ELETTRONICA SARDA vs KARALIS SEVEN QSE

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoals
ELETTRONICA SARDA235
KARALIS SEVEN QSE235

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
13/03/2019 22:00 Serie B div. QSE 2019

Cronaca

Elettronica ribalta tutto poi Karalis trova il pari in zona cesarini

Gara ricca di gol conclusa in parità nei minuti finali quella tra Elettronica Sarda e Karalis Seven QSE  valevole per la 15° giornata della Serie B QSE del Cagliari League. Dopo un primo tempo equilibrato finito in parità, con gli ospiti inizialmente sopra di due reti, nella ripresa Elettronica ribalta tutto e si porta sopra di tre gol ma negli ultimi minuti gli ospiti trovano il pareggio con una tripletta di Loi.

Si gioca alle 22 presso lo Sporting di Quartu e le due squadre arrivano da risultati opposti; i padroni di casa, in completo verde, arrivano dalla vittoria a tavolino contro Revisioni Non Stop e occupano il 4° posto in classifica a quota 26 punti mentre gli ospiti, in completo celeste, devono riprendersi dalla sconfitta patita contro i neo campioni di Eliseo Barber Shop occupando il 7° posto in classifica a quota 15 punti.

I primi minuti non regalano grosse occasioni da gol, Grandulli spara a lato per Elettronica mentre Karalis ci prova con Olla senza fortuna poi al 7° minuto arriva il gol che sblocca la gara; Salaris effettua un cambio di gioco da sinistra trovando Francesco Melis che dalla corsia destra rientra verso il centro sparando il pallone in rete con un tiro preciso che si deposita all’angolino. I verdi reagiscono subito con il solito Grandulli ma la mira del 10 verde non è ancora precisa e al 15° i celesti raddoppiano; palla intercettata dal 13, Francesco Melis, che stoppa e tira una sassata dal cerchio di centrocampo facendo sbattere il pallone sul montante interno la porta dopo aver preso la traversa segnando un gol capolavoro quasi fantasma che l’arbitro è bravo a vedere malgrado non glielo segnali l’orologio. 2 a 0 per Karalis. Elettronica Sarda resta tranquilla e continua imperterrita a tentare di accorciare le distanze e negli ultimi minuti del primo tempo riesce addirittura a pareggiare; l’1 a 2 lo sigla Simone Grandulli che segna su assist di Massimo Lobina poi è lo stesso numero 7  che pareggia non sbagliando un gol facile a pochi passi dalla porta, 2 a 2 e squadre a riposo. La ripresa inizia subito in favore dei verdi che trascinati dal loro numero 7 si portano avanti di tre reti; al 27° è Federico Cambarau a segnare il gol del sorpasso con un bel tiro di prima intenzione su suggerimento di Lobina poi è il numero 7 a segnare altre due reti con due azioni personali. A 15 minuti dal termine i celesti usufruiscono di un timeout che cambia le sorti del match; grazie all’arrivo del loro playmaker Gianmarco Serra gli ospiti rientrano in campo con un atteggiamento diverso e riescono a effettuare delle belle azioni corali che consentono a Matteo Loi di segnare una tripletta che vale il pareggio, prima depositando in rete su assist del neo entrato Serra, poi deviando in rete un tiro di Olla e a due minuti dal fischio finale trovando la zampata decisiva su una respinta del portiere. Finisce 5 a 5, gara divertente e all’insegna del fair play che ha regalato spettacolo sino alla fine. Per Elettronica Sarda un punto prezioso che le consente di stare tra le qualificate ai playoff mentre per Karalis Seven QSE sfuma la possibilità di accorciare in classifica complicando così la sua rincorsa per la qualificazione.

 

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

–  Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE –  ELETTRONICA SARDA

I TOP

Massimo Lobina: 8.5. Migliore in campo.. non ci sono altri termini per descrivere la sua performance.. 3 gol e 2 assist parlano da soli, trascina letteralmente i suoi con le sue giocate in velocità facendo venire il mal di testa a chi prova a fermarlo. ARMA LETALE

Simone Grandulli: 7.5. Poco fortunato in zona gol gioca tutta la gara con grande grinta correndo e svariando per tutto il fronte offensivo, saltando i rivali in velocità e tentando anche qualche tiro seppur scordinato.. segna una rete e si dimostra sempre assetato di gol. BAVA ALLA BOCCA

Federico Cambarau: 7. Si fa sentire più come incontrista facendosi valere in mezzo al campo recuperando una miriade di palloni e non contento segna pure un bel gol con un tiro di prima intenzione. VALANGA

Giulio Porcu: 7. Nel primo tempo non viene chiamato in causa spesso, subisce due gol ( uno dei due imparabile e da applausi ) ma nel secondo tempo prova a difendere il risultato e il vantaggio ma viene tempestato dai tiri ravvicinati sui quali non può nulla. MURAGLIA CINESE

 

LE PAGELLE –  KARALIS SEVEN QSE

I TOP

Matteo Loi: 8. Apparso meno pimpante del solito per i primi 25 di gioco il numero 9 celeste si rianima grazie all’arrivo del suo capitano che detta le geometrie giuste per mandarlo a rete.. realizza tre reti da vero bomber che fanno guadagnare ai suoi un punto ormai insperato. RISOLUTORE

Francesco Melis: 7.5. Apre la danza dei gol con un bel tiro angolato poi regala una perla con un gol d’antologia di rara bellezza.. stop sul cerchio di centrocampo e gran tiro col pallone che prima tocca la parte bassa della traversa, entra in porta colpendo il ferro interno e riesce nel giro di un millisecondo.. per sua fortuna l’arbitro ci vede benissimo e convalida la rete. GIOIELLO

Federico Olla: 7. Da un suo tiro nasce la rete del 4 a 5 trovando sulla traiettoria Loi poi prima del pareggio del suo bomber sfiora lui stesso la quinta rete dei suoi con un bel tiro che centra il palo.. oltre a questo gioca una gara intensa risultando sempre nel mezzo delle azioni. NUCLEO

Gianmarco Serra: 7. Il suo arrivo a 15 dal termine consente ai suoi una rimonta quasi incredibile.. sfrutta il timeout per qualche suggerimento tattico e nei pochi minuti in cui è in campo si fa subito notare.. disegna calcio e geometrie effettuando un assist e portando i compagni alla rimonta. PREZIOSISSIMO

 

Silvio Pitzalis

ELETTRONICA SARDA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
2Bruno Di IorioDC60000
1Giulio PorcuGK70000
7Massimo LobinaPV8.53200
10Simone GrandulliPV7.51000
3Andrea MarchettiLT6.50000
20Federico CambarauDC71000
15Elia DeianaLT60000
11Jonathan BodanoPV60000

KARALIS SEVEN QSE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
13Francesco MelisLT7.52000
23Andrea PaschinaDF60000
7Marco DessalviGK60000
99Ignazio FalconiDF60000
6Gianmarco SerraCC70100
3Federico OllaLT70100
1Andrea MattanaGK60000
4Francesco SalarisLT6.50100
9Matteo LoiPV83000
Vt
54.5
60
Gl
5
5
As
2
3
Am
0
0
Es
0
0