TECNOCASA PIRRI vs STUDIO MANCA GAM

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
TECNOCASA PIRRI101
STUDIO MANCA GAM1011

Stadio

Campo Veritas
https://www.google.it/maps/search/Strada+Provinciale+Settimo+Strada+Provinciale+Via+Watt+9047/@39.2647465,9.1755093,17z/data=!3m1!4b1

Dettagli

Data Ora League Stagione
05/11/2018 21:00 Serie D / Over 2018

Cronaca

Gara equilibrata: un gol per tempo, pareggio giusto

Alle 21.00 al Veritas scendono in campo la Tecnocasa Pirri e la Studio Manca Gam: si gioca per la quarta giornata della serie D del Cagliari League 2018/2019.

I padroni di casa, che giocano in maglia granata, vengono dalla vittoria per 4-1 con la Boys San; la Studio Manca, in maglia verde, dalla vittoria per 4-1 con il Birrareal FC .

La Tecnocasa Pirri parte sicuramente meglio degli avversari, impone il proprio gioco, ha una buona fluidità di manovra, mentre la Studio Manca rimane più contratta e schiacciata dietro, provando ad offendere solo con le ripartenze, cosa che farà un po’ per tutta la gara. Nonostante il buon gioco e la buona intensità dimostrati nel primo tempo la Tecnocasa riesce a segnare, al ’22, solo con una punizione di Fabrizio Congiu. La seconda frazione di gioco è un po’ la fotocopia della prima, quello che cambia è che pian piano la Studio Manca acquista sicurezza, determinazione, intensità, mentre la Tecnocasa cala di ritmo. Per entrambe le squadre continua la difficoltà ad andare in gol, e per rompere questo incantesimo serve un gran lancio dalle retrovie di Cristian Carboni che vede in area Michael Sanna: il numero 9 colpisce di testa, Palmas respinge, ma Sanna di destro calcia rasoterra e lo batte. 1-1, grande festa sulla panchina della Studio Manca che prova ad andare oltre il pareggio, senza però riuscirci. Grande equilibrio, un tempo per squadra, due gol equamente divisi: un punto a testa. La Tecnocasa Pirri sale a 7 punti, la Studio Manca rimane a due lunghezze di distanza.

 

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE –  TECNOCASA PIRRI

I TOP

Stefano Cassai: 7. Dirige bene la difesa, senza nessuna sbavatura. Sempre pronto, sempre puntuale, non concede spazi, sovrastando l’avversario di turno, tiene al sicuro il fortino che cede solo nel finale. INSUPERABILE

Fabrizio Congiu: 7. Bravo ad eludere il pressing avversario, offre buoni spunti ai compagni, mette ordine e chiude gli spazi in copertura. Sua, al ’22, la punizione che sancisce la superiorità dimostrata nel primo tempo. LO SPECIALISTA

Marco Palmas: 6.5. La porta rimane inviolata sino al ’21 della ripresa. Merito anche dei compagni e degli errori avversari, ma lui ci mette il suo con senso della posizione e buoni interventi. MURO

Ignazio Danilo Vargiu: 6. Si dà un gran da fare per tutta la gara, provando anche a rendersi pericoloso in avanti. Purtroppo al ’18 la traversa gli dice di tentare un’altra volta. SFORTUNATO

 

LE PAGELLE –  STUDIO MANCA GAM

I TOP

Michael Antonio Sanna: 7. L’unico dei suoi ad avere un rendimento costante per tutta la gara. Si muove per tutto il campo, aiutando in copertura e cercando di essere un riferimento per i compagni. Spreca una grande occasione calciando male e ignorando il compagno libero, ma non molla e si rifà con la rete del pareggio. Per fermarlo bisogna staccargli le pile. DURACELL

Cristian Carboni: 7. Ben piantato in fase difensiva e molto oculato nella spinta: sale solo quando è giusto farlo. Suo il preciso lancio, a ‘4 dalla fine, per il gol del pareggio. DECISIVO

Enrico Lecis: 6.5. Per batterlo ci vuole una sfortunata deviazione di Pateri, altrimenti oltre la linea di porta non passerebbe niente. SARACINESCA

Mauro Pateri: 6. Bella la verticalizzazione a metà primo tempo che porta a un quasi gol. Il suo tentativo scomposto di respingere la punizione di Congiu spiazza Palmas. Dopo qualche minuto di difficoltà si riprende alla grande. REDENTO

 

Simone Paderi

TECNOCASA PIRRI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Marco PalmasGK6.50000
10Alberto LoddoDF60000
17Stefano CassaiDF70000
18Ignazio Danilo VargiuLT60000
3Davide CabrasLT60000
8Fabrizio CongiuCC71000
4Alessandro InghilleriCC60000
14Antonio CoianaAT60000

STUDIO MANCA GAM

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
20Danilo GarauLT60000
2Mauro PateriLT60000
6Luca MarrasLT60000
1Enrico LecisGK6.50000
22Efisio TestaLT60000
10Omar PoddaLT60010
9Michel Antonio SannaLT71000
11Cristian CarboniLT70000
Vt
50.5
50.5
Gl
1
1
As
0
0
Am
0
1
Es
0
0