TECNO RETE MONTE URPINU vs ZONA CESARINI

vs

Risultati

Squadra1º Tempo2º TempoGoals
TECNO RETE MONTE URPINU235
ZONA CESARINI011

Stadio

Campo Veritas
https://www.google.it/maps/search/Strada+Provinciale+Settimo+Strada+Provinciale+Via+Watt+9047/@39.2647465,9.1755093,17z/data=!3m1!4b1

Dettagli

Data Ora League Stagione
31/10/2018 22:00 Serie C div. CA 2018

Cronaca

Tecno Rete batte Zona Cesarini e rimane a punteggio pieno

Alle 22.00 al Veritas scendono in campo la Tecno Rete Monte Urpinu e la Zona Cesarini: si gioca per la terza giornata della serie C, divisione di Cagliari, del Cagliari League 2018/2019.

I padroni di casa, che giocano in maglia nera vengono dalla vittoria per 4-2 con la Downloading; la Zona Cesarini, in maglia verde, dalla sconfitta per 2-4 con l’Atletico Cenzino.

La Tecno Rete dopo ‘7 di gioco ha già indirizzato la gara nei propri binari: Manuel Foschini prima serve Andrea Murtas per l’1-0 dopo ‘1 di gioco, poi segna personalmente la rete del 2-0. Nel primo tempo non ci sono altre reti, i padroni di casa vivono di rendita e non si dannano per cercare il gol, la Zona Cesarini ci prova con tutte le forze ma non riesce ad essere pericolosa. Bisogna aspettare il ’10 della ripresa per vedere un altro gol: lo segna Carlo Matta per la Tecno Rete. Altri undici minuti senza grandi patemi d’animo, anche se al ’15 la Zona Cesarini rimane in sei per l’infortunio di Bina. Al ’21 il 4-0 realizzato da Maurizio Melis che calcia da dietro la metà campo e trova la collaborazione del portiere avversario. Al ’23, finalmente, la rete della zona Cesarini: gran verticalizzazione di Comparetti per Gianluigi Giannoni che non sbaglia da dentro l’area. Un minuto più tardi, il 5-1 finale firmato da Gianluca Saviola. Tecno Rete Monte Urpinu a punteggio pieno, Zona Cesarini ancora a secco.

 

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. È per questo che quest’anno si confermano sponsor:

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE –  TECNO RETE MONTE URPINU

I TOP

Manuel Foschini: 7.5. Passa molto tempo a riposarsi in panchina, ma a lui bastano i primi ‘7 per lasciare un segno indelebile sulla gara. Dopo ‘1 serve Murtas per l’1-0; al ‘7 ruba palla a Mulas e realizza personalmente il 2-0. KILLER A MEZZO SERVIZIO

Andrea Murtas: 7. Muro nella propria area, rapace in quella avversaria. Firma l’1-0. DOUBLE FACE

Maurizio Melis: 7. Gran lavoro difensivo, poi il gol segnato calciando da dietro la metà campo, ma deve ringraziare per la gentile collaborazione il portiere avversario. BOMBER A CASO

Gianluca Saviola: 7. Supera il portiere con un tocco morbido, chiudendo definitivamente la gara. SOPRAFFINO

Carlo Matta: 7. Buon dialogo con i compagni, si ritrova la palla tra i piedi a due passi dalla porta ed è lesto a spararla in rete. GOL A KM ZERO

 

LE PAGELLE –  ZONA CESARINI

I TOP

Gianluigi Giannoni: 6.5. Copre e appena può dà man forte in avanti creando buone cose. A fine gara realizza la rete della bandiera occupando lo spazio lasciato vuoto da Bina. GIAGIA BIS

Fabrizio Comparetti: 6.5. Tante gatte da pelare a centrocampo, lui fa quel che può. Serve Giannoni per la rete del 4-1 pescandolo in mezzo all’area con un passaggio rapido e preciso. POSITIVO

Enrico Usala: 6. Fa un gran lavoro dietro, anche se non sempre va tutto per il verso giusto. È autore di una delle poche conclusioni pericolose della sua squadra: avanzata solitaria palla al piede dopo aver saltato due uomini, e tiro da fuori area di poco a lato. TENACE

I FLOP

Carlo Cinus: 4.5. Mai troppo deciso, regala il gol del 4-0 con una papera frutto di poca determinazione. AJÒ CINUS…

 

Simone Paderi

TECNO RETE MONTE URPINU

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
4Michele PiuDF6.50000
58Fabio MurgiaAT6.50000
8Maurizio MelisDF71000
1Gabriele CamboniGK6.50000
99Andrea MurtasLT71000
14Filippo VargiuCC6.50000
7Gianluca SaviolaCC71000
26Giuseppe FontanaCC60000
13Mauro PilloniCC60000
5Manuel FoschiniDF7.51000
10Carlo MattaCC71000

ZONA CESARINI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
14Bruno AcquasLT5.50000
13Carlo CinusGK4.50000
7Fabrizio ComparettiLT6.50100
11Paolo MulasLT5.50000
3Gianluigi GiannoniLT6.51000
8Enrico UsalaLT60000
10Michele BinaDC5.50000
Vt
73.5
40
Gl
5
1
As
0
1
Am
0
0
Es
0
0