supporto dei compagni di squadra. Troppa sufficienza e alle volte anche un posizionamento sbagliato gli fa commettere troppi errori. Solitario. 

Efisio Castangia : 5. Nonostante risulti in alcune occasioni più grintoso del compagno di reparto, anche il numero 21 viene saltato con troppa facilità e fin troppe volte Estrada ha la possibilità di fare ciò che vuole nella fascia che il difensore dei Red Devils dovrebbe difendere. Sconsolato. 

 

LE PAGELLE – MOLO MURGIA REAL


TOP

Fabio Brundu : 9. Il faro del centrocampo sia in fase di interdizione che di impostazione. Gioca sempre in modo ordinato dettando tempi e ritmi di gioco inventandosi un paio di verticalizzazioni a dir poco geniali. Lezioni di tattica e tecnica per tutti i minuti giocati. Maestro. 

Carlos Raul Stefano Estrada : 9.5. Fa letteralmente quello che vuole palla al piede. Salta gli avversari come se fossero birilli dimostrandosi anche concreto e cinico sotto porta. Uno strapotere assoluto del numero 7 sulla quale i compagni fanno costantemente affidamento e che viene ampiamente ripagato dalla sua sensazionale prova. Maestoso. 

Simone Lifoda : 8. Fornisce una soluzione diversa al gioco dei suoi per tutto il secondo tempo. Costante punto di riferimento la davanti riesce sempre a giocare di sponda per i compagni e a colpire quando necessario con alcune giocate degne di nota tipiche di un vero numero 9. Anche in questo caso la difesa avversaria non riesce mai a contenerlo. Boa. 

Giuseppe Vargiu : 7. Il solito mattatore della fascia. Perfetto in entrambe le fasi riesce anche a salire con maggiore costanza e velocità rispetto ad altre precedenti uscite, come testimonia il goal realizzato dopo pochi minuti. Dalla sua parte non sorgono quasi mai pericoli di qualche tipo anche per la attenzione e concentrazione del numero 5. Completo. 

Matteo Turchi

RED DEVILS

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
9Emanuele AmbuCC71000
21Efisio CastangiaDF50000
3Orlando CotzaDC60000
13Quirino CardiaCC60000
11Alessandro EtziLT71000
10Efisio FarciDF6.50000
99Paride FarciCC4.50000
7Alessandro FrauAT6.51000
2Mario LeporiDF5.50000
6Carmine MobiliaAT5.50000
1Enrico MonniGK5.50000
4Stefano MuraDF60000
87Bruno MurgiaDF5.50000

MOLO MURGIA REAL

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
2Claudio FoisCC70000
33Daniele CordedduDF6.50000
6Daniele MancaDF6.50000
3Enrico AngioniDF6.50000
5Giuseppe VargiuDF71000
9Simone LifodaAT83000
10Silvio PitzalisCC7.51100
32Fabio BrunduCC91400
7Carlos EstradaPV9.54100
1Giorgio Damiano PuscedduGK6.50000
Vt
76.5
74
Gl
3
10
As
0
6
Am
0
0
Es
0
0