AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA vs INF-OGAUS

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoalsEsito
AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA224Vittoria
INF-OGAUS1213Sconfitta

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
30/03/2019 18:00 Serie C 2019

Cronaca

La spunta Autocarrozzeria Jonny Caredda, il risultato finale è 4 a 3

Nella sfida per la seconda posizione la spunta Autocarrozzeria Jonny Caredda che vince meritatamente nei confronti di Inf-Ogaus, 4 a 3 il verdetto finale. La squadra di Caredda ha avuto la capacità di tenere ben saldi i nervi per buona parte della gara, soffrendo le sortite avversarie ma riserbando le energie finali per l’assalto.

Il match ha avuto luogo presso i campi di Toto in via Pessina alle ore 18, valida come 14a giornata della Serie C del Quartu League organizzato da Mr Soccer 5.

I padroni di casa scendono in campo con il completo total green mentre Inf-Ogaus veste la casacca grigia. Neanche il tempo che il pallone esca dal rettangolo di gioco e la squadra ospite si trova subito in vantaggio, al 2° minuto è Alessandro Spiga a mettere in rete con un preciso destro di punta che beffa Caredda in uscita. 0 a1 e palla al centro. Nei minuti successivi la squadra in total green aggiusta il tiro e ribalta la situazione; al 15°Abate recupera un ottimo pallone nella parte centrale del campo e sforna un ottimo assist per Damiano Tolu che insacca alle spalle di Olla. Passano soli cinque minuti e la squadra capitanata da Caredda si porta in vantaggio, ci pensa Daniele Cadelano con una punizione di collo piede che perfora la barriera e gonfia la rete. L’entusiasmo e la gioa di assaporare la seconda posizione in solitaria, viene interrotta ben presto. Al minuto 21° A. Torru inventa un assist con un preciso lancio lungo che Carlo Torru dal vertice destro fa partire un diagonale per il momentaneo 2 a 2. Prima di andare a bere il solito tè caldo registriamo l’errore da parte di Busonera che avrebbe potuto ribaltare il match. La seconda frazione di gioco si apre all’insegna di un vero è proprio assedio da parte di Info-Ogaus verso la porta difesa da Caredda. Al 26° Alessandro Spiga risolve una mischia in area per il temporaneo 2 a 3, sempre lo stesso Spiga spara da buona posizione un bel destro che però si spegne distante dallo specchio della porta. Le maglie grigie sollevano ulteriormente il baricentro e anche Monni sprecare da buona posizione mandando alta la sfera. I ritmi si alzano e i nervi si scaldano tanto che al 32° registriamo l’ammonizione di Andera Torru per proteste, ma la migliore palla è tra i piedi di Spiga quando Monni dalla fascia sinistra inventa una serpentina, piatto preciso per Spiga che spreca malamente. Quando la squadra di Caredda sembra aver finito il carbone ecco che sale nuovamente in cattedra il cannone micidiale di Daniele Cadelano, stesso copione, posiziona la sfera, breve rincorsa e palla che passa tra le gambe avversarie che gonfia la rete, riportando la situazione di parità nel match. Nelle battute finali succede di tutto, e tutto nella stessa azione; Andrea Torru si libera in maniera impeccabile nella trequarti offensiva e scaglia un sinistro che si infrange nella traversa, la palla viene prontamente recuperata da Abate che serve un assist al bacio per Daniele Cadelano che sigla il definitivo 4 a 3. Per i verdi è un ottimo risultato per trovare un po di ossigeno nella solitaria seconda posizione della Serie C del Quartu League organizzato da Mr Soccer 5.

 

 

 

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor :

Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.

Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.

Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.

– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.

– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.

Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

 

LE PAGELLE – AUTOCARROZERIA JONNY CAREDDA

I TOP

Daniele Cadelano: 7.5. Splendida prestazione del numero 9 tanto caratterialmente quanto tatticamente. Oggi ha la dinamite nei piedi è lo dimostra in entrambe le punizioni. ROMBO DI TUONO

Simone Abate: 7. Subentra a gara in corso e apporta la giusta dose di fisicità e energia alla propria squadra, il tutto condito da una buona tecnica che trova estro in due assist niente male. ARTISTA

Andrea Tocco: 6.5. Disputa un buon match il numero 19 in maglia verde, combatte su tutti i palloni e non tira mai indietro la gamba. Si fa notare sopratutto per alcuni spunti che però vuoi per l stanchezza vuoi per altro non vengono sfruttati dai suoi compagni. GENIO INCOMPRESO

Damiano Tolu: 6.5. Il difensore numero 4 ha una bella gatta da pelare con Spiga, ma si fa trovare attento e addirittura decisivo nel goal del momentaneo 1 a 1. GATE

 

 

LE PAGELLE – INFO-OGAUS

I TOP

Alessandro Spiga: 6. Sicuramente è consapevole di non aver giocato una gara nelle sue solite corde, il numero 10 segna una doppietta ma spreca veramente tanti palloni che se fossero finiti nel sacco il risultato finale nel taccuino dell’arbitro sarebbe diverso. Tuttavia sufficiente. PAMPERO

Andrea Torru: 6. Insieme a Spiga è tra i più attivi della sua squadra, il suo sinistro è sempre un problema per la porta difesa da Caredda, ma oggi non è proprio giornata e lo dimostra nelle proteste reiterate nei confronti del direttore di gara. DISINNESCATO

 

I FLOP

Luca Famiglietti: 5. Prova da dimenticare del baluardo difensivo, oggi nonostante il suo solito carisma non riesce a mettere ordine nelle sue file e soffre spesso e volentieri le sortite di Cadelano e compagni. SCONSACRATO

Federico Busonera: 5. Oggi è proprio assente con la testa e il tutto si riflette nei piedi e nell’occasione mancata allo scadere della prima metà di gioco. YOGURT ACIDO

 

Roberto Artizzu

AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Jonny CareddaGK60000
9Daniele CadelanoPV7.53000
SNMarco DeianaDCs.v0000
15Giuseppe CoccoDF60000
19Andrea ToccoPV6.50000
4Damiano ToluDF6.51000
SNSimone Pietro SoroPVs.v0000
20Simone AbbateLT70200
5Fabrizio FuresiLT60000

INF-OGAUS

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
11Fabio PerinuLT50000
2Luca Leonardo FamigliettiDF50000
8Federico BusoneraLT50000
7Andrea TorruLT60110
1Simone OllaGK60000
9Carlo Francesco TorruLT61000
12Pierandrea MonniLT5.50000
10Alessandro SpigaPV62000
Vt
45.5
44.5
Gl
4
3
As
2
1
Am
0
1
Es
0
0