ATLETICO TOCCO – AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA

vs

Stadio

Toto Calcetto
Via Pessina 29 - Quartu Sant\'Elena (CA)

Dettagli

Data Ora League Stagione
22/06/2017 22:30 Standard Cup Girone B 2017

Cronaca

LA JONNY CAREDDA RESISTE SOLO UN TEMPO POI CADE SOTTO I COLPI DI ARCUDI E CURRELI

Buona la prima. L’Atletico Tocco si sbarazza di Autocarrozzeria Jonny Caredda infligendole un pesante 8 a 3 e conquistando cosi’i primi tre punti nel girone B del Quartu League Summer sezione Standard. Un primo tempo assolutamente equilibrato con numerose occasioni da ambo le parti ha fatto presagire ad una seconda frazione altrettanto incerta e vibrante,ma cosi’non e’stato;infatti nella seconda fase gli uomini di Caredda sono crollati sotto i colpi di un avversario apparso ad onor del vero nettamente superiore sotto ogni profilo, tattico, tecnico e fisico. Da segnalare le numerosissime conclusioni a rete che hanno esaltato i due portieri Onidi e Caredda che hanno potuto sfoderare tutta la loro bravura e destrezza negando a piu’riprese la gioia del gol agli attaccanti avversari. La differenza l’ha fatta anche la panchina con i rossi diretti pregevolmente da Lenzen geniale nelle intuizioni dei cambi e abile nell’effettuare i giusti cambi nei momenti topici della gara mentre i carrozzieri si sono affidati all’autogestione rivelatasi una scelta non proficua ma esiziale:un errore lasciare troppo tempo fuori Pigliacampo e non schierare subito in attacco Deiana in palese difficolta’nelle retrovie.

PRIMO TEMPO:

Il Sig.Porru apre le ostilita’e inizia subito un forcing forsennato degli uomini in maglia rossa con Tocco e Pani subito pericolosissimi:bella palla di Andrea per il numero 6 che in mezza rovesciata impegna Caredda. Passa un minuto e i due si scambiano i ruoli con Pani in veste di assist-man e Tocco che conclude colpendo il montante sinistro. Nei primi minuti sembra esserci solo una squadra in campo:al 6°punizione velenosa di Arcudi e Caredda devia in angolo, sull’azione successiva Tocco scodella per Pani ma il tiro colpisce di nuovo il palo. E’il preludio al gol:Curreli appena entrato serve un pallone coi fiocchi ad Arcuri che di sinistro castiga Caredda. Il gol subito ha un effetto benefico sui bianchi che cominciano a prendere confidenza col campo e a rendersi pericolosi,l’ingresso di Pigliacampo da un po’di brio alla manovra e fioccano a ripetizione le conclusioni prima di Dessalvi poi di Pigliacampo quindi di Arisci che impegnano severamente l’ottimo Onidi. Al 20°bel dribbling di Piglacampo tra Paderi e Pani ma poi calcia in bocca a Onidi. Un minuto piu’tardi il pareggio, Furesi prova dalla distanza,Onidi respinge il piu’ lesto di tutti e’ Pigliacampo che mette dentro,1 a 1. All’ultimo minuto Deiana tenta uno sciagurato assolo nella meta’campo avversaria,Paderi gli ruba la palla e serve Curreli che mette in rete il gol del vantaggio.

SECONDO TEMPO:

Paderi resta in panchina per rifiatare e la difesa ne risente immediatamente:infatti passano appena due minuti e Deiana rimedia all’errore di qualche minuto prima servendo un delizioso pallone che Cadelano spinge in rete. A questo punto si spegne la luce per Cocco e compagni;sale in cattedra Curreli che con un gran tiro al volo secca Caredda e con una legnata dai dieci metri piega i polsi allo stesso num.1;in mezzo il gol di Arcudi che stretto tra due uomini trova spazio e tempo per beffare con una dolce palombella il portiere avversario. Kevin Strootman ci riprova due minuti piu’tardi ma il mancino a giro s’infrange sul palo. Arcudi ancora protagonista nei minuti finali abile nel servire a Milia la palla per il 6 a 2 dopo un’azione per architettata da Tocco. Lo stesso Milia fa tutto da solo al 21°lavorando bene un pallone sull’out di sinistra e indovinando l’angolo opposto della porta di Caredda. Al 23°c’è gloria anche per Piludu che che intercetta un disimpegno errato di un difensore e batte Jonny Caredda per l’ottava volta. Solo per gli onori della cronaca il gol di Deiana al 24° su assist di Cadelano e le conclusioni di Arisci e Cocco ben parate da Onidi.

PAGELLE – AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA:

DESSALVI 5:né carne né pesce, non pressa, non punge e non e’praticamente mai pericoloso;dribbling e baricentro basso sono due fra le sue qualita’ ma aspettiamo la prossima gara per vederle espresse al meglio.

CAREDDA 6:subisce 8 gol su alcuni dei quali e’responsabile ma ne evita almeno altrettanti con una serie di interventi spettacolari;Curreli gli piega una mano con una bomba,il consiglio e’usare i pugni.

PIGLIACAMPO 6.5:il migliore dei suoi, se fosse stato di piu’in campo probabilmente sarebbe stata piu’dura per l’avversario;mette piede in campo nella ripresa quando ormai i giochi sono fatti senza poter incidere positivamente.

ATLETICO TOCCO:

TOCCO 7:parte gasatissimo e con in testa una sola idea:vincere. S’incunea con la consueta prepotenza e forza tra le maglie avversarie:peccato per qualche indecisione sotto porta che macchia comunque una buona prestazione.

ARCUDI 7:gioca poco e tocca pochi palloni ma quando lo fa e’letale. Lo sa bene Caredda punito 2 volte dal sinistro chirurgico del buon Nicola che regala agli spettatori anche una vera e propria perla con quel pallonetto ad inizio ripresa.

LENZEN 8:per una volta vogliamo sottolineare l’ottima prova di chi la gara l’ha vissuta da bordo campo e che con i suoi cambi e le sue intuizioni ha inciso in modo determinante sulla gara. Beckenbauer.

ATLETICO TOCCO (1)

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
12Andrea MiliaLT6.51000
10Giacomo CurreliLT83100
8Alessandro PaderiLT71000
37Patrizio OnidiGK80000
6Luca PaniLT60000
9Matteo PiluduLT6.51000
snAndrea ToccoPV70000
0Luca Parisi LTs.v0000
5Nicola ArcudiLT72100

AUTOCARROZZERIA JONNY CAREDDA (1)

# Giocatore Pos Vt Gl As Am Es
5Fabrizio FuresiLT5.50000
1Jonny CareddaGK60000
15Daniele CadelanoPV61100
7Giuseppe CoccoLT5.50000
16Corrado DessalviLT50000
23Michele ArisciLT50000
35Stefano PigliacampoLT6.51000
32Marco DeianaDC61100
Vt
56
45.5
Gl
8
3
As
2
2
Am
0
0
Es
0
0