DALUEF ASSEMINI – ELLEBI CITROEN

vs

Risultati

SquadraAmmonizioniGoals
DALUEF ASSEMINI10
ELLEBI PEUGEOT31

Stadio

Campo Sportivo Fiore
Via Rolando Luigi - Cagliari

Dettagli

Data Ora League Stagione
12/10/2017 22:00 Fasi Finali 2017

Cronaca

FINO ALL’ULTIMO RESPIRO! DISTRAZIONE E SFORTUNA DALUEF,PAZZESCA VITTORIA ALL’ULTIMO SECONDO DI EMMEBI CHE ACCEDE IN SEMIFINALE!

LA CRONACA.

Seconda gara dei quarti di finale della Gold Cup 2017, all’impianto sportivo Fiore Ex Verderame entrano in campo le formazioni di Daluef Assemini e Ellebi Citroen ovvero la seconda del Girone A e la terza del Girone B. Entrambe le compagini possono vantare un elevato tasso tecnico, sono due squadre comunque diverse fra loro, Daluef ha un enorme potenziale offensivo ed è uno dei migliori attacchi del proprio girone, al contrario Ellebì non ha  segnato un’ infinità di gol ma può vantare una delle migliori difese del torneo, anche se si diversificano da questo punto di vista hanno sicuramente una cosa in comune: la grandissima fame di voler vincere il match e guadagnare  la semifinale. Il match è stato abbastanza equilibrato, con entrambe le formazioni che hanno espresso un bel gioco, Daluef è cresciuta però nel secondo tempo concedendo poco a Ellebi. Il finale di gara è però pazzesco ed è obbligo raccontarlo,siamo agli sgoccioli del match, quando ormai gli occhi dei 14 giocatori in campo si tramutano in ansia visti gli imminenti calci di rigore, Marini si inventa una giocata sulla destra mettendo al centro per Canu che insacca! Siamo alla fine e Ellebi guadagna così la vittoria all’ultimo respiro con un gol inaspettato e vola in semifinale battendo un ottimo Daluef che stava addirittura per pareggiarla un secondo prima del triplice fischio con un gol salvato sulla linea di porta dall’infinita difesa di Ellebi!

LE PAGELLE, DALUEF ASSEMINI.

Michele Cabras, 7. Grande tecnica e visione di gioco al servizio della squadra, si fa spesso vedere in attacco sulla fascia sinistra dove si allarga bene per poi accentrarsi velocemente grazie al suo dribbling preciso. Pericoloso.

Michael Concu, 6.5. Bella gara del giocatore di Daluef, si mette in evidenza mostrando grande grinta e offrendo alla difesa ottimi anticipi ai danni degli attaccanti avversari. Attento.

Alessio Gaviano, 7. Crea tantissimo in fase offensiva, serve con grande precisione gli attaccanti, và bene incontro alla palla e si rende spesso pericoloso con conclusioni potenti dalla lunga distanza. Fantasista.

Salvatore Gioè, 6.5. Bella copertura nelle retrovie,  anche se in maniera ruvida la sua presenza in campo è molto utile per la fase difensiva, si fa ammonire per fermare l’avversario, meglio l’ammonizione per fallo tattico che un gol subito. Cattivo.

Denis Caboni, 6. Gioca a tutto campo facendosi vedere in entrambe le fasi, si rende insidioso anche lui con qualche tiro da fuori, la sufficienza è d’obbligo. Tuttofare.

Fabrizio Argiolas, 6.5. Innumerevoli contrasti fisici e sportallate contro la difesa avversaria, non si risparmia neanche un attimo, peccato non riesca a trovare il tanto sperato gol. Combattente.

Alberto Mattia Guercio, 7. Il portiere di Dualef è stato sicuramente tra i migliori dei suoi, tanti interventi per  salvare la sua squadra, deve però arrendersi allo scadere con il gol subito, non poteva fare più di cosi oggi. Cuore.

LE PAGELLE, ELLEBI CITROEN.

Luca Tradori, 7. E’ una garanzia lo sappiamo tutti, anche oggi ha offerto una grande prestazione, la corsa e la tecnica sono le sue maggiori qualità, se ci aggiungiamo anche il sacrificio e la cattiveria il voto deve sicuramente andare oltre la sufficienza. Fondamentale.

Emanuele Marini. 6.5. E’ una diga difficile da superare in mezzo al campo.  La ciliegina sulla sua prestazione è senza ombra di dubbio il bellissimo assist sulla destra per il gol di Canu nel finale. Passaggio decisivo!

Emiliano Murgia, 6. Oggi non riesce ad essere pericoloso come lo è sempre stato in fase offensiva. Con il passare dei minuti cresce sempre di più dando una grossa mano alla manovra facendo salire la squadra. In crescita.

Gabriele Porrà, 7. Altra super prestazione del portierone degli azzurri! Questa vittoria sofferta è soprattutto merito suo, qualsiasi tiro da fuori area con lui tra i pali è sempre bloccato. Muraglia.

Marco Giordano, 6.5. Come suo solito parte fortissimo pressando a tutto campo e saltando avversari grazie alla sua grande esplosività e tecnica, con il passare dei minuti complici i pochi spazi e l’avanzare di Daluef perde il feeling con l’area avversaria, per poi riprendersi al meglio nel finale. Insidioso.

Omar Piras, 7. Gioca una partita con l’esperienza di un veterano, in difesa è una certezza, ferma tantissime volte le azioni offensive tenendo buona guardia, inoltre imposta la manovra con grande carisma e calma. Insuperabile.

Riccardo Canu, 7. Non ci possiamo dimenticare assolutamente di lui! E’ l’eroe della giornata siglando il gol allo scadere quando nessuno ormai se lo aspettava regalando così la vittoria e quindi la semifinale. All’ultimo respiro!

DALUEF ASSEMINI

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
S.nDaniele CasulaPVs.v0000
S.nAlberto Mattia GuercioPV70000
7Dennis CaboniLT60000
13Mattia FrauDF6.50000
9Fabrizio ArgiolasAT6.50000
15Luca RaisAT60000
17Michele CabrasCC70000
11Alessio GavianoCC70000
19Maicol ConcuDF6.50000
4Salvatore GioèDF6.50010

ELLEBI PEUGEOT

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
20Ivan SiddiCC5.50000
1Gabriele PorràGK70000
4Daniele LaiDF60000
99Fabio LaiDF60000
3Omar PirasDF70000
9Emiliano MurgiaLT60000
6Riccardo CanuPV71010
5Emanuele MariniPV6.50110
10Marco GiordanoPV6.50010
2Luca TradoriLT70000
Vt
59
64.5
Gl
0
1
As
0
1
Am
1
3
Es
0
0