AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA vs CRAZY UNITED

vs

Risultati

SquadraAmmonizioni1º Tempo2º TempoGoals
AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA369
CRAZY UNITED1235

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
15/12/2018 17:00 Serie C 2018

Cronaca

Soro-Cadelano show, Autocarrozzeria Jonny Caredda supera Crazy United

Alle ore 17, al Toto Calcetto, è andata in scena la gara tra Autocarrozzeria Jonny Caredda e Crazy United, valida per la sesta giornata della Serie C 2018-19 della 15^ Quartu League.

I primi minuti della gara vedono il portiere ospite Sarigu ergersi subito a protagonista: il numero 1 è provvidenziale su Arisci, Cadelano e Soro. Dopo il palo pieno colpito da Arisci, i padroni di casa passano in vantaggio al 9’ con Simone Pietro Soro, in gol dalla distanza. Arisci fa nuovamente amicizia con il palo prima che in contropiede Daniele Cadelano, servito da Soro, metta a referto il momentaneo 2-0. Crazy United però non sta a guardare: Loi serve Dennys Cappai e il giovane accorcia le distanze al 14’. Due minuti più tardi però Soro serve un pallone delizioso all’accorrente Tolu che spara in corsa un destro a mezz’altezza imprendibile per Sarigu. Gli ospiti subiscono il colpo ma reagiscono subito e si portano di nuovo sotto di un gol, sempre grazie a Dennys Cappai, stavolta servito da Vacca. Caredda salva su Loi, vicino al pareggio, poi è Sarigu a continuare a fare gli straordinari sulla coppia Soro-Cadelano prima della fine del primo tempo. I secondi 25’ si aprono nuovamente con Sarigu miracoloso su Cadelano. Autocarrozzeria Jonny Caredda però è superiore e dilaga:al 27’ Ruggeri perde la palla su cui si avventa Simone Pietro Soro che insacca; tre minuti dopo è Arisci con un passaggio smarcante a consentire il gol a Daniele Cadelano; al 32’ palla lunga per Cadelano contrastato, il rimpallo finisce nei piedi di Simone Pietro Soro che non sbaglia. Crazy United ci prova sia con Cappai che con Vacca, ma è ancora Daniele Cadelano ad andare in rete, dopo aver condotto il contropiede con Soro. Francesco Vacca ci prova da solo dall’altra parte e mette dentro il terzo e quarto gol per i suoi: prima sfrutta la sua velocità e forza fisica, poi sfrutta al meglio il passaggio di Ruggeri per il 7-4. Simone Pietro Soro però non ci sta e realizza altri due gol al 40’ e al 42’, con il secondo gol nato nuovamente dall’assist di Cadelano. Al 48’ l’ultimo gol della gara di Giorgio Loi, servito da Cappai, che fissa il risultato sul 9-5 finale.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor:
– Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
– Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
– Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA

I TOP

Simone Pietro Soro: 7.5. Cinque gol, tre assist. Basterebbero queste statistiche per giustificare il voto. La sua è una prova di sostanza, in un paio di occasioni cercando il gol ma in serate come queste è concesso. MAGISTRALE

Daniele Cadelano: 7. Il compagno di avventure di Soro in una  giornata colma di gol. Mette a segno una tripletta che lo porta a diventare vicecapocannoniere della lega.  BOMBARDIERE

Michele Arisci: 7. Corteggia il gol chiedendo aiuto due volte al palo ma questo non lo aiuta per niente. Nonostante gli manchi il gol che avrebbe meritato, vederlo giocare è un piacere. ARTISTA

LE PAGELLE – CRAZY UNITED

I TOP

Stefano Sarigu: 8. Portieri così in giro se ne trovano pochi. Se non ci fosse stato lui il passivo sarebbe stato molto più pesante. PROVVIDENZIALE

Dennys Cappai: 6.5. Entra nella prima frazione e dà la giusta scossa alla sua squadra: due gol e un assist in una prova positiva per lui. PROSPETTO

Francesco Vacca: 6.5. Anche lui parte dalla panchina, entra e serve subito un assist al bacio per Cappai. Due gol di rabbia e forza i suoi ma non bastano per tentare l’impresa. MEDAGLIA AL VALORE

Matteo Cardia

AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
10Michele ArisciLT70200
1Jonny CareddaGK6.50000
9Daniele CadelanoPV73100
SNGiuseppe CoccoDFs.v0000
4Damiano ToluDF6.51000
7Matteo OllaDC6.50000
8Simone Pietro SoroPV7.55300
5Fabrizio FuresiLT60000

CRAZY UNITED

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
4Andrea RuggeriDC60100
0Luciano AmbuLTs.v0000
1Stefano SariguGK80000
19Nicola SerraDC60010
11Felice Maurizio CogoniLT60000
9Giorgio LoiLT6.51100
10Dennys CappaiLT6.52100
7Gianluca FanariAT6.50000
8Francesco VaccaLT6.52100
5Giorgio SiddiDF60000
Vt
47
58
Gl
9
5
As
6
4
Am
0
1
Es
0
0