GO GO BAR MACELLERIA FRAU – TRATTORIA DEIDDA

vs

Risultati

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
27/07/2017 21:00 Superior Cup Fasi Finali 2017

Cronaca

Cogoni ipnotizza i due fratelli Marini, Go Go Bar piega Trattoria Deidda solo ai calci di rigore, 8-6

Qualificazione alle Semifinali acciuffata per il rotto della cuffia, una prodezza di Murru a un minuto dalla fine salva Go Go Bar da una sconfitta che pareva certa, i nero-viola si guadagnano i rigori e nella lotteria il grandissimo protagonista è Marco Cogoni, in grado di neutralizzare i tentativi di Daniele e di Davide Marini, due grandi parate che trascinano Go Go al penultimo atto del Summer Quartu League, contro Avicola Passerini. I nero-viola si impongono al termine di una gara molto interessante e piacevole sul piano tattico, abbastanza equilibrata e sempre dall’esito incerto, ben giocata soprattutto nel secondo tempo e con un finale molto emozionante. Per quanto visto in tutti i cinquanta minuti, poteva finire in qualsiasi modo, il 6-6 maturato nei tempi regolamentari è giusto, certo il rammarico in casa Trattoria Deidda è forte, per un successo (in rimonta tra l’altro) sfumato a pochi metri dalla linea del traguardo, considerato anche che i giallo-verdi hanno giocato senza usufruire di alcun ricambio. Go Go Bar ha fatto valere ancora una volta le qualità dei suoi singoli, capaci di cambiare volto alla partita e di deciderla in qualsiasi momento, ma ha palesato le ormai annose difficoltà tattiche e soprattutto difensive, che paiono irrisolvibili. È successo tanto in questo avvincente Quarto di Finale, la cronaca è ricchissima, vediamo come sono andate le cose.

La cronaca, primo tempo

La prima occasione da registrare è un palo colpito da Davide Marini, un tiro debole ma angolato su invito di Orrù; Go Go Bar replica con una botta di Murru dalla sinistra respinta con i pugni da Zucca. Compatta e con una difesa in linea, Trattoria Deidda sta corta, chiude bene gli spazi e si propone, dopo due interventi di Cogoni su Davide e su Daniele Marini, i giallo-verdi passano in vantaggio con Davide Marini, il quale in tutta libertà riceve sul fondo sinistro e insacca sul secondo palo. Nemmeno trenta secondi e arriva il pareggio di Go Go Bar, un destro di Ferraro da fuori area è deviato, Zucca è preso in controtempo e non può nulla. Nella parte centrale del tempo, Trattoria Deidda acquisisce un doppio vantaggio, Orrù prima trasforma un calcio di rigore assegnato per un dubbio intervento falloso proprio su lui, da parte di Cogoni e di Murru e ampiamente contestato dai giocatori avversari, successivamente realizza il 3-1 direttamente su punizione, dalla destra, con la complicità della barriera nero-viola. Go Go Bar passa un momento di scoramento ma uno spunto personale di Murru le consente di ridurre le distanze. Il 2-3 effonde morale e coraggio ai nero-viola, Zucca deve sudare per dire no ad Antonio Cogoni e ad Ambu, il 3-3 è però nell’aria e arriva allo scadere, palo di Serreli dalla destra, l’azione prosegue, Ambu e Serreli duettano sul breve al limite dell’area e Ambu trafigge il portiere giallo-verde, una sorta di rigore in movimento.

Secondo Tempo

Il sorpasso nero-viola si concretizza in avvio di ripresa, Ambu sfonda al centro vincendo un tackle con Daniele Marini, Serreli raccoglie la palla vagante e da posizione defilata beffa Zucca. Poco dopo, una sassata di Angioni dalla sinistra si stampa sulla traversa, quindi ecco il primo dei tanti moment chiave del match, Trattoria Deidda conquista un altro calcio di rigore, stavolta netto per un intervento irregolare di Angioni su Daniele Marini; batte ancora Orrù, Marco Cogoni però intuisce e salva, rapido rovesciamento di fronte e Go Go Bar va sul 5-3, Serreli riceve palla sulla sinistra da Ferraro e bissa la rete realizzata qualche minuto prima. Trattoria Deidda crea nuovamente una grossissima occasione ma Orrù, ben smarcato da Sanna, centra il palo da posizione favorevole, impreciso e sfortunato, ci pensa poco dopo Daniele Marini a realizzare il 4-5 con un diagonale da sinistra, su assist di Orrù. Trattoria Deidda gioca molto bene e con merito agguanta il pareggio, ancora sull’asse Orrù-Daniele Marini, con la difesa di Go Go Bar troppo brutta per essere vera. Il finale è apertissimo, Go Go Bar attacca con maggior continuità e veemenza, Zucca dice no a Murru poi il portiere giallo-verde si supera con un miracolo su Ambu. Dal possibile 6-5 nero-viola, si passa invece al contro-sorpasso giallo-verde, Daniele Marini è bravissimo a difendere palla sulla sinistra dalla pressione di tre avversari e altrettanto bravo nel filtrare in mezzo per l’accorrente Orrù, il quale con precisione da giocatore di biliardo trafigge Cogoni dal limite dell’area. Forcing disperato di GO Go Bar, a levare le castagne dal fuoco al team di Frau ci pensa Murru, il cui rasoterra mancino da fuori area trova Zucca poco preparato. Si va pertanto ai calci di rigore, inizia Go Go Bar, batte Murru e fa gol, per Trattoria Deidda la prima esecuzione è di Daniele Marini, Marco Cogoni respinge; la seconda tornata è aperta da Ferraro, che non sbaglia, quindi Cogoni neutralizza pure il secondo rigore (il terzo della serata), battuto da Davide Marini, esplode la festa dei giocatori in maglia nero-viola, la Semifinale è realtà, applausi e onore anche ai vinti, una bellissima Trattoria Deidda.

Le pagelle – Go Go Bar Macelleria Frau

M.Cogoni 9: Tre rigori neutralizzati su quattro, è lui il personaggio che trascina Go Go in semifinali, prima il grandioso salvataggio su Orrù (poteva essere il 4-3 giallo-verde), quindi l’uno-due nella lotteria dei rigori. Para-rigori, come Taglialatela, come Pagliuca, e per restare ai giorni nostri, Handanovic.

Murru 7.5: Con Cogoni, l’altro salvatore della patria, colui che nei momenti di maggior difficoltà e disperazione ha rimesso Go Go Bar sulle rotaie, impedendone il deragliamento. La prodezza del 2-3 vale oro massiccio, è stata una scossa mentale, senza la quale l’incontro avrebbe preso una brutta piega, quindi il rasoterra che ha salvato la partita, a un minuto dalla fine. A lui e a Cogoni, i compagni devono una pizza.

Serreli 8: O l’essenzialità, entra e gli bastano pochi palloni e pochi minuti per imprimere la sua orma e cambiare i connotati della partita, peraltro in un momento delicatissimo, a cavallo dei due tempi. Il palo, lo strepitoso duetto con Ambu, la doppietta che porta i suoi sul 5-3.

Le pagelle – Trattoria Deidda

Orrù 8: Gara magnifica, ma alquanto contraddittoria: tatticamente impeccabile, con i compagni c’è un’intesa a memoria, lui è bravissimo a difendere palla e la gioca con grandissima intelligenza, gioca da semi-punta, realizza tre grandissimi gol e sforna due assist. C’è però quella macchia scura a metà ripresa, lo Slidiing doors del match, dove il match poteva imboccare un’altra direzione, ovvero il rigore fallito sul 3-3 e il clamoroso palo colpito poco dopo. In ogni caso, applausi.

Sanna 6.5: Abbastanza in ombra nel primo tempo, di tutti i giocatori giallo-verdi è quello meno presente nel gioco e che tende a stare più defilato, pur offrendo comunque un prezioso contributo tattico e in termini di corsa. Decisamente meglio, anzi benissimo, nel secondo tempo, è cresciuto e si è fatto apprezzare anche per alcuni suggerimenti sontuosi, come quello per Orrù (palo) e come una grandissima chiusura difensiva su Ambu. Grande quantità e applicazione.

Daniele Marini 9: Se non era per il rigore fallito nella lotteria, sarebbe stato da 10, certo in quelle circostanze, tutto quanto avvenuto prima si azzera, si può dire che la lotteria dei rigori sia un altro sport, un esercizio di sfida psicologica e nervosa. Resterà comunque nella memoria dei presenti una partita di indubbio valore tattico-tecnico, un primo tempo discreto, un secondo tempo straordinario, che lo ha reso migliore in campo, vedere solamente l’assist del 6-5 ad Orrù per credere. Doppietta, due assist, un rigore procurato, una marea di palloni giocati, corsa e fraseggio, peccato per quel contrasto perso con Ambu da cui è originato il 4-3 di Serreli.

GO GO BAR MACELLERIA FRAU

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Marco CogoniGK90000
4Luca FerraroLT7.51200
11Pier Luigi SerreliDC82100
99Gabriele MurruLT7.52000
10Michael Sandro FrauPV60000
7Antonio CogoniPV60000
6Luciano AmbuLT6.51100
9Roberto AngioniPV5.50000

TRATTORIA DEIDDA

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
1Andrea ZuccaGK7.50000
12Daniele MariniPV92200
9Cristian OrrùPV83200
5Davide MariniLT6.51000
8Fabrizio Sanna CoccoLT6.50000
Vt
56
37.5
Gl
6
6
As
4
4
Am
0
0
Es
0
0