RISTORANTE PRIMA CLASSE vs SU STAMPU SAN BENEDETTO

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
RISTORANTE PRIMA CLASSE1213
SU STAMPU SAN BENEDETTO134

Stadio

Campo Sportivo Fiore
Via Rolando Luigi - Cagliari

Dettagli

Data Ora League Stagione
07/01/2019 21:00 Serie A 2019

Cronaca

Su Stampu San Benedetto soffre ma strappa una nuova vittoria

Alle ore 21 al Fiore di Cagliari è andata in scena la partita tra Ristorante Prima Classe e Su Stampu San Benedetto, valida per l’undicesima giornata della Serie A 2018-19 della 5^Quartu League.

La prima della classe si affaccia subito dalle parti di Filia con Sanna che per due volte impegna l’estremo difensore avversario. Nonostante un predominio territoriale ben visibile, Su Stampu San Benedetto non riesce a sfondare la difesa dei padroni di casa, ben coordinata anche dalla panchina dall’allenatore/giocatore Secci. Bisogna attendere il 16’ per uno squillo vero e proprio, con Cipriani lanciato in contropiede e Carrusci che salva il risultato. Il risultato cambia al 19’ e non rispetta la classifica: è infatti Ristorante Prima Classe a portarsi sull’1-0 grazie alla punizione di Damiano Lenzu. Tre minuti dopo arriva il raddoppio: Murru vince un contrasto aereo a centrocampo e serve Nicola Sarritzu che davanti al portiere non sbaglia. Su Stampu San Benedetto reagisce e sugli sviluppi di un calcio d’angolo William Congera sigla il 2-1, risultato su cui si chiude la prima frazione. Il secondo tempo vede subito Casula vicino al pareggio, dall’altra è invece Cipriani a impensierire Carrusci. La partita la fanno gli ospiti ma non è facile superare il muro avversario. Al 35’ arriva il pareggio grazie a un mancino micidiale da posizione defilata di Carlo Sedda. Passano due minuti e il risultato viene ribaltato: Mariano Casula, servito da Fanni, lascia partire un destro che non lascia scampo a Filia. Ristorante Prima Classe non si arrende e trova il pareggio al 42’ grazie al gol di Danilo Cipriani: il numero 6, servito in profondità da Ambu, anticipa di testa Carrusci e insacca. Basta un minuto però per portare la partita sul risultato finale: è Francesco Marcia a decidere la gara con un destro che fulmina il portiere dei padroni di casa. Inutili i tentativi finali di riacciuffare il pareggio, Su Stampu San Benedetto – soffrendo- consolida la vetta.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor:
– Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
– Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
– Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – RISTORANTE PRIMA CLASSE

I TOP

Danilo Cipriani: 6.5. Gioca tutta la partita cercando di dar fastidio alla difesa avversaria giocando alle spalle della linea e proponendosi sempre in profondità. La sua gara di sacrificio viene premiata con il gol, un misto di scaltrezza e bravura. FURBO

Damiano Lenzu: 6.5. Gioca al centro del campo ma si propone spesso in avanti. E’ quello con i piedi più educati nella sua squadra e cerca di dare ritmo e grinta ai suoi compagni, riuscendo soprattutto nel primo tempo nel suo intento. LOTTATORE

Daniele Filia: 6.5. Sempre attento, è l’ultimo ad arrendersi. Provvidenziali alcuni suoi interventi sulle numerose conclusioni dalla distanza degli avversari. ELASTICO

Angelo Secci: 6.5. In versione allenatore, riesce a imbrigliare la capolista e a metterla in difficoltà per gran parte della gara. Peccato poi che il risultato finale non lo favorisca. POLIEDRICO

LE PAGELLE – SU STAMPU SAN BENEDETTO

I TOP

Carlo Sedda: 7. Quantità e qualità al servizio della sua squadra. Mai domo, dalla distanza è un continuo pericolo. Il suo gol cambia la partita.  DECISIVO

Mariano Casula: 7. Dribbling, gol e non solo. E’ ovunque, non butta mai il pallone trovando la soluzione giusta al momento giusto ogni volta. TOP PLAYER

Giovanni Fanni: 6.5. Il centrocampo è la sua area di presidio, svolge bene il suo compito in entrambe le fasi, non disdegnando mai gli inserimenti. Il suo è per lo più lavoro sporco ma fondamentale per arrivare al risultato. SILENZIOSO

Francesco Sanna: 6.5. Il suo gol è stato come una boccata d’aria fresca per la sua squadra. Sempre pronto a provarci dalla distanza, trova il jolly nel momento più opportuno. KILLER INSTINCT

Matteo Cardia

RISTORANTE PRIMA CLASSE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
88Maurizio MurruLT60100
17Emanuele AmbuCC60100
6Danilo CiprianiPV6.51000
0Angelo SecciGKs.v0000
22Daniele FiliaGK6.50000
5Fabiano PalmasLT60000
4Nicola SarritzuLT61010
7Damiano LenzuLT6.51000
19Stefano SalisLT60000

SU STAMPU SAN BENEDETTO

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
7Claudio PlacentinoATs.v0000
23William CongeraCC6.51000
5Francesco SannaCC6.51000
6Carlo SannerisCC6.50000
4Valerio MocciCC60000
8Giovanni FanniCC6.50100
99Nicola ScarlatellaATs.v0000
10Mariano CasulaCC71000
1Dino CarrusciGK6.50000
83Carlo SeddaLT71000
Vt
49.5
52.5
Gl
3
4
As
2
1
Am
1
0
Es
0
0