CONSULENZA IMPRESA C7 vs RISTORANTE PRIMA CLASSE

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoalsEsito
CONSULENZA IMPRESA C7224Vittoria
RISTORANTE PRIMA CLASSE011Sconfitta

Stadio

Campo Sportivo Fiore
Via Rolando Luigi - Cagliari

Dettagli

Data Ora League Stagione
12/11/2018 21:00 Serie A 2018

Cronaca

Consulenza Impresa inarrestabile, altra ko per Ristorante Prima Classe

Altri 3 importanti punti per Consulenza Impresa che supera con due reti per tempo un Ristorante Prima Classe rimaneggiato e poco organizzato nel gioco nella 5° giornata del Cagliari League 18/19.

Alle ore 21 la Serie A propone sul manto del campo Fiore lo scontro d’andata tra Consulenza Impresa e Ristorante Prima Classe, rispettivamente in divisa nera e giallorossa. I padroni di casa giocano senza alcun ricambio in panchina mentre gli avversari ne hanno uno solo a disposizione, che tra l’altro non giocherà nemmeno. Primi minuti senza grandi sussulti, poi il primo tiro lo effettuano gli ospiti ma senza esito, svegliando i neri che cominciano a prendere possesso del campo e del gioco; infatti al 13° sbloccano con Giovanni Sarritzu ( un palo poco prima )  che ruba palla al limite dell’area giallorossa e segna con un bel destro piazzato. Il vantaggio anima Consulenza che sfiora il raddoppio più volte prima di trovarlo al minuto 19 con Alessandro Turri che sfrutta una ribattuta del portiere e deposita in rete. Ancora Turri al 24° va vicino al terzo gol cogliendo il palo dopo uno scambio in area di rigore. La ripresa inizia a ritmi più bassi con la sola squadra in vantaggio a creare pericoli andando vicina alla rete che chiuderebbe i giochi ma viene inaspettatamente punita da Alessandro Medda al minuto 41 con un colpo di testa all’indietro che scavalca il portiere nero. Alessandro Turri si replica 50 secondi dopo con un bolide all’angolino che sancisce nuovamente il vantaggio di due reti che diventano tre un minuto dopo con il 4 a 1 definitivo di Francesco Marcia, bravo a concretizzare un’azione personale dopo tanti errori sotto porta. Vince Consulenza Impresa, pur priva di alcuni titolari, che ha sicuramente meritato giocando sempre con intelligenza e i giusti fraseggi mentre Ristorante Prima Classe, anche lui comunque rimaneggiato, esce dal campo con una giusta sconfitta non avendo espresso un gioco efficace.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

–  Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – CONSULENZA IMPRESA

I TOP

Alessandro Turri: 7.5. Gioca sempre a testa alta, proponendo anche con dei cenni verso i compagni lo scambio per creare scompiglio…segna due reti di estrema importanza, una da opportunista e l’altra con un bel tiro forte e angolato. DEMOLITION MAN

Giovanni Sarritzu: 7.5. Come Turri è decisivo ai fini del risultato non tanto per il suo nome nel tabellino quanto per la concretezza che riversa sul campo…corsa, dribbling e visione di gioco sono solo alcune qualità da lui messe in campo. DA APPLAUSI

Roberto Maffa: 7. Ordinato e sempre grintoso nel contrastare gli attacchi rivali, cosa nel quale riesce praticamente sempre, risulta essere prezioso sia in fase di impostazione che nel fraseggio. FULCRO

Matteo Di Martino: 6.5. Seppur non guadagni bonus con gol o assist disputa una gara più che sufficiente giocando sempre palla a terra e aspettando i giusti movimenti dei compagni prima di servirli. METRONOMO

 

LE PAGELLE –  RISTORANTE PRIMA CLASSE

I TOP

Angelo Secci: 7. Grazie ai suoi buoni riflessi e anche all’aiuto dei pali riesce ad incassare solo 4 reti che comunque tengono i suoi in partita sino alla fine…malgrado assista alle difficoltà dei suoi è sempre pronto ad incitarli. LEADER

Matteo Vistosu: 6.5. L’unico ad impensierire con qualche giocata Maffa e compagni… sfortunato al primo tempo dove centra la traversa col pallone che però non entra in rete al secondo tempo cambia posizione non riuscendo a lasciare il segno. ILLUSIONISTA

Alessandro Medda: 6. Segna un bel gol quasi fortuito ma voluto, colpendo la sfera di testa all’indietro beffando Satta con un pallonetto inaspettato…per il resto non manca di impegno ma è offuscato dal gioco corale avversario. SURPRISE

I FLOP

Stefano Salis: 5.5. In evidente difficoltà nel tenere il passo dei veloci Sarritzu e Picci sbaglia numerosi passaggi e spazza via senza pensarci quando viene pressato, ostacolando spesso la costruzione di un azione. NEBBIA

 

Silvio Pitzalis

CONSULENZA IMPRESA C7

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
SNAlessandro TurriPV7.52000
14Giovanni SarritzuLT7.51000
12Matteo Di MartinoLT6.50000
9Enrico PicciPV60000
6Roberto MaffaDC70000
82Francesco MarciaLT61000
1Michele SattaGK60000

RISTORANTE PRIMA CLASSE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Angelo SecciGK70000
17Daniele FiliaGKs.v0000
2Matteo VistosuLT6.50000
5Fabiano PalmasLT60000
7Damiano LenzuLT60100
8Alessandro MeddaLT61000
19Stefano SalisLT5.50000
11Pietro ScanoLT5.50000
Vt
46.5
42.5
Gl
4
1
As
0
1
Am
0
0
Es
0
0