RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL vs ELETTRONICA SARDA

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL1246
ELETTRONICA SARDA1246

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
26/03/2019 21:00 Serie B div. QSE 2019

Cronaca

Re/Max rimonta nel finale e si porta a casa un punto contro Elettronica

Pareggio per 6-6 e in rimonta per Re/Max Mistral & Smell Brasil contro Elettronica Sarda, con i primi che recuperano uno svantaggio di tre reti negli ultimi cinque minuti di partita.

Il match ha avuto luogo presso l’impianto sportivo dello Sporting di Quartu alle ore 21, valido come 16^ giornata di gara della Serie B (Divisione Qse) della 15^ Quartu League organizzato da MrSoccer 5.

Dopo soli due minuti di gioco arriva il vantaggio per Elettronica, con Andrea Mainas che si coordina e manda il pallone al volo dietro le spalle di Locci. Ma il pareggio arriva dopo cinque minuti con la bella punizione battuta dal limite di Alessandro Bruno Murgia. In questo momento ReMax sembra poter prendere possesso del match, con le varie conclusioni tentate da Rais e i due pali ravvicinati da parte di Ledda, per Elettronica invece risponde la doppia incredibile occasione per Deiana. Al 22’ ReMax si porta avanti con la rete di Giulio Ledda, che servito in profondità da parte di Solinas, incrocia e non sbaglia. Ma proprio allo scadere del primo tempo arriva il 2-2 con la rete di Massimo Lobina che non calcia angolatissimo ma il pallone passa sotto le mani di Locci e si insacca. Nella ripresa ci prova subito Grandulli, ma la sua conclusione e ben respinta da parte di Locci, cosa che invece non riesce al 35’ quando proprio il 10 verde incrocia in penetrazione e sigla il 3-2. Grandulli poi replica qualche minuto dopo per il 4-2. Entriamo negli ultimi dieci minuti e le due formazioni si scatenano, prima ReMax accorcia le distanze trovando la rete con Nicola Solinas. Però ReMax crea e distrugge, al 42’ contropiede micidiale di Simone Grandulli, poi al 43’incredibile autorete di Davide Siddu. Negli ultimi cinque minuti però abbiamo una grandissima remuntada, al 46’ segna Giulio Ledda, al 49’ Yari Manuel Rais che poi in pieno recupero replica trovando il 6-6 che fino a qualche minuto prima sembrava insperato.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

–    Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

–    Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

–    Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

–    Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

TOP

Yari Manuel Rais: 7. Ha fornito una prestazione di piena sufficienza ma senza impressionare, poi nel finale ci sono le due reti del pareggio che gli valgono baci e abbracci. HERO

Giulio Ledda: 7. Molto coriaceo nei contrasti e oltretutto ha tempra e cattiveria, buona prestazione condita dalle due reti, specie la seconda che consente ai suoi di poter rimontare il match. PREZIOSO

Nicola Solinas: 6.5. Ha offerto una prestazione discreta: nel primo tempo offre un bell’assist a Ledda per il 2-1, mentre nella ripresa è lui a siglare la rete del 3-4 con un ottimo inserimento su corner. BRAVO

Alessandro Bruno Murgia: 6.5. Giocatore di quantità ma quando occorre, anche di qualità: grande rete quella siglata su punizione dove l’estremo difensore avversario può poco. DECISO

LE PAGELLE – ELETTRONICA SARDA

TOP

Simone Grandulli: 7.5. Volendo usare un eufemismo è una belva: va incontro alla palla e all’avversario come se si trattasse di una lotta per la sopravvivenza; infatti lui sopravvive eccome, segnando una tripletta. ARIETE

Andrea Mainas: 7. Molto attivo sulla fascia sinistra, corre con grinta e inesauribile tenacia; Va vicino al gol, ma ne segna uno molto bello al volo, mandando il pallone nell’angolino basso. GUERRIERO

Massimo Lobina: 7. Ha giocato assolutamente bene e si è visto molto nel primo tempo con diverse occasioni, un gol e altri che quasi arrivano. INSIDIA

FLOP

Federico Cambarau: 5.5. Partita sottotono, dal suo ingesso in campo si capisce che non sarebbe stata una bella serata per lui, ha sicuramente vissuto partite migliori, ma oggi la determinazione è venuta meno. MORBIDO

Lorenzo Perra

RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
4Nicola SolinasDF6.51100
86Yari Manuel RaisPV72100
10Alessandro Bruno MurgiaLT6.51000
0Diego LocciLT60000
9Giulio LeddaPV72000
3Giuseppe TuveriDF6.50100
52Davide SidduDF60010

ELETTRONICA SARDA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
7Massimo LobinaPV71100
10Simone GrandulliPV7.53000
3Andrea MarchettiLT60000
4Andrea MainasGK71100
20Federico CambarauDC5.50010
1Simone NapoliLT60000
15Elia DeianaLT60000
11Jonathan BodanoPV6.50100
Vt
45.5
51.5
Gl
6
5
As
3
3
Am
1
1
Es
0
0