BAR RISTORANTE GHOST vs SURGEL SUD

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoalsEsito
BAR RISTORANTE GHOST314Vittoria
SURGEL SUD213Sconfitta

Stadio

Futura Sales / Don Bosco
Via Don Giovanni Bosco, 16, 09047 Selargius CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
21/11/2018 20:00 Serie A 2018

Cronaca

La Surgel Sud lascia il pareggio sul palo: 4-3 per la Ghost

Alle 20.00 al Don Bosco scendono in campo la Bar Ristorante Ghost in giallo, e il Surgel Sud, in nero-arancio: si gioca per la sesta giornata della serie A del Cagliari League 2018/2019. I padroni di casa vengono dalla vittoria per 6-3 con l’Argiolice; gli ospiti dalla vittoria per 6-2 sull’Atletico Cagliari.

Sul sintetico del Don Bosco ci sono due ottime squadre, entrambe candidate al titolo e in campo si vede: squadre compatte, grande agonismo, ottime giocate. Tra 2′ e 15′ del primo tempo si svolge la festa del gol, avviata dal grande colpo di testa di Alessandro Zuddas, continuata al 4′ dal 2-0 di Giuseppe Mura. Al 5′ Ernesto Pilloni accorcia le distanze, al 13′ Vincenzo Stocchino firma il 3-1, ma al riposo si va sul 3-2 realizzato da Giulio Ledda. Grande partenza della Bar Ristorante Ghost, Surgel Sud sul pezzo, pronta a pareggiare i conti: cosa che avviene al 35′ con Nicola Lay. La gara, come da pronostico continua ad essere da 1-X-2: al 43′ la bar Ristorante Ghost, si riporta in vantaggio con Matteo Carboni. Al 52′ la Surgel Sud, dopo che i padroni di casa sprecano i colpi del ko, ha l’opportunità di raggiungere nuovamente gli avversari e di portare a casa un punto meritato pareggio, ma Giulio Ledda manda sul palo il calcio di rigore assegnato dall’arbitro Carboni, così Picci & Co. vincono 4-3 e portano a casa i tre punti.

 

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – BAR RISTORANTE GHOST

I TOP

Alessandro Zuddas: 7.5. Il capitano non si smentisce mai, sicura prestazione difensiva, decisivo anche nell’area avversaria: dopo solo 2′ di gioco entra in area di corsa mentre Sannia batte l’angolo da sinistra, prende l’ascensore, e sfodera un’incornata che non lascia scampo realizzando l’1-0. Dalla panchina si inneggia a lui: C’È SOLO UN CAPITANO

Vincenzo Stocchino: 7.5. Lo trovi in ogni parte del campo a rubare palloni e a proporre i suoi buoni spunti per scardinare la retroguardia avversaria. Serve a Mura la palla del 2-0, segna personalmente la rete del 3-1. Con cosa è stato caricato? ESPLOSIVO

Alessio Sannia: 7.5. Avete bisogno di qualcuno che serva palloni con il contagiri per mandare in rete i vostri giocatori? Potete contattare la Bar Ristorante Ghost oppure Tore Picci al 3479848283, ma la risposta sarà quasi sicuramente una sonora pernacchia. FONDAMENTALE

Matteo Carboni: 7. Autore di decisivi recuperi difensivi, filtra e smista per i compagni. Lascia il segno sulla gara anche con il suo forte e preciso mancino da fuori area che vale il 4-3. Curiosità: ha il numero 17 e fa gol al ’17 della ripresa. APOTROPAICO

 

LE PAGELLE – SURGEL SUD

I TOP

Ernesto Pilloni: 7.5. Con Ledda leggermente sottotono, tocca a lui, insieme a Lay, il compito di trainare la squadra: si fa trovare dove deve per appoggiare in rete l’assist di Lay, serve Ledda per il 3-2. Moto continuo, va avanti per tutta la gara senza cali. L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO

Nicola Lay: 7.5. Tanto movimento, ottimi spunti, l’assist calibrato per il 2-1 di Pilloni, e la gran rete del 3-3: avanza rapidamente nella metà campo avversaria, resiste alla carica e arrivato in prossimità dell’area libera il sinistro chirurgico per spedire la sfera nell’angolino in basso a destra. FUMO CON ARROSTO

Federico Ledda: 6.5. Sì, quattro gol subiti, ma è protagonista di un paio di belle parate con cui salva la baracca. Pronto e reattivo, para tutto il parabile: il suo impatto sulla gara è decisamente positivo. SICUREZZA

I FLOP

Giulio Ledda: 5.5. Nonostante la rete del 3-2 finisce tra i flop perché non riesce a levarsi di dosso la maledizione del palo sinistro. Al 20′ della ripresa, si fa prima respingere un tiro ravvicinato da Onidi, poi la manda sul palo da due passi. A tempo praticamente scaduto ha la possibilità di riagguantare gli avversari con un calcio di rigore: Onidi spiazzato, ma la palla va sul palo sinistro, fuori. Serata da dimenticare. MALEDETTO PALO

 

Simone Paderi

BAR RISTORANTE GHOST

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
3Giovanni ZappalàCC6.50000
10Andrea TosiLT6.50000
24Alessandro ZuddasDF7.51000
7Vincenzo StochinoLT7.51100
20Daniele CincottiAT70000
11Giuseppe MuraAT6.51000
1Patrizio OnidiGK6.50000
9Alessio SanniaAT7.50200
17Matteo CarboniLT71000

SURGEL SUD

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
12Ernesto PilloniCC7.51100
3Marco PilloniAT6.50000
8Stefano SecciCC60000
6Nicola LayCC7.51100
13Federico LeddaGK6.50000
90Gianluca PoddaDF60000
5Lello OllaDC60000
9Giulio LeddaPV5.51000
99Pierpaolo PauCCs.v.0000
11Nicola FaddaCC60000
2Fabrizio SchirruDC60000
27Luca ChiminelliAT60000
10Gianluca PuscedduPV60000
Vt
62.5
75.5
Gl
4
3
As
3
2
Am
0
0
Es
0
0