TASINANTA SOCCER CLUB vs BLACK SOCCER

vs

Risultati

SquadraJERAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
TASINANTA SOCCER CLUB2347
BLACK SOCCER1729

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
15/03/2019 21:00 Serie B div. QSE 2019

Cronaca

Black Soccer supera Tasinanta Soccer, 7 a 9 il risultato finale.

La gara valida per la 15° giornata della Serie B divisione QSE del Cagliari League 2018/19 tra Tasinanta Soccer Club e Black Soccer viene decisa nel primo. Dopo una timida da parte dei padroni di casa il punteggio finale è di 7 a 9, sfuma così l’obiettivo di centrare il quarto posto raggiungendo Elettronica Sarda.

Si gioca alle ore 21 sul campo dello Sporting San Francesco di Quartu, maglia rossa per Tasinanta Soccer e bianca per gli ospiti capitanati da Lorrai Riccardo. I padroni di casa, reduci da tre vittorie di fila attraversano un buon momento ma davanti hanno trovato una compagine solida e quadrata capace di portare a casa il risultato.

La partita si dimostra avvincente fin dalle prime battute ed infatti il primo goal si registra al primo minuto, assist di Testa e goal di Fabrizio Usai. Il tempo di fischiare la ripresa del gioco e Tasinanta Soccer si ritrova sul 2 a 0, questa volta non è assist ma goal per Christian Testa che con una sassata mette il pallone all’incrocio dei pali alla sinistra del portiere. I due goal suonano la sveglia alla squadra in tenuta bianca che al nono minuto di gioco riequilibrano il risultato grazie ad una doppietta di Alessandro Portas. I minuti successivi del primo tempo è un susseguirsi di reti che portano il risultato finale della prima frazione di gioco sul 3 a 7 per i Black Soccer. All’11° è Riccardo Lorrai ad andare in rete con un tiro di collopiede, a seguire tre goal dell’ispirato Lorenzo Spada autore di una grande prestazione, e il nuovo acquisto Michael Ignazio Espis. Per i rossi nelle battute finali è Matteo Danese ad andare in rete con un tiro rimpallato che sorprende in lob Piga. La seconda metà di gara inizia con una bella reazione di carattere da parte dei padroni di casa che in due minuti, al 29° e 30° riaprono il match. Prima con Fabrizio Usai e successivamente con Giovanni Leonardo Fanti, tiro di destro centrale respinto timidamente da Piga a mano aperta che finisce nel sacco. Dopo alcuni tentativi da entrambe le parti i bianchi chiudo la partita siglando altre due reti, il solito Lorenzo Spada al 34° minuto trova il jolly su punizione e successivamente Michael Ignazio Espis insacca di piatto sempre su assist di Spada. Il match si infuoca, gli animi si scaldano, ed entrambe le squadre si danno battaglia sia sul piano tecnico che fisico, tanto che il direttore di gara deve estrarre alcuni gialli nei confronti di Russo ed Ibba per la compagine in casacca rossa. Nel finale di gara il risultato si attesta sul 7 a 9 con i goal di Matteo Danese grazie ad un prezioso assist di Portas e Antonio Russo su punizione. Si infrangono così le speranze di Tasinanta Soccer di portarsi in quarta posizione che gli consentirebbe l’accesso ai playoff della Regular Season.

 

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – TASINANTA SOCCER CLUB

I TOP

Matteo Danese: 7. Autore di una tripletta di tutto rispetto ed una partita giocata con intelligenza tattica e una buona dose di fisicità. Sempre nel vivo dell’azione e non toglie mai la gamba. CONDOTTIERO

Christian Testa: 7. Gara di tutto rispetto per il numero 10, sfoggia un ottima tecnica e un buon cambio di passo nelle ripartenze. Sigla un goal ma gli elogi vanno per i due assist sfornati con grande eleganza e ottima lettura di gioco. MAGO DEL PALLONE

I FLOP

Antonio Russo: 5.5. Gara nervosa del baluardo difensivo ed infatti arriva anche l’ammonizione da parte del direttore di gara. Spesso si è trovato in difficoltà nella fase di ripiego, si riscatta nei minuti finale con un goal di punizione che gli valgo la quasi sufficienza. RIMANDATO

Gabriele Ibba: 5.5. Gioca buona parte della partita in sordina assentandosi spesso e volentieri nella partecipazione alle azioni della suo squadra. Nel finale di gara si lascia prendere dalla frenesia emotiva che gli costa un giallo per proteste. GHOST

 

LE PAGELLE – BLACK SOCCER

I TOP

Lorenzo Spada: 8. Una freccia pronta a partire in ogni momento della gara, ci regala infatti quattro perle. I tre goal siglati nella fase centrale del primo tempo tagliano le gambe ai padroni di casa. SPIETATO

Alessandro Portas: 7,5. Autore di una doppietta ad inizio gara, dove nel secondo goal ci regala una bordata di rara potenza che toglie la ragnatela all’incrocio dei pali. Sfoggia una grande tecnica e regala ben tre assist per i propri compagni, da lui passano tutte le azioni offensive. DIRETTORE D’ORCHESTRA

Riccardo Lorrai: 7. Ha il grande merito di riportare il punteggio in proprio favore dopo che la sua squadra nelle battute iniziale scende sotto di due goal. Tiene le redini del centrocampo e si sacrifica spesso e volentieri nella fase difensiva in aiuto al reparto arretrato. GATTUSO DEI TEMPI D’ORO

Michael Ignazio Espis: 7. Alla terza presenza con la maglia dei Black Soccer regala una buona prestazione coronata da una bella doppietta. Padrone del centro dell’attacco che non disdegna il defilarsi nelle fasce per aprire il gioco ai suoi compagni. FALSO NUEVE

Roberto Artizzu

 

TASINANTA SOCCER CLUB

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
11Paride DaneseLT60000
17Giovanni Leonardo FantiLT6.51000
9Fabrizio FelliPV60000
8Gabriele IbbaPV5.50010
7Fabrizio UsaiLT6.51000
1Marco PerraGK60000
6Antonio RussoDF5.51010
21Matteo DanesePV73000
10Christian TestaLT71200

BLACK SOCCER

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
86Bruno PigaGK6.50100
SNMichael Ignazio EspisPV72000
2Mauro CurioneLT6.50000
SNMaurizio LittarruPV6.50000
9Alessandro PortasAT7.52300
8Riccardo LorraiCC71000
19Lorenzo SpadaLT84000
Vt
56
49
Gl
7
9
As
2
4
Am
2
0
Es
0
0