ATLETICO QUARTU vs BALENTE.IT

vs

Risultati

SquadraGoalsEsito
ATLETICO QUARTU5Sconfitta
BALENTE.IT 15° QUARTU LEAGUE9Vittoria

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
13/12/2018 21:00 Serie B 2018

Cronaca

Vittoria importante e indiscussa per Balente.It che spreca nel primo tempo ma riesce comunque a spuntarla contro la rimaneggiata Atletico Quartu, 9-5

Riconquista i tre punti Balente.It, dopo un periodo difficile ritorna alla vittoria e stende col punteggio di 9-5 Atletico Quartu che lamenta alcune assenze di rilievo, tra i pali per la squadra di Pani c’è Mallò: si gioca alle 21 per la serie B del Quartu League, Simone Puggioni sblocca ben presto e dopo aver superato Aramu, batte Serra, l’inizio amaranto è ottimo, Puggioni per Secci che sfiora il palo poi un’occasione per Loi ma Mallò chiude lo specchio poi il raddoppio di Antonio Secci su altro invito di Puggioni poi quest’ultimo divora il possibile 3-0, ci prova Pillai in diagonale è c’è il miracolo di Serra poi provvidenziale anche Mallò su Aramu poi due occasioni per Pillai una delle quali va contro la traversa poi c’è un tiro insidioso di Andrea Testa che un minuto dopo segna e stavolta Mallò commette un errore, ancora Andrea Testa pericoloso, prima un diagonale che Mallò devia sul palo poi penetra centralmente e batte di punta siglando il pareggio, c’è addirittura il sorpasso con punizione di Andrea Aramu che beneficia di una deviazione, poi c’è un’occasione per Pisu (fuori di poco) e il pareggio di Stefano Cara. Nella ripresa c’è subito la conclusione di Andrea Pisu che sfugge ad Aramu e batte Serra ma subito il dopo pareggio di Maurizio Cogoni con diagonale chirurgico, Cara libera Secci che scivola proprio al momento del tiro poi una grande azione di Marini che parte da un suo netto anticipo e chiude lo scambio ad Antonio Secci che firma il 5-4, poi due occasioni per il pareggio dei padroni di casa ma sia Testa che Cogoni prendono il palo poi ci sono due azioni in tandem con Andrea Pisu e Simone Puggioni che segnano dopo lo scambio col rispettivo compagno, su ripartenza micidiale di Cara segna ancora Andrea Pisu poi Giorgio Loi accorcia e allo scadere ancora Andrea Pisu chiude sul 9-5.

I Campionati di calcio a 5 e calcio a 7 più famosi dell’hinterland Cagliaritano meritano partner d’eccezione. E’ per questo che quest’anno si confermano sponsor:
– Consulenza Impresa di Paolo Podda, main sponsor, presente ormai da 1 lustro a sostenere lo sport ed il progetto Mr Soccer 5.
– Delogu Legnami di Francesco Delogu, che ha conosciuto gli eventi Mr Soccer 5 tre anni fa e dopo aver dato vita ad un torneo che portava il suo nome, ha deciso di continuare ad essere presente anche per questa appassionante stagione sportiva.
– Revisioni Non Stop di Nicola Perra, che è tornato tra le fila degli sponsor facendosi spazio sulle 1500 maglie indossate dagli atleti in questa stagione.
– Infine un nuovo partner, la KBK Servizi alle Imprese, ha deciso di affiancare il proprio brand a quello della Mr Soccer 5. In primo piano per sostenere questo entusiasmante progetto sportivo.
– Sponsor Tecnico EYE SPORT. Marchio sardo leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e non solo.
Le sponsorizzazioni e le partnership permettono alle società sportive dilettantistiche di sostenersi e di poter garantire servizi di qualità destinati ai propri appassionati utenti.

LE PAGELLE – ATLETICO QUARTU

TOP

Andrea Testa: 7.5. Quasi sempre lui il motore propulsore della formazione verde, realizza i due gol che ripristinano la parità nel primo tempo, anche nella ripresa è molto propositivo con due pali e due assist. SFRECCIANTE.

Andrea Serra: 6.5. HA compiuto il suo dovere e francamente di più non poteva, un miracolo al primo tempo su Pillai e nella ripresa deve capitolare con gli amaranto che si presentano in due dentro l’area. INCOLPEVOLE.

Mister Gianluca Fanari: 7. Primo tempo di grande incoraggiamento,  incita i giocatori che infatti rimontano poi anche lui si siede quando vede poca speranza di poter rimontare. DISPIACIUTO.

FLOP

Michele Piras 5. Non ha convinto stavolta, lui ed Aramu non assicurano la giusta tranquillità a Serra in una cerniera difensiva insufficiente. RIMANDATO.

LE PAGELLE – BALENTE.IT

TOP

Andrea Pisu 8.5. È una belva, per tutti i minuti si prodiga per ottenere il risultato, bene nel primo tempo e strepitoso nella ripresa con 4 gol che sigillano il successo è una grinta inesauribile che anche al 50′ richiede la conquista della palla. IENA.

Simone Puggioni 8. Ha fornito una prestazione di tutto rispetto, molto dall’inizio alla fine, sblocca il punteggio e serve l’assist Per il raddoppio poi divora un gol ma nella ripresa non sbaglia più un colpo, un altro gol e ben tre assist. POLMONI.

Stefano Cara 8. Ottima prova per questo generoso laterale che lo scorso anno faceva parte della formazione di C1: entra in partita proprio nel momento più delicato per gli amaranto è con continue ripartenze e tanti chilometri macinati, rimette a posto una partita che andava complicandosi. PREZIOSO.

Mister Alessio Pani 7. Ormai si registra quale allenatore del club di sua appartenenza, non lo si vede in campo perché ritiene opportuno dare consigli e segnalare lacune da bordo campo. SAGGIO.

Nicola Corongiu

ATLETICO QUARTU

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Andrea SerraGK6.50000
7Andrea TestaLT7.52200
19Andrea AramuPV5.51000
11Michele PirasLT50000
5Felice Maurizio CogoniLT61000
9Giorgio LoiLT5.51000
10Gianluca FanariAT70000

BALENTE.IT 15° QUARTU LEAGUE

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
0Nicola CartaGKs.v0000
9Cristian PillaiLT70100
7Stefano CaraLT81200
10Antonio SecciLT72000
8Andrea PisuPV8.54100
SNEmanuele MallòGK6.50000
5Emanuele MariniPV70100
11Simone PuggioniAT82300
SN Alessio PaniDFs.v0000
Vt
43
52
Gl
5
9
As
2
8
Am
0
0
Es
0
0