AVICOLA PASSERINI vs GO GO BAR

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
AVICOLA PASSERINI1123
GO GO BAR178

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
12/04/2019 21:00 Serie A 2019

Cronaca

Go Go Bar consolida la terza posizione, 3 a 8 il risultato finale

Alle 20 presso l’impianto sportivo Toto sito in via Pessina va in scena la serie A della Quartu League targata Mr Soccer 5; a sfidarsi sono Avicola Passerini e Go Go Bar, i primi sono reduci da una bella vittoria contro FK Tokkov mentre la compagine ospite viene da una brutta prestazione contro Real Friends. Obbiettivo della squadra ospite è quello di consolidare la terza posizione in classifica a due giornate della fine del torneo che gli consentirebbero un agevole passaggio alla Regular Season.

I padroni di casa entrano nel rettangolo di gioco di via Pessina con la divisa Amaranto mente la compagine di Fanari con la casacca rossa. I primi minuti di gioco sono volti ad analizzare i rispettivi schieramenti, il giro palla fa da padrone e non mancano qualche sporadiche occasioni da entrambe le parti. Per gli amaranto ad impensierire la porta difesa da Sirigu ci pensa prima due volte Curreli, ma le sue conclusioni finiscono a fondo campo, al 20° è Nurchi ad andare al tiro ma il diagonale finisce a lato, successivamente ottimo l’intervento di Sirigu su bordata di Medda dalla distanza. Per la compagine di Fanari, prima ci prova Frau, pallone addomesticato elegantemente e sinistro che lambisce l’incrocio dei pali, successivamente è Boi a scoccare una sassata con porta spalancata, la manona aperta di un buon Siriu, per l’occorrenza nelle vesti di estremo difensore, salva il risultato. La prima frazione di gioco mette in luce le doti balistiche di entrambi i portieri che si cimentano in una serie di interventi di grande spessore, ma al minuto sedici il match viene sbloccato. A passare in vantaggio è Avicola Passerini, gli amaranto sfruttano egregiamente la corsia mancina dove Curreli mette in mezzo un bel pallone che Felice Falaguerra deposita nel sacco con un preciso colpo da biliardo con il piatto del piede destro. Al 19° Avicola Passerini ha la chance giusta per bissare il parziale; rilancio preciso di Siriu oltre la metà campo, A. Curreli lascia prima rimbalzare eludendo un anticipo avversario, cross preciso per F.Falaguerra che di testa incrociando manda fuori di poco. Prima del duplice fischio di Carboni Go Go Bar riesce ad impattare il match, a trovare la via del goal è Michael Frau con una bella azione personale, tutti a bere il tè caldo. Dopo 25 minuti abbondanti di buon calcio, fatto di ottime geometrie tattiche da entrambe le squadre, la gara nella seconda frazione ci regala molte più soddisfazioni in termini di goal. Al 27° passano in vantaggio i red, dalla corsia destra Frau serve per Serra Nicola che con un preciso piazzato fulmina Siriu, siamo sul 1 a 2. Neanche il tempo di annotare nel live della nostra app ( esclusiva Mr Soccer 5) la rete di Frau che, nella prima azione utile Avicola Passerini impatta la gara. Risolve su mischia in angolo Simone Medda che di destro deposita alle spalle di Sirigu. Tutto da rifare per la squadra di Fanari che decide sia ora di spingere sull’acceleratore; nel giro di cinque minuti di fatti si ritrovano nuovamente sopra di due retei, i goal di Ambu Luciano che mette in rete sfruttando una respinta sempre su personale tiro, e quella di Michael Frau sfruttando un buon suggerimento di Ambu dalla corsia destra. La compagine di Falaguerra accorcia le distanze al 40° con un delizioso tiro di punta di Andrea Cabras che si insacca all’incrocio dei pali. I dieci minuti finali sono un vero carachiri per gli amaranto che incassano quattro goal in serie scanditi ciascuno da due minuti di distanza; registriamo pertanto tre goal di Michael Frau e uno di Luciano Ambu che dimostrano un intesa perfetta. Il risultato finale ha premiato la migliore condizione fisica di Go Go Bar ma Avicola Passerini si dimostrata un ottima realtà che non rispecchia la posizione in classifica occupata.

 

 

 

 

 

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – GO GO BAR

I TOP

Michael Frau: 8. Partita in sordina nei primi 24 minuti di gioco, ma il numero dieci in maglia rossa dal 25° inizia il suo show. Quattro goal e tre assist al suo attivo il tutto incorniciato da giocate di alte spessore, come quando nella ripresa, prima coglie la traversa di collo piede, poi in acrobazia tuffandosi di testa, il tapin sfiora il palo sinistro. PATRIMONIO DEL QUARTU LEAGUE

Luciano Ambu: 7.5 Quando decide di alzare i ritmi di gioco ne giova tutta la squadra. Le accelerazioni in ripartenza sono il suo forte e con Frau dimostra un intessa manco fossero gemelli separati dalla nascita, questo legame porta a ben tre goal e altrettanti assist. IL GEMELLO DEL DESTINO

Stefano Sirigu 7.5 Ricordo ancora il giorno in cui decise di vestire i guanti dell’estremo difensore, e da allora chi glieli toglie più. Sempre attento e vigile alle diagonali della propria retroguardia, disinnesca due punizioni di Falaguerra che erano destinate nel sacco. PREDESTINATO

Gianluca Fanari: 9. Buona parte della vittoria è merito suo, girovaga per il perimetro delimitato a bordo campo impartendo direttive alla sua squadra. Non disdegna mai un sorriso e una parola di conforto ai propri compagni anche quando nuotano in cattive acque. PIATECK IL CACCIATORE DI TAGLE

 

LE PAGELLE – AVICOLA PASSERINI

I TOP

Sergio Siriu 6.5. Il capitano dimostra una buona intesa coi pali della porta, complice la innata capacità di posizione frutta della sua esperienza calcistica. Spettacolare la parata a mano aperta sul tiro a botta sicura di Boi. Ha veramente poca responsabilità nei goal del finale. SPIDERMAN

Simone Medda: 6.5. Cerca di tenere in piedi il reparto difensivo, spesso di trova da solo contro due uomini. Si mette in mostra con un bel goal nella ripresa per il momentaneo 2 a 2. TITANO

 

I FLOP

Felice Falaguerra: 5.5. Partita sottotono del bomber numero 5, a parte due punizioni e un goal allo scadere del primo tempo, la sua gara è alquanto anonima. Peccato quando manda di testa a lato un ottimo cross di Curreli. AFFATICATO

Andrea Loi: 5.5. Siamo abituati a ben altre prestazioni del numero due in maglia granata, alterna buone giocate in fase di impostazione ma quando si trova a fare i conti con Frau e compagni entra nel pallone. DISATTENTO

 

Roberto Artizzu

AVICOLA PASSERINI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
10Andrea CabrasDC61000
8Emanuele SpigaPV60010
4Simone MeddaDC6.51000
2Andrea LoiDC5.50000
13Alessandro CurreliPV60100
20Alessandro NurchiLT6.50000
SNGiuseppe PasseriniGK60000
1Sergio SiriuGK6.50000
5Felice FalaguerraPV5.51000

GO GO BAR

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
8Alessandro TurriPV70000
6Luciano AmbuLT7.53200
10Michael Sandro FrauPV84300
1Stefano SariguGK7.50000
4Nicola SerraDC71000
5Antonio BoiDC70100
7Gianluca FanariAT90000
Vt
54.5
53
Gl
3
8
As
1
6
Am
1
0
Es
0
0