KARALIS SEVEN QSE vs RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoals
KARALIS SEVEN QSE325
RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL246

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
30/01/2019 21:00 Serie B div. QSE 2019

Cronaca

Rocambolesca vittoria di Re/Max Mistral & Smell Brasil contro Karalis Seven QSE. 6 a 5 il risultato finale

Re/Max Mistral & Smell Brasil strappa la vittoria a Karalis Seven e guadagna tre punti preziosi nella corsa al vertice della classifica. 6 a 5 il risultato finale.

Allo Sporting S. Francesco, alle 21,00, Karalis Seven e Re/Max Mistral & Smell Brasil si sfidano in una gara di serie B, divisione QSE della Cagliari League 2018-19. Partita che inizia con una serie di azioni da ambo le parti volte a saggiare le rispettive difese sino al 6° minuto quando Secci prova un tiro dalla diagonale che finisce di poco a lato. All’8° risponde Aresu che intercetta un passaggio avversario, serve Boi il quale prova da posizione laterale, Rais salva. Subito dopo errore nel disimpegno della difesa Re/Max, ne approfitta Andrea Boi che sigla l’1 a 0. Re/Max reagisce con due distinte azioni di Luca Serra, la prima di poco sopra la traversa, la seconda a lato. Riparte Karalis con Giacomo Serra, assist al 13° per Francesco Salaris ed è il 2 a 0. Karalis sfrutta il momentaneo sbandamento della difesa avversaria e al 16° Salaris serve Gianmarco Serra il quale scarta il portiere e piazza il 3 a 0. Al 18° Salaris prova dal limite, tiro ribattuto da Fodri. Un minuto dopo Gianmarco Serra passa a Loi che poi svirgola sul fondo. Re/Max cambia impostazione tattica. Al 20° passaggio di Secci per Luca Serra ed è il 3 a 1. Al 22° ancora Secci prova dalla diagonale, palla di poco a lato. Poco dopo passaggio di Secci per Luca Serra che tenta dalla distanza, alto sopra la traversa. Al 25° punizione di Gianmarco Serra per Paschina, palla di poco a lato. Subito dopo Giacomo Serra calcia un traversone, tiro direttamente sul fondo. Nel minuto di recupero è invece Re/Max che va in rete con Luca Serra su assist di Ledda. 3 a 2. Nella ripresa Re/Max continua a premere. Al 29° fallo in area su Siddu e calcio di rigore. Batte Stefano Secci ed è il 3 a 3. Karalis Seven riparte con Salaris che prova in dribbling dentro l’area avversaria, Rais salva. Al 33° è Gianmarco Serra a tentare dalla distanza, ancora il portiere devia. Risponde Re/Max al 35° con Giulio Ledda, tiro dalla diagonale, 4 a 3. Poi Luca Serra avvia un’azione personale, prova la conclusione, Mattana salva. Al 39° Luca Serra mette al centro area per Giulio Ledda che piazza il 5 a 3. Karalis Seven non ci sta e mette sotto pressione la difesa avversaria. Al 46° Salaris prova dalla distanza, Rais alza sopra la traversa. Poi Loi serve Gianmarco Serra che prova, tiro di poco a lato. Al 46° Aresu serve ancora Gianmarco Serra, Rais devia di piede. Al 49° Gianmarco Serra effettua un’assist per Andrea Boi che sigla il 5 a 4. Immediatamente dopo altro assist di Gianmarco Serra per Matteo Loi ed è il 5 a 5. Al 50° cross di Gianmarco Serra per Loi, palla di poco sopra la traversa. Re/Max non è però rassegnata e cerca la vittoria a tutti i costi. Nei minuti di recupero Luca Serra serve Ledda, palla di poco alta. Poi Ledda, passaggio per Luca Serra di poco a lato. Allo scadere calcio d’angolo di Secci, Giulio Ledda si gira nella mischia in area e sigla il definitivo 6 a 5. Partita piuttosto equilibrata sul piano tecnico che ha visto un’alternarsi di occasioni da entrambe le parti. Dopo il gap iniziale Re/Max ha reagito e sovvertito il risultato. Ha poi subito il ritorno degli avversari, ma la caparbietà dimostrata nel finale è stata premiata con la vittoria.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

Consulenza impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da un lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi di Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le file degli sponsor facendosi spazio sulle 1.500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello di Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinanti ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – KARALIS SEVEN

I TOP

Gianmarco Serra: 7,5. Attivo all’attacco effettua assist e passaggi per i compagnia mandandoli in rete e segna a sua volta. TRAINO.

Andrea Boi: 7. Corre veloce sulle fasce, si fa trovare pronto su assist e passaggi dei compagni e va in rete. Doppietta per lui. ATTIVO.

Francesco Salaris: 7. Prova più volte la conclusione personale, serve passaggi ai compagni, si fa trovare pronto sull’assist e va in rete. DETERMINATO.

Giacomo Serra: 6,5. Effettua assist e passaggi ai compagni, prova la conclusione personale, supporta il centrocampo. METICOLOSO.

LE PAGELLE – RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

I TOP

Giulio Ledda: 7,5. Effettua passaggi e assist, si fa trovare pronto sui suggerimenti dei compagni e va in rete. Tripletta per lui. PROTAGONISTA.

Luca Serra: 7,5. Prova più volte la conclusione personale, si fa trovare pronto su assist e passaggi, segna una doppietta. TENACE.

Davide Siddu: 7. Intercetta azioni avversarie, controlla il gioco degli attaccanti, serve passaggi ai compagni, supporta la difesa. REGISTA.

Davide Fodri: 7. Nelle fasi più delicate per la propria squadra supporta adeguatamente la difesa intercettando azioni e ribattendo tiri degli attaccanti. MURO.

IL COACH

Antonino Marino: 7. Dopo lo svantaggio iniziale cambia impostazione tattica, azzecca al momento giusto le sostituzioni, scuote e incita i giocatori al pressing fino all’ultimo e viene premiato con la vittoria. MASTINO.

Giancarlo Pozzobon

KARALIS SEVEN QSE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
23Andrea PaschinaDF60000
10Giacomo SerraCC6.50100
8Andrea BoiLT72000
21Alessio AresuDF60000
6Gianmarco SerraCC7.51200
86Andrea MattanaGK60000
4Francesco SalarisLT71000
9Matteo LoiPV6.51000

RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
12Stefano SecciCC71000
1Yari Manuel RaisPV6.50000
7Luca SerraPV7.52000
6Davide FodriDF70000
9Giulio LeddaPV7.53100
0Marino AntoninoDFs.v0000
3Giuseppe TuveriDF60000
5Luca FioriLT60000
52Davide SidduDF70000
Vt
52.5
54.5
Gl
5
6
As
3
1
Am
0
0
Es
0
0