BOYS S.A.N. vs OTTICA 4 EYES

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniGoals
BOYS S.A.N.15
OTTICA 4 EYES6

Stadio

Campo Veritas
https://www.google.it/maps/search/Strada+Provinciale+Settimo+Strada+Provinciale+Via+Watt+9047/@39.2647465,9.1755093,17z/data=!3m1!4b1

Dettagli

Data Ora League Stagione
15/11/2018 22:00 Serie D / Over 2018

Cronaca

Spauracchio Ottica 4 Eyes . Boys S.A.N ha una bella reazione che però non gli permette di agguantare il pareggio .

All’impianto sportivo del Veritas di Selargius va in scena la Serie D/Over del Calcio a 7 . Si affrontano Boys S.a.n. e Ottica 4 Eyes.


Alle ore 22.00 chiude il programma odierno al Campo Veritas il match tra Boys s.a.n e Ottica 4 eyes. Partono meglio gli ospiti che dopo appena due minuti riescono a passare in vantaggio grazie al tiro-cross di
Fabrizio Orani che dopo il non intervento di Murru si insacca alle spalle di un Exana del tutto sorpreso. Non passa neeno un minuto e Ottica 4 eyes riesce anche a raddoppiare : grande azione sulla fascia di Cipriani con annesso cross in mezzo che Gabriele Murru deve solo appoggiare. Dopo una buona reazione dei padroni di casa con Mancosu, Ottica 4 Eyes è ancora brava e abile a sfruttare gli enormi buchi difensivi per il goal 3-0 sempre con il solito Danilo Cipriani che  da due passi non può proprio sbagliare. Per rientrare in partita ci vuole il colpo di genio degli uomini più in spicco di Boys S.a.n, ed è proprio quello che succede a metà primo tempo : grande finta di Antonio Mura e mancino piazzato che non lascia scampo a Carta. A pochi minuti dal termine prima l’asse Turri-Falaguerra permette agli ospiti di allungare, poi la conclusione dal limite di Marcello Deiana accorcia nuovamente le distanze dopo il velo di Mancosu che inganna completamente Carta. Si va al riposo con questo risultato. Anche la ripresa inizia sulla falsariga del primo tempo con Falaguerra che prima serve un assist al bacio per Gabriele Murru, poi è sempre il numero 9 a sfruttare al meglio l’assist di Turri per il goal del momentaneo 2-6 . La gara non vive un attimo di pausa e poco dopo ancora Mancosu da pochi metri permette ai suoi di riaccendere nuovamente gli animi. È ancora Antonio Mura a metà ripresa a riportare in auge i suoi con un altra giocata delle sue : diversi dribbling sullo stretto e alcune finte illusive gli permettono di rimanere a tu per tu con un Carta che non riesce ad intervenire in modo efficace per il goal del momentaneo 4-6. A cinque dal termine è ancora Antonio Mura a mettere in mostra un altro colpo dal suo repertorio : siluro mancino dalla 3/4 che non lascia scampo a nessuno e genera l’applauso da panchina e compagni. Nonostante la reazione dei padroni di casa, la gara termina con questo risultato con Ottica 4 Eyes che riesce a guadagnare 3 punti sofferti anche a causa del merito quasi inaspettato dei padroni di casa che si dimostrano ancora una volta duri a morire.


I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :
Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK
Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico
EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – BOYS S.A.N.

TOP


Antonio Mura : 8.5. I goal  realizzati sono un  saggio di tecnica  ed eleganza con la quale permette ai  suoi di rimanere ancora in partita. Viene pressato costantemente della difesa avversaria riuscendo comunque ad imbastire diverse azioni interessanti con alcuni lampi degni del miglior numero 10. Squarcio.

Marcello Deiana : 6.5. Nonostante come il compagno di reparto non riesca a fermare le numerose offensive di Falaguerra e compagni, la sua prova è condita da quella rete fondamentale per restare in partita nel miglior momento degli ospiti. Migliora con il passare dei minuti. Determinato. 

FLOP

Andrea Manunza : 5.5. È tutto il reparto a non funzionare come dovrebbe. I buchi che si creano a centrocampo non gli permettono di avere sempre la situazione sotto controllo e molto spesso si trova in inferiorità numerica contro Cipriani e Murru. Sconsolato. 

Simone Portas : 5. Forse l’uomo che più è mancato in mezzo al campo. Ha alcuni strappi che gli permettono di tagliare in due il campo, nonostante il più delle volte venga completamente annullato da Turri e compagni. Viene ingabbiato e questo non gli permette di avere un completo margine di manovra. In calo. 

LE PAGELLE – OTTICA 4 EYES


TOP

Maurizio Rinino : 7.5. Corre, si sbatte e gioca come un ventenne nel fiore degli anni. Oltre ad una condizione atletica fuori dal comune, il numero 10 mette in mostra per tutto l’arco dei 50 minuti una tecnica di base non indifferente con la quale riesce a fare praticamente quello che vuole palla al piede. Dorian Gray.

Alessandro Turri : 7.5. Nonostante non timbri il cartellino il numero 2 è sempre l’attore protagonista di qualsiasi azione imbastita dai suoi. Svolge un lavoro invisibile quanto essenziale in mezzo al campo dispensando inoltre  calcio e assist per i compagni. Mattatore. 

Felice Falaguerra : 8. Dialoga perfettamente con i compagni dimostrando anche grande generosità nella ripresa altrettanto senibilmente il suo raggio d’azione nel momento di maggior pressing avversario. Nonostante non sia completamente cinico e lucido sotto porta anche a causa dell’immenso lavoro svolto, dimostra ancora una volta un vizio del goal che ormai non è più una novità. Leader. 

FLOP

Giuseppe Milia : 5. Parte bene per poi perdersi con il passare dei minuti di fronte alle finte e controfinte di Mura che il numero 3 mai riesce a capire. Non riesce più a riprendersi del tutto anche a causa del mancato supporto dei compagni. Scarico. 

Matteo Turchi

BOYS S.A.N.

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
20Simone PortasLT50010
6Davide CaraLT60000
19Antonio MuraLT8.53000
11Giorgio PirinoLT70100
5Marcello DeianaDF6.51000
8Marco MancosuDF71000
2Andrea ManunzaPV5.50000
1Omar ExanaGK6.50000
7Stefano PizzoniLT6.50000

OTTICA 4 EYES

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Nicola CartaGK70000
2Alessandro TurriPV7.50200
9Fabrizio OraniDC71000
10Maurizio RininoLT7.50100
5Danilo CiprianiPV71100
8Gabriele MurruLT7.52000
6Felice FalaguerraPV82100
4Giuseppe MiliaDC50000
Vt
58.5
56.5
Gl
5
6
As
1
5
Am
1
0
Es
0
0