RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL vs TASINANTA SOCCER CLUB

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniEspulsioni1º Tempo2º TempoGoals
RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL2617
TASINANTA SOCCER CLUB11459

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
28/02/2019 20:00 Serie B div. QSE 2019

Cronaca

Tasinanta compie la rimonta del secolo! Da 0-5 a 9-7 in 6 uomini

Tasinanta Soccer Club con uno scatto d’orgoglio rimonta una partita che sembrava già persa, passando dallo 0-5 iniziale alla vittoria per 9-7 rilanciandosi in classifica. Per Re/Max Mistral & Smell Brasil c’è solo spazio ai rimpianti e il tempo per leccarsi le ferite.

Il Match è stato giocato alle ore 20 presso lo Sporting di Quartu per la Serie B  (Divisione Qse) della 5^ Cagliari League organizzato da MrSoccer 5.

Il match inizia con ReMax che sembra abbastanza consapevole della loro forza, infatti, al 2’ passano subito in vantaggio con la rete di Stefano Secci, punizione dritta sotto l’incrocio. Al 4’ arriva il raddoppio, uno due rapido Secci e Giulio Ledda e palla in rete. ReMax è scatenata, e al 9’ arriva anche la terza rete, con ancora Ledda che sfrutta un clamoroso errore tra i pali di Perra. Arriviamo al quarto d’ora con ReMax che sale sul 5-0, ed è sempre Ledda a timbrare il cartellino per due volte. Ma da questo momento nella testa dei giocatori di Tasinanta scatta qualcosa, un senso di riscossa. Così al 17’ Fabrizio Felli segna l’1-5 con una grande rete in dribbling. Sul finire del primo tempo Tasinanta accorcia prima sul 3-5 con le due reti da parte di Matteo Danese, poi ReMax riesce nuovamente ad allungare con la sfortunata autorete di Antonio Russo. Mentre nel recupero arriva il 4-6 con il tap-in di Felli sul tiro cross di Danese. La ripresa si apre con Tasinanta che continua a macinare gioco e ad accorciare le distanze, con Danese che trova nuovamente il fondo della rete, per poi pareggiare sul 6-6 con Giovanni Leonardo Fanti. Si entra negli ultimi dieci minuti di gioco, con Tasinanta che si porta addirittura avanti, con una punizione bolide di Matteo Danese. ReMax dopo rimette in ordine le cose e al 42’ pareggia con Giulio Ledda. Ma nel finale Tasinanta segna le due reti che le consentono di portare a casa l’incontro, prima ci pensa Fanti e poi il punto esclamativo sul 9-7 lo mette Danese.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

–    Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

–    Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

–    Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

–    Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

TOP

Giulio Ledda: 7.5. Terminale offensivo scatenato questa sera, segna 5 reti di cui la quarta porta la sua squadra sul 5-0 che fanno pensare ad una nuova vittoria, invece la difesa inizia a fare acqua e a crollare sotto i colpi di Tasinanta. BOMBER

FLOP

Giuseppe Tuveri: 5.5. Come diceva Vince Lombardi “gli attacchi fanno vendere i biglietti, le difese fanno vincere le partite”, è la chiara immagine della partita di oggi in difesa per Re/Max, che soprattutto nel secondo tempo è un disastro. LAND OF CONFUSION

Alessandro Bruno Murgia: 5.5. Vale quello detto sopra per Tuveri, se una squadra molla anche dal punto di vista mentale quando si è sopra 5-0, quando si sta con l’uomo in più, allora è naturale perdere in questo modo. SOPORIFERO

Marino Antonino: 5. Non è un portiere e si vede fin da subito, non riesce praticamente mai ad opporsi alle conclusioni in porta degli avversari, gli unici palloni che tocca sono quelli vaganti in area e quelli recuperati dal fondo. FUORI POSIZIONE

LE PAGELLE – TASINANTA SOCCER CLUB

TOP

Matteo Danese: 8.5. Partita semplicemente perfetta. Prende per mano la squadra e la trascina ad una delle più belle rimonte del torneo. Le sue reti poi non sono mai banali, sicuemente favorito dal “non portiere” dalla parte opposta. OMBRE DEL PARTIDO

Fabrizio Felli: 7.5. Segna la rete dell’1-5 che forse inizia a far venire in mente ai suoi che la remuntada fosse possibile. Difende la posizione fa salire la squadra ma soprattutto li sprona a dare il meglio di sé, anche quando restano in sei. CENTRO BOA

Giovanni Leonardo Fanti: 7. Contribuisce anche lui alla gloria finale, segna prima la rete del 6-6, poi quella del 8-7 con un gran tiro da fuori area, che consente ai suoi di vincere un match insperato. CARTA VINCENTE

FLOP

Marco Perra: 5. Nel primo tempo non riesce a trattenere un pallone dove è nettamente colpevole sulle prime cinque reti. Poi nella ripresa inizia a riscattarsi e a non concedere praticamente più nulla. Primo tempo da 4, secondo da 6. COSI’ COSI’

Lorenzo Perra

RE/MAX MISTRAL & SMELL BRASIL

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
12Stefano SecciCC61200
9Giulio LeddaPV7.55000
1Marino AntoninoDF50000
22Stefano CorpinoLT5.50000
3Giuseppe TuveriDF5.50010
76Cosimo MuggianuLT60000
52Davide SidduDF60100
10Alessandro Bruno MurgiaLT5.50010

TASINANTA SOCCER CLUB

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
9Fabrizio FelliPV7.52100
8Gabriele IbbaPV6.50000
14Nicola ContuLT50001
1Marco PerraGK50010
0Paride DaneseLTs.v0000
6Antonio RussoDF6.50000
21Matteo DanesePV8.55100
17Giovanni Leonardo FantiLT72100
Vt
47
46
Gl
6
9
As
3
3
Am
2
1
Es
0
1