MOLO MURGIA REAL vs ZONA CESARINI

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
MOLO MURGIA REAL123
ZONA CESARINI2123

Stadio

Futura Sales / Don Bosco
Via Don Giovanni Bosco, 16, 09047 Selargius CA, Italia

Dettagli

Data Ora League Stagione
07/12/2018 21:00 Serie C div. CA 2018

Cronaca

Molo Murgia in versione natalizia regala un punto a Zona Cesarini, 3-3.

Il Molo Murgia Real non sa più vincere e commette un altro passo falso regalando il 3-3 a Zona Cesarini.

Alle ore 21 presso il Campo B del Don Bosco di Selargius scende in campo la Serie C (Divisione Ca/Sel) del 5° Cagliari League organizzato da MrSoccer 5.

Qual è il rischio dei classici testa/coda? Che l’ultima in classifica non ha più nulla da perdere, se non dimostrare che anche loro possono battere i migliori al momento. E in effetti ieri sera è stato così, Zona Cesarini gioca la partita della vita e compie l’impresa. Neanche il tempo di sistemarsi in campo che Zona Cesarini dopo pochi secondi è pericolosa con il palo colpito da Fiori, allontanato in seconda battuta. Dopo lo spauracchio iniziale Il Molo si sistema più ordinato in campo e prova ad affacciarsi nella metacampo avversaria, con Cusimano che prova una conclusione centrale che viene parata facilmente da Comparetti. Al 9’ Zona Cesarini passa in vantaggio, mischia furibonda in area e pallone mandato in porta da Michele Bina. La reazione del Molo è furiosa e due minuti dopo infatti arriva il pari di Simone Cusimano, bravissimo a sfruttare l’assist di Lifoda, con bel fendente che non lascia scampo l’estremo difensore avversario. Al 21’ grande occasione per Usai, che da corner di testa incorna ma vede il pallone respinto da un intervento miracoloso di Pusceddu. La ripresa si apre con un diagonale di Pitzalis che termina di poco a lato e successivamente dalla punizione bomba di Angioni che la difesa di Zona Cesarini spazza. Alla mezz’ora nuova vantaggio per i verdi di Zona Cesarini con la traversa/gol da centrocampo di Enrico Usala. Cinque minuti più tardi arriva anche il 3-1, Luca Angioi entra in area indisturbato e in diagonale batte Pusceddu. Il Molo però come una fenice negli ultimi minuti, e a dispetto del nome degli avversari, in zona cesarini rinasce e trova le due reti del pareggio. Prima Lifoda in scivolata mette in mezzo per la facile rete di Simone Cusimano, poi lo stesso Simone Lifoda trasforma un calcio di rigore, per il definitivo 3-3 finale.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

–    Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

–    Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

–    Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

–    Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – IL MOLO MURGIA REAL

TOP

Giorgio Damiano Pusceddu: 7.5. Nel primo tempo compie una parata pazzesca andando a terra rapidamente sull’incornata ben angolata di Usai che sembrava potesse finire tranquillamente in rete. GATTO

Simone Cusimano: 7. Doppietta che vale molto, specie per il morale dei suoi, una seconda sconfitta di fila, contro gli ultimi della classe poteva destabilizzare l’ambiente. Partita sempre sull’attenti che salva il molo. MARINAIO

Simone Lifoda: 7. Serve due assist (di cui uno splendido in scivolata da terra), poi si prende la pesante responsabilità di dover trasformare il rigore del pareggio. I rigori li sbaglia solo chi ha il coraggio di calciarli! BAGGIO

Silvio Pitzalis: 6.5. È sempre sul pezzo e partecipa attivamente a tutte le giocate offensive, come in occasione del velo per il primo gol di Cusimano. Non si tira indietro anche quando c’è da soffrire li dietro. Va vicino al gol in avvio di ripresa con un diagonale che finisce di poco a lato. BRILLANTE

LE PAGELLE – ZONA CESARINI

TOP

Fabrizio Comparetti: 7. Gioca in porta come portiere improvvisato data l’assenza del titolare, ma non sfigura per nulla si oppone bene più volte a diverse conclusioni da parte del Molo. REATTIVO

Enrico Usala: 7. Trova uno splendido gol per il 2-1, una traiettoria a parabola velenosissima che finisce alle spalle di un incolpevole quanto sorpreso Pusceddu. Per il resto partita di gran sacrificio. SORPRESA

Michele Bina: 7. Sblocca la partita trovando il guizzo giusto dentro l’area di rigore. Durante la partita invece gioca ordinato e in difesa è sempre attento respingere gli assalti portati dal Molo. DINAMITE

Luca Angioi: 7. Il suo gol del 3-1 quasi manda al tappeto la capolista, e invece provoca la reazione furente del Molo. L’azione della sua rete è ottima, entra in area dal lato corto e poi freddo batte Pusceddu. GHIACCIOLO

Lorenzo Perra

MOLO MURGIA REAL

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
7Simone CusimanoCC72000
33Daniele CordedduDF60000
3Enrico AngioniDF60000
5Giuseppe VargiuDF60000
8Marco BiavatiPV60000
9Simone LifodaAT71200
10Silvio PitzalisCC6.50000
32Fabio BrunduCC60000
1Giorgio Damiano PuscedduGK7.50000

ZONA CESARINI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
4Francesco UsaiLT6.50000
6Luca AngioiLT71010
7Fabrizio ComparettiGK, LT70000
3Gianluigi GiannoniLT6.50100
20Jacopo FioriDF60000
8Enrico UsalaLT71010
10Michele BinaDC71000
Vt
58
47
Gl
3
3
As
2
1
Am
0
2
Es
0
0