ASSE JUNIORS – SMELL BRASIL / REMAX

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniEspulsioniGoalsEsito
ASSE JUNIORS113Sconfitta
SMELL BRASIL / REMAX4Vittoria

Stadio

Campo Veritas
https://www.google.it/maps/search/Strada+Provinciale+Settimo+Strada+Provinciale+Via+Watt+9047/@39.2647465,9.1755093,17z/data=!3m1!4b1

Dettagli

Data Ora League Stagione
04/06/2018 20:00 2° Mr Soccer Cup a 7 TOP Summer Edition 2018

Cronaca

Continui controsorpassi tra Asse Juniors e Smell Brasil Remax poi questi ultimi la spuntano 4-3

Inizia col piede giusto l’avventura di Smell Brasil Remax nel Cagliari League Summer edition, subito tre punti per la squadra di Marino, dopo un match molto combattuto: si gioca alle 20 per la categoria Top del Cagliari League Summer edition, sponsorizzato da KBK servizi alle imprese (http://www.kbkservizi.it), partenza a fuoco per le due squadre, sbloccano i gialli con Fischer che capitalizza un invito di Deivison Douglas, Caboni pareggia con un gol assolutamente pazzesco, centrocampo, out di destra, collo esterno, sotto l’incrocio, la gara si gioca su buoni ritmi e ci sono pure contrasti, Deivison Douglas riporta avanti gli ospiti con un gol in serpentina in cui Salta difensori e portiere, Fischer fa un bel filtrante per Sergio Pereira, collo destro, sfiora il palo, Fischer ci prova ancora, collo sinistro e dalla trequarti sfiora il bersaglio; nella ripresa i verdi pareggiano, Cherchi avanza centralmente e libera Podda che infila sotto l’incrocio, punizione dalla trequarti destra, Sergio Pereira calcia un destro potente che chiama Guercio alla parata complicata, va in tap-in Fischer ma lo stesso difensore poi il capitano Concu gli negano a più riprese la segnatura, la fase centrale della ripresa è tutta di marca “Green”: punizione di Cherchi, rasoterra, ad aggirare la barriera , pronto in tuffo Bizzi, Caboni dopo un’azione pressante dei compagni, raccoglie la respinta ma calcia alto, poi lo stesso numero 18 serve un buon pallone a Mostallino che infila in rete con preciso diagonale rasoterra, a questo punto riprende la pressione degli “amarillos”, gran tiro di Sergio Pereira dal vertice sinistro, d’istinto Guercio devia sul palo, Fischer si accentra e serve Murgia, secco rasoterra e palla all’angolino, poi altro intervento di livello dell’estremo difensore verde, Deivison Douglas calcia una bomba dalla trequarti sinistra, devia sul palo, però il numero 5 non demorde e trova il gol del 4-3, con un prezioso cross dall’out di sinistra, Sergio Pereira si tuffa e insacca di testa, mancano pochi minuti, i padroni di casa sono stanchi, non hanno avuto cambi per tutto il match, a Mostallino saltano i nervi e viene espulso, escono comunque a testa alta i verdi.

LE PAGELLE – ASSE JUNIORS 

Alberto Maria Guercio 7. Molto bravo tra i pali, è impegnato già nel primo tempo ma i due capolavori sono nella ripresa , prima di istinto su botta Sergio Pereira poi stilisticamente apprezzabile quella sul tiro di Deivison Douglas. Sicurezza.

Franco Podda 6.5. Ha giocato con impegno e combattuto fino all’ultimo, avrebbe voluto rifiatare un po ma non c’erano cambi, realizza lo splendido gol del 2-2. Stremato.

Denis Caboni 7. Ha messo tecnica e intelligenza al servizio della squadra, merita già infiniti elogi per il gol allucinante del primo pareggio poi nella ripresa c’è anche l’assist per il gol di Mostallino. Prezioso.

Gavino Mostallino 6. Il suo contributo alla causa è stato buono e ineccepibile, realizza nella ripresa un gol pesante che mette paura agli avversari, nel finale viene cacciato per una parola di troppo. Furioso.

LE PAGELLE – SMELL BRASIL  RE max 

Mirko Murgia: 6.5. Nel primo tempo appare abbastanza in difficoltà, non rende e viene sostituito, nella ripresa segna un importante gol, quello del pareggio e serve l’assist di tacco a Fischer ma il gol non arriva. Riscatto.

Sergio Augusto Pereira: 7. Nel primo tempo affila la mira, le sue conclusioni escono di poco, nella ripresa trova la soddisfazione che cercava, dopo un palo clamoroso, segna il gol vittoria, di testa. Acrobazia.

Deivison Douglas: 7. Ha disputato una partita davvero importante, è il cervello della squadra, fa viaggiare la palla con fluidità, fa un gol dopo aver saltato l’intera difesa, un assist al bacio per il gol del 4-3, e un palo con destro terrificante. Missile.

Fischer Anderson: 7. Ha dato il suo prezioso contributo alla vittoria, fisicamente è calato abbastanza, gli anni passano per tutti, ma tecnicamente è sempre una garanzia, segna con un bel diagonale, imprendibile, serve un passaggio decisivo per il gol di Murgia. Insostituibile.

ASSE JUNIORS

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
SNMatteo SaiasCC60000
10Carlo CherchiAT6.50100
88Alberto Mattia GuercioGK70000
8Franco PoddaCC6.51000
18Dennis CaboniCC71100
21Marco PirasDF60000
12Maicol ConcuDF6.50000
99Gavino MostallinoAT61011

SMELL BRASIL / REMAX

Vt
51.5
64.5
Gl
3
4
As
2
3
Am
1
0
Es
1
0