TASINANTA SOCCER CLUB vs KARALIS SEVEN QSE

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
TASINANTA SOCCER CLUB1167
KARALIS SEVEN QSE314

Stadio

Sporting San Francesco
Via San Francesco - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
15/02/2019 20:00 Serie B div. QSE 2019

Cronaca

Karalis vince un tempo, Tasinanta rimonta e si aggiudica i 3 punti

Tasinanta Soccer Club riesce a ribaltare il risultato e ad aver la meglio su Karalis Seven QSE dopo una bella gara concitata valida per la 13° giornata della Serie B Divisione QSE del Cagliari League 18/19.

Si gioca alle 20 sul manto dello Sporting San Francesco e i padroni di casa, che vengono dalla vittoria a tavolino su Revisioni non stop, si presentano in maglia rossa mentre gli ospiti, reduci dalla sconfitta subita da Re/Max, in completo celeste; in classifica le due compagini sono distanti di soli 3 punti, con Tasinanta sopra di una posizione.

Il match inizia con i rossi a fare la partita, tenendo più possesso palla ma non trovando il varco per colpire mentre sono gli ospiti a farlo per due volte di seguito grazie alle marcature di Francesco Salaris e Mirko Milia. Lo svantaggio innervosisce i padroni di casa che rimediano un giallo e poi trovano il gol che riapre tutto con Antonio Russo, bravo a tirare di prima un pallone respinto da Aresu. Sembra essere il segnale della rimonta ma invece è ancora la compagine in maglia celeste a colpire; Andrea Boi, dopo un cross deviato, stoppa al limite e calcia forte sotto la traversa mandando i suoi a riposo in vantaggio per 3 a 1. Il secondo tempo però è tutto in favore dei padroni di casa che si ricompattano e realizzano 6 gol consecutivi che spezzano le speranze celesti; il primo ad aprire le danze nella ripresa è Nicola Contu con un tiro di prima intenzione che sbatte sul palo ed entra in rete, poi è ancora Antonio Russo che irrompe in area e calcia in porta centralmente spiazzando il portiere. Al 37° sale in cattedra Matteo Danese, sino a quel momento quasi fuori partita; il 21 rosso conclude a rete dopo una bella azione corale fatta di passaggi di prima palla a terra, realizzando la rimonta e dopo soli due minuti s’inventa un gol fantascientifico partendo da centrocampo, seminando due avversari e calciando a fin di palo, 5 a 3. Al 46° c’è gloria anche per Fabrizio Felli che ti testa segna sul secondo palo sfruttando un cross da corner di Testa. L’ultima rete dei rossi la realizza il 10 rosso, Cristian Testa, che si scaraventa sul pallone respinto da Aresu e trafigge l’estremo difensore celeste con un bel tiro in diagonale, 7 a 3. Sembra finita qui ma Andrea Boi trova il 7 a 4 e la sua doppietta personale all’ultimo minuto.

Finisce 7 a 4 per Tasinanta Soccer Club che replica la vittoria dell’andata e si porta a quota 21 punti mantenendo la sesta posizione in classifica ma accorciando le distanze dalle squadre di vertice; ora i rossi dei Danese sono solo a 4 punti dal secondo posto mentre Karalis Seven QSE perde terreno ma resta saldamente in settima posizione a quota 15.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

–  Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – TASINANTA SOCCER CLUB

I TOP

Antonio Russo: 7.5. Gioca in modo semplice senza mai perdere la calma, realizza due gol da vero opportunista e ne sfiora altrettanti colpendo il palo.. accompagna sempre le azioni dei suoi facendosi trovare al posto giusto al momento giusto. DECISORE

Matteo Danese: 7.5. Partita opaca nel primo tempo dove non trova mai lo spazio per una delle sue giocate, poi nella ripresa realizza una doppietta finalizzando al meglio un’azione di squadra e destreggiandosi con una magia personale che incanta compagni e portiere avversario. MAGIC BOX

Nicola Contu: 7. Nella sua fascia di pertinenza pensa più a contenere le sortite di Boi ma nel secondo tempo partecipa alla rimonta realizzando una splendida rete, colpendo di prima intenzione un pallone vagante e depositandolo in rete con l’aiuto del palo. DINAMITE

Cristian Testa: 7. Dimostra di avere delle qualità tecniche superiori a tutti ma si limita nel giocare da fermo, venendo spesso chiuso o raddoppiato e costretto a defilarsi ma riesce comunque a risultare nel tabellino con un gol e un assist. PREZIOSO

 

LE PAGELLE –  KARALIS SEVEN QSE

I TOP

Andrea Boi: 7. Riesce a siglare una doppietta che però non porta punti al suo team.. sotto porta non sbaglia un colpo infatti segna le sue reti con dei tiri forti e precisi che risultano imparabili per Perra ma non riesce a scardinare e ostacolare al meglio la rimonta. IMPAVIDO

Mirko Milia: 6.5. Anche per lui un gol con un bel diagonale destro che si infila all’angolino ma col passare dei minuti patisce forse anche la stanchezza per non avere un cambio in panchina.. nonostante questo si impegna sino all’ultimo. GUERRIERO

Francesco Salaris: 6.5. Soffre l’assenza del suo playmaker Gianmarco Serra e cerca di giocare con attenzione in mezzo al campo ma soffre le giocate della coppia Danese/Testa non riuscendo a far da diga la in mezzo.. trova comunque la rete realizzando il primo gol del match. AUTORE  

I FLOP

Matteo Loi: 5.5. Prova insufficiente per l’attaccante in maglia celeste.. poco incisivo in avanti non riesce ne a far da sponda per i compagni ne ad impensierire Perra.. poco brillante sul piano atletico trova difficoltà nell’appoggiare la manovra dei compagni. APOCALYPSE NOW

Silvio Pitzalis

TASINANTA SOCCER CLUB

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
9Fabrizio FelliPV6.51000
8Gabriele IbbaPV6.50000
14Nicola ContuLT71000
1Marco PerraGK60000
11Paride DaneseLT60000
6Antonio RussoDF7.52000
21Matteo DanesePV7.52000
16Riccardo AtzoriDF60000
17Giovanni Leonardo FantiLT70110
10Christian TestaLT71100

KARALIS SEVEN QSE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
10Giacomo SerraCC6.50000
7Mirko MiliaLT6.51100
8Andrea BoiLT72000
0Alessio AresuDF5.50000
99Ignazio FalconiDF5.50000
4Francesco SalarisLT6.51100
9Matteo LoiPV5.50000
Vt
67
43
Gl
7
4
As
2
2
Am
1
0
Es
0
0